Dakar

Dakar 2018 tripletta Peugeot nella 4^ tappa

Tre Peugeot 3008DKR Maxi nei primi tre posti della quarta tappa, Loeb precede i compagni Sainz e Peterhansel. Tutte le classifiche aggiornate, foto e video della Dakar 2018

DAKAR 2018 CLASSIFICA 4^ TAPPA – Nella quarta tappa della Dakar 2018 la Peugeot mette a segno la sua seconda tripletta, con le 3008DKR Maxi di Sébastien Loeb davanti a Carlos Sainz e Stéphane Peterhansel nei primi tre posti.
La tappa è partita nella suggestiva cornice della spiaggia di Suan Juan de Marcona, sulle rive dell’Oceano Pacifico, per poi proseguire in un percorso ad anello di 330 km di speciale e 14 km di trasferimento.
Alla fine della 4° tappa oltre 50 mezzi (21 moto, 24 auto, 2 Sxs, 4 camion, 1 quad) hanno abbandonato la corsa, tra questi anche i 3 equipaggi del Team Orobica e Stefano Marrini. Da segnalare anche l’ottimo quinto posto dell’italiano Eugenio Amos.Dakar 2018 4^ tappa mappa percorso

Dakar 2018 4^ tappa AUTO

La partenza c’è stata su un rettilineo sulla spiaggia con 4 vetture affiancate. 3 Peugeot 3008DKR Maxi facevano parte del primo gruppo e la coppia Peterhansel/Cottret è riuscita a scattare meglio di tutti. A questo punto è iniziato un duello a distanza con la coppia Loeb/Elena.
I detentori del titolo erano al comando ai waypoint 2 (km 69) e 6 (km213) ma hanno perso un po’ di tempo per trovare quest’ultimo punto di passaggio. Hanno concluso la tappa al 3° posto e conservano il comando della classifica generale, con un distacco che passa da 3 a 7 minuti.
Mentre la quarta tappa attraversava uno dei settori sabbiosi più lunghi mai affrontati in Sud America, l’equipaggio Loeb/Elena è stato molto brillante su questo tipo di fondo.
Anche se alla partenza ha dovuto lottare contro 3 vetture a 4 ruote motrici, la Peugeot 3008DKR Maxi n°306 ha fatto la migliore partenza del suo gruppo e, da quel momento, la coppia franco-monegasca ha realizzato una tappa quasi senza errori, che le è valsa la prima vittoria di tappa alla Dakar 2018. L’ex campione WRC risale così al 2° posto della classifica generale.Dakar 2018 4^ tappa Peugeot 3008DKR MaxiNonostante un inizio di tappa difficile (prima si sono insabbiati e poi hanno forato una gomma), anche la coppia spagnola Sainz/Cruz ha realizzato uno straordinario finale di tappa, cosa che gli ha permesso di far segnare il 2° tempo della giornata e di arrivare 3° in classifica generale, graduatoria in cui il Team Peugeot Total occupa i primi 3 posti.
A differenza dei suoi compagni di squadra, Cyril Despres però non può gioire perché dopo la quarta tappa deve dire addio ai suoi sogni di gloria. Il francese della Peugeot ha infatti perso la ruota posteriore dopo aver urtato contro una roccia. Secondo della generale al termine della tappa 3 e vincitore della tappa 2, Despres ha dovuto aspettare il team di assistenza per riparare i danni prima di riprendere la corsa.
Giornata storiata anche per le Toyota e per Nasser Al-Attiyah che si è fermato due volte, perdendo quasi un’ora. Da segnalare anche il ritiro della Toyota Overdrive dell’allenatore di calcio André Villas Boas.

Dakar 2018 classifica 4^ tappa San Juan de Marcona-Suan Juan de Marcona AUTO

POS. EQUIPAGGIO AUTO-TEAM TEMPO DISTACCO
1 306
 SEBASTIEN LOEB
 DANIEL ELENA
TEAM PEUGEOT TOTAL 03H 57′ 53”
2 303
 CARLOS SAINZ
 LUCAS CRUZ
TEAM PEUGEOT TOTAL 03H 59′ 28” + 00H 01′ 35”
3 300
 STEPHANE PETERHANSEL
 JEAN PAUL COTTRET
TEAM PEUGEOT TOTAL 04H 01′ 09” + 00H 03′ 16”
4 305
 MIKKO HIRVONEN
 ANDREAS SCHULZ
X-RAID TEAM 04H 32′ 29” + 00H 34′ 36”
5 335
 EUGENIO AMOS
 SEBASTIEN DELAUNAY
TWO WHEELS DRIVE 04H 33′ 39” + 00H 35′ 46”
6 319
 SHEIKH KHALID AL QASSIMI
 XAVIER PANSERI
PH-SPORT 04H 38′ 22” + 00H 40′ 29”
7 318
 LUCIO ALVAREZ
 ROBERT HOWIE
OVERDRIVE TOYOTA 04H 38′ 58” + 00H 41′ 05”
8 309
 BERNHARD TEN BRINKE
 MICHEL PERIN
TOYOTA GAZOO RACING SA 04H 40′ 15” + 00H 42′ 22”
9 314
 YAZEED AL RAJHI
 TIMO GOTTSCHALK
X-RAID TEAM 04H 40′ 58” + 00H 43′ 05”
10 311
 MARTIN PROKOP
 JAN TOMANEK
MP-SPORTS 04H 44′ 57” + 00H 47′ 04”
11 301
 NASSER AL-ATTIYAH
 MATTHIEU BAUMEL
TOYOTA GAZOO RACING SA 04H 52′ 14” + 00H 54′ 21”
12 312
 JAKUB PRZYGONSKI
 TOM COLSOUL
ORLEN TEAM / X-RAID 04H 52′ 26” + 00H 54′ 33”
13 315
 CARLOS SOUSA
 PASCAL MAIMON
RENAULT DUSTER TEAM 04H 58′ 15” + 01H 00′ 22”
14 317
 BORIS GARAFULIC
 FILIPE PALMEIRO
X-RAID TEAM 05H 06′ 15” + 01H 08′ 22”
15 326
 ALEJANDRO MIGUEL YACOPINI
 MARCO SCOPINARO
OVERDRIVE TOYOTA 05H 08′ 01” + 01H 10′ 08”
16 334
 PETER VAN MERKSTEIJN
 MACIEJ MARTON
OVERDRIVE TOYOTA 05H 11′ 19” + 01H 13′ 26”
17 304
 GINIEL DE VILLIERS
 DIRK VON ZITZEWITZ
TOYOTA GAZOO RACING SA 05H 11′ 33” + 01H 13′ 40”
18 331
 SEBASTIAN HALPERN
 EDU PULENTA
SOUTH RACING 05H 12′ 35” + 01H 14′ 42”
19 329
 PATRICK SIREYJOL
 FRANCOIS-XAVIER BEGUIN
CUMMINS FRANCE 05H 18′ 34” + 01H 20′ 41”
20 320
 ERIC BERNARD
 ALEXANDRE VIGNEAU
SODICARS RACING 05H 29′ 50” + 01H 31′ 57”
21 342
 PHILIPPE BOUTRON
 MAYEUL BARBET
SODICARS RACING 05H 32′ 58” + 01H 35′ 05”
22 327
 MARCO BULACIA
 EUGENIO ARRIETA
MARCO BULACIA 05H 43′ 35” + 01H 45′ 42”
23 330
 JERÔME PELICHET
 EUGENIE DECRE
RAIDLYNX 05H 55′ 01” + 01H 57′ 08”
24 382
 IVAN SHIKHOTAROV
 OLEG UPERENKO
KONTURTERM RACING 06H 05′ 42” + 02H 07′ 49”
25 349
 VAIDOTAS ZALA
 SAULIUS JURGELENAS
AGRORODEO 06H 06′ 18” + 02H 08′ 25”
26 366
 MARTIN MALDONADO
 SEBASTIAN SCHOLZ VERGNOLLE
COLCAR RACING TEAM 06H 09′ 56” + 02H 12′ 03”
27 313
 NICOLAS FUCHS
 FERNANDO ADRIAN MUSSANO
BORGWARD RALLY TEAM 06H 12′ 47” + 02H 14′ 54”
28 340
 TOMAS OUREDNICEK
 DAVID KRIPAL
SOUTH RACING 06H 25′ 04” + 02H 27′ 11”
29 352
 FRANCISCO LEON
 TOMAS HIRAHOKA
ALTA RUTA 4X4 PERU 06H 40′ 54” + 02H 43′ 01”
30 344
 JOSE ANTONIO BLANGINO
 FERNANDO MATIAS ACOSTA
PLUMI RALLY TEAM 06H 57′ 16” + 02H 59′ 23”
31 307
 ORLANDO TERRANOVA
 BERNARDO GRAUE
X-RAID TEAM 07H 04′ 53” + 03H 07′ 00”
32 321
 ANTANAS JUKNEVICIUS
 DARIUS VAICIULIS
CRAFT BEARINGS 07H 08′ 57” + 03H 11′ 04”
33 332
 JUAN SILVA
 ANDRES YOUNG OLIVARI
COLCAR RACING TEAM 07H 12′ 13” + 03H 14′ 20”
34 336
 ISIDRE ESTEVE
 TXEMA VILLALOBOS
SODICARS RACING 07H 15′ 03” + 03H 17′ 10”
35 358
 FERNANDO FERRAND MALATESTA
 FERNANDO FERRAND DEL BUSTO
TEAM PRORAID PERU 07H 24′ 21” + 03H 26′ 28”
36 324
 YONG ZHOU
 STEPHANE PREVOT
BP YONG RACING TEAM 07H 34′ 10” + 03H 36′ 17”
37 391
 JESUS CALLEJA
 JAUME AREGALL
JESUS CALLEJA TEAM 07H 38′ 45” + 03H 40′ 52”
38 355
 OSCAR FUERTES ALDANONDO
 DIEGO VALLEJO
SSANGYONG 07H 42′ 39” + 03H 44′ 46”
39 383
 JUAN CARLOS VALLEJO
 LEONARDO BARONIO
TEAM PRORAID PERU 07H 43′ 18” + 03H 45′ 25”
40 360
 YVES TARTARIN
 JEROME MEUNIER
TEAM TARTARIN SPORT 07H 49′ 30” + 03H 51′ 37”
41 333
 MAIK WILLEMS
 ROBERT VAN PELT
BASTION HOTELS DAKAR TEAM 07H 55′ 37” + 03H 57′ 44”
42 372
 BORIS VACULÍK
 MARTIN PLECHATY
BARTH RACING TEAM 07H 58′ 49” + 04H 00′ 56”

Tutte le classifiche della 4.a tappa Dakar 2018 link QUI

Classifica generale provvisoria Dakar 2018 link QUI

Dakar 2018 4^ tappa CAMION

Nei truck la quarta tappa è stata vinta da Eduard Nikolaev (Kamaz) ha centrato la 3a vittoria consecutiva e consolida la testa della classifica davanti a Federico Villagra (Iveco Powerstar team De Rooy).
Da segnalare il ritiro dei tre Mercedes Unimog del Team Orobica (Cabini-Verzelletti-Novikau, Calabria-Fortuna e Montecchio-Calubini-Kwakkel). Gli equipaggi del Team Italiano sono finiti fuori tempo massimo per 19 minuti, dopo aver passato le ultime due notte nel deserto peruviano.Dakar 2018 4^ tappa Kamaz

Dakar 2018 4^ tappa MOTO

Nella categoria moto Adrien Van Beveren ha firmato una giornata perfetta. Il francese della Yamana ha vinto la speciale ed è balzato in testa alla classifica, scalando ben 7 posizioni.
La tappa ha visto il ritiro di Sam Sunderland. Nella caduta il pilota KTM si è procurato una lesione alla schiena ed è stato elitrasportato all’ospedale di Lima.
Yamaha ha centrato una doppietta con Xavier de Soultrait, mentre Matthias Walkner ha chiuso terzo.

Dakar 2018 4^ tappa QUAD

Nei quad, la vittoria di Sergey Karyakin ha messo uno stop al dominio di Ignacio Casale. Nei SxS Camelia Liparoti cha chiuso ottava.Dakar 2018 4^ tappa partenza

Dakar 2018 4^ tappa ITALIANI

Per l’Italia in questa quarta tappa c’è la soddisfazione per il fantastico 5° posto di Eugenio Amos. Amarezza però per il ritiro dell’equipaggio di Stefano Marrini e Maurizio Nassi per rottura al motore quando mancavano pochi chilometri alla fine della 3° speciale e il ritiro dei 3 equipaggi del Team Orobica con Giulio Verzelletti, Antonio Cabini ed i figli Carlo e Raffaella, Nicola Montecchio, Beppe Fortuna, Paolo Calabria e Loris Calubini.
Camelia Liparoti cha chiuso ottava nei SxS.
Nelle moto, Alessandro Botturi continua la sua corsa regolare e ha chiuso 23° a 20’20” da Van Beveren. Ottima prova per Jacopo Cerutti, 33° a 39’59” dal vincitore. Maurizio Gerini si è adatto bene al ritmo della gara ed ha chiuso 42°, con il compagno del team Solaris, Fausto Vignoa 75°. Bene anche Alessandro Ruoso 52°. 82° Livio Metelli, 108° Alberto Bertoldi, terzo pilota del team Garda Bikers.Dakar 2018 4^ tappa Eugenio Amos

Percorso e date Dakar 2018 link QUI

Tutto sulla DAKAR 2018 link QUI

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close