FotogalleryPeugeotTraveller

Peugeot Traveller anche 4×4, con la trazione integrale Dangel

Il veicolo multispazio Peugeot Traveller ora è disponibile anche nelle versioni 4x4 by Dangel, abbinate alla motorizzazione BlueHDi da 150 CV

PEUGEOT TRAVELLER 4X4 Peugeot presenta delle novità che riguardano il veicolo multispazio Traveller, che deve essere in grado di muoversi in sicurezza comunque ed ovunque, anche sui fondi più a scarsa aderenza. Nascono così le versioni 4×4 by Dangel nelle due versioni Traction Control e Traction Control Plus abbinate alla motorizzazione BlueHDi da 150 CV e proposte nelle tre lunghezze: Compact da 4,61 m, Standard da 4,96 m e Long da 5,31 m.

Peugeot Traveller 4×4 DANGEL

Traction Control e Traction Control Plus sono dotate del sistema 4×4 messo a punto dallo specialista francese Dangel con cui il Leone ha uno storico rapporto di collaborazione tecnica che risale alla fine degli anni Settanta.
Lo schema Dangel prevede un albero longitudinale che trasmette la motricità al ponte posteriore con differenziale tramite un giunto viscoso. Il tutto sovrainteso da un controllo elettronico della trazione e con l’aggiunta di piastre di protezione del gruppo motore / cambio, in considerazione delle gravose situazioni in cui potrebbe doversi muovere.

Peugeot Traveller 4x4 Dangel

Il sistema 4×4 Dangel è comandato da un selettore tramite il quale il guidatore della versione Traction Control può selezionare due modalità di guida: Eco e Auto 4WD.
In modalità Eco la trazione integrale non è necessaria, la motricità del Traveller è esclusivamente quella tradizionale, ossia affidata alle sole ruote anteriori.

Peugeot Traveller 4×4 AUTO 4WD

Peugeot Traveller 4×4 su Auto 4WD in condizioni stradali normali Traveller viaggia, come le altre versioni della gamma, con la motricità affidata alle sole ruote anteriori.
Quando e solo quando queste iniziano a perdere trazione, il giunto viscoso trasferisce progressivamente la coppia motrice al retrotreno, senza che il guidatore debba intervenire.
Non appena le condizioni del fondo stradale lo consentono, Traveller ritorna automaticamente alla condizione 2WD.

Peugeot Traveller 4x4 Dangel

Oltre alle modalità Eco e Auto 4WD sulla versione Traction Control Plus è presente anche una terza che si chiama Block, per il bloccaggio del differenziale posteriore, in caso di condizioni di mobilità estreme.
Peugeot Traveller Traction Control è disponibile negli allestimenti Business ed Active, Peugeot Traveller Traction Control Plus negli allestimenti Business, Active e Allure.

Peugeot 4×4 by DANGEL

Dopo aver provato con scarso successo nella prima metà degli anni Settanta la trasfomazione di diverse vetture in fuoristrada per impieghi gravosi, Henry Dangel comprende che la Peugeot 504 che da anni viene prodotta negli stabilimenti di Sochaux – a soli 30 chilometri dalla sua azienda – potrebbe fornire alla sua attività una grande occasione di sviluppo.
Partendo da una versione station wagon, nel 1978 Dangel sostituisce le sospensioni anteriori McPherson con un telaietto, per sostenere sia le ruote indipendenti sia un differenziale, mantenendo al retrotreno il ponte rigido.

Al centro del veicolo troviamo però un riduttore (che dimezza la velocità delle marce) e un terzo differenziale facilmente bloccabile grazie a un comando pneumatico dall’interno della vettura.
La trasmissione del moto avviene sempre sulle quattro ruote sempre in presa, come nei veicoli più sofisticati. Su questo layout meccanico viene posizionata, a 22 cm da terra nel punto più basso, la carrozzeria della vettura, così com’è lussuosa ed estremamente capiente.

Nasce così nel 1980 la 504 SW 4×4 Dangel, capostipite di quella che è diventata una lunga e proficua collaborazione tra Peugeot e l’allestitore alsaziano.
Quanto al resto della meccanica, Dangel segue l’evoluzione delle versioni di serie di Peugeot: motori a benzina di 2 litri o diesel (anche turbo) e per quanto riguarda le carrozzerie, prima quella della 504 familiare a 5 o 7 posti, affiancata poi dalla pratica versione pick-up (1982) e infine quella della 505 SW (1986).

Chi è Dangel?

Dangel inizia anche a trasformare i veicoli commerciali Peugeot, soprattutto quelli destinati ai Paesi del Nord, alla Svizzera ed alle località alpine.
Il primo furgone a diventare 4×4 è stato il Peugeot J5 (1987). L’evoluzione della trazione integrale poi è passata attraverso i Peugeot Jumper e i Ranch/Partner degli Anni ‘90 fino agli attuali Peugeot Traveller Traction Control e Peugeot Traveller Traction Control.

Peugeot Traveller 4x4 Dangel

Com’è fatto il Nuovo Peugeot Traveller link QUI

La prova su strada del Nuovo Peugeot Traveller

FOTO Peugeot Traveller

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto