EV DrivingNotizie autoTransporterVolkswagen

Volkswagen Multivan, caratteristiche e prezzi del nuovo Bulli ibrido plug-in

Il mitico Bulli T1 della Volkswagen ritorna in chiave moderna. Il nuovo Multivan porta al debutto la propulsione ibrida plug-in, che permette al Bulli di viaggiare per quasi 50 km esclusivamente in elettrico.

Arriva il nuovo Multivan di Volkswagen, il Bulli moderno si basa per la prima volta su pianale modulare trasversale (MQB). Dal punto di vista tecnico, ciò significa che il van ha compiuto un grande passo in avanti: d’ora in poi la gamma delle motorizzazioni comprenderà, novità assoluta, un sistema ibrido plug-in.

Inoltre, la gamma viene dotata per la prima volta di sistemi di assistenza, azionamento dei comandi e infotainment all’avanguardia, nonché espressione di un nuovo stadio di sviluppo.

Nel prossimo futuro il Bulli si evolve ancora e sarà disponibile in due versione elettriche: ID.BUZZ, ovvero il van all’insegna del lifestyle, e l’ID. BUZZ Cargo dedicato ai professionisti.

Volkswagen Multivan Bulli, caratteristiche

l DNA del design del Bulli è stato ulteriormente sviluppato pur preservandone l’originalità: nessun altro van viene costruito da oltre 70 anni e nessun altro è stato affinato generazione dopo generazione come un diamante. Ecco perché anche il nuovo Multivan è immediatamente riconoscibile come discendente del leggendario T1.

Vista di profilo Volkswagen Multivan eHybrid ibrido plug-in
Nuovo Volkswagen Multivan Bulli

Con il van fino a sette posti e disponibile nei tre allestimenti Multivan, Life e Style, Volkswagen ha progettato un veicolo commerciale come se fosse un’auto. Concepito principalmente per la famiglia e per gli appassionati sportivi, si adatta a innumerevoli scenari di mobilità grazie al suo sistema di sedili e al vano di carico completamente nuovo.

Volkswagen Multivan Bulli dimensioni e peso ridotto

Sono state modificate anche le proporzioni del nuovo Multivan. Rispetto al modello precedente, la versione base è diventata più lunga e più larga. Allo stesso tempo, Volkswagen Veicoli Commerciali ha ridotto leggermente l’altezza.

In dettaglio, senza gli specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente, dotazione a richiesta, il nuovo Multivan è largo 1.941 mm (+37 mm rispetto al Multivan 6.1), lungo 4.973 mm (+69 mm) e alto fino a 1.903 mm (-47 mm). Il passo misura 3.124 mm (+124 mm).

Vista posteriore Volkswagen Multivan
Vista posteriore del nuovo Volkswagen Multivan

Inoltre beneficia di un’aerodinamica molto bassa rispetto al modello precedente, che ha permesso una riduzione del coefficiente cx da 0,35 a 0,3. Solo grazie al migliore coefficiente cx, le emissioni di CO2 si abbassano in media di 7,8 g/km (valori di consumi ed emissioni in fase di aggiornamento). Inoltre è significativamente più leggero del suo predecessore. La Volkswagen Veicoli Commerciali è riuscita a risparmiare 45 kg grazie al passaggio da componenti in acciaio a componenti in alluminio. Inoltre, i cerchi forgiati in 6 alluminio da 17, 18 e 19 pollici riducono il peso fino a 10 kg.

Sono significativamente più leggeri anche i sedili posteriori. Anche la carrozzeria del Multivan contribuisce alla riduzione del peso. Nonostante i più severi requisiti di risposta al crash e una rigidità torsionale migliorata di oltre il 50% rispetto al modello precedente, è stato ridotto il peso dei componenti metallici (alluminio e acciaio) utilizzati nella zona della carrozzeria: ad esempio, i supporti delle sospensioni di nuova concezione, in alluminio invece che in acciaio, pesano 7,0 kg in meno; il peso dei parafanghi anteriori poi, anche questi non più in acciaio ma in alluminio, si è ridotto di 1,0 kg. Il peso della carrozzeria è stato ridotto inoltre anche grazie all’impiego di materiale sintetico.

Vista di profilo Volkswagen Multivan su strada
Volkswagen Multivan più efficiente anche grazie all’aerodinamica ottimizzata

Almeno 23,5 kg di tali materiali sintetici sono costituiti da materiale riciclato. Il più leggero Multivan della nuova generazione pesa 1.941 kg; nella versione più recente, il Multivan 6.1 più leggero pesa 2.145 kg. Si tratta di una differenza di 204 kg o del 9,5%.

Nuovo Volkswagen Multivan, caratteristiche esterni

Il design si presenta nuovo ma riprende elementi storici. Ad esempio sul nuovo Multivan la linea caratteristica orizzontale del T3 abbraccia l’intera carrozzeria e viene impreziosita da un listello cromato sulle fiancate e sul posteriore. Il Multivan Style viene dotato di questa applicazione già di serie. Come contrasto cromatico rispetto alla verniciatura, la modanatura enfatizza la linea caratteristica ancor più marcatamente che sul T3.

Nella versione con verniciatura bicolore, il listello cromato, che in questo caso è sempre di serie, separa l’una dall’altra le due zone cromatiche. Il nuovo van riprende anche un elemento stilistico del T4, quindi della seconda generazione del Multivan: il cofano motore che sporge espressivamente sotto il parabrezza.

Vista di profilo Volkswagen Multivan
Vista di profilo del nuovo Volkswagen Multivan

La carrozzeria del nuovo Multivan non è stata solo ridisegnata, ma anche completamente ripensata a livello tecnico. Novità assoluta per il Bulli: è possibile ad esempio aprire il portellone ad azionamento elettrico, dotazione a richiesta, tramite controllo gestuale (Easy open & close) con un semplice movimento del piede. Lo stesso sistema è disponibile in abbinamento alle porte scorrevoli ad apertura e chiusura elettriche, di serie a partire dalla versione di allestimento Style.

Per le versioni Multivan Space, Life ed Energetic – dotate di serie di porte scorrevoli azionabili manualmente (Life ed Energetic con dispositivo di chiusura servoassistita) – la funzione è disponibile a richiesta. Nel caso delle versioni elettriche, dall’interno le porte scorrevoli possono essere aperte e chiuse, oltre che con i relativi interruttori sulle maniglie, anche con i pulsanti sulla plancia, a destra del sistema di infotainment.

Portellone posteriore Volkswagen Multivan eHybrid ibrido plug-in
Portellone posteriore ad apertura elettrica

Di serie, il portellone del nuovo Multivan eHybrid Energetic è abbinato a un sistema di apertura e chiusura elettriche; le versioni Life e Style sono dotate, senza sovrapprezzo, di dispositivo di chiusura servoassistita.

Il portellone posteriore il può essere azionato elettronicamente, dotazione a richiesta, tramite controllo gestuale (Easy open & close) con un semplice movimento del piede.

Volkswagen Multivan Bulli, abitacolo, dentro com’è

Dentro il nuovo Volkswagen Bulli è totalmente moderno. La plancia ad esempio e è dotata di Digital Cockpit e del sistema di infotainment Ready 2 Discover. Sempre integrati: i servizi online We Connect e We Connect Plus (quest’ultimo per una durata limitata, prorogabile in seguito a pagamento). La maggior parte degli elementi di comando sono stati concepiti come superfici touch e pulsanti a controllo digitale

Nella versione base, il Multivan offre una capacità di carico di 469 litri dietro la terza fila di sedili, con carico sistemato fino al tetto; caricato fin dietro la seconda fila di sedili, il volume aumenta a 1.844 litri (1.850 litri con tetto panoramico in vetro).

Plancia strumenti con Digital Cockpit e sistema di infotainment Ready 2 Discover
Plancia strumenti con Digital Cockpit e sistema di infotainment Ready 2 Discovery

Sfruttando tutta la capacità di carico fin dietro la prima fila di sedili e in alto fino al tetto, si ottengono 3.672 litri. Per la variante di carrozzeria lunga le medesime misure sono rispettivamente 763, 2.171 e 4.005 litri (4.053 litri con tetto panoramico in vetro).

Il nuovo Multivan è disponibile per la prima volta con un tetto panoramico in vetro suddiviso in due parti, che di notte consente di ammirare il cielo stellato o le luci della città. Di giorno, invece, il sole attraversa il tetto trasparente inondando l’abitacolo di luce; un rivestimento denominato LowE (Low Emissivity / vetro a protezione termica) che riduce le 14 radiazioni termiche del 44%.

Abitacolo sedili posteriori Volkswagen Multivan eHybrid ibrido plug-in
L’abitacolo del nuovo Volkswagen Multivan

La superficie trasparente nella zona anteriore è larga 913 mm e lunga 403 mm; sopra la seconda fila di sedili, questa sezione trasparente è larga da 900 a 910 mm e lunga ben 1.284 mm.

Volkswagen Multivan eHybrid plug-in, caratteristiche

La novità maggiore sul nuovo Multivan è sicuramente il sistema ibrido plug-in. Il Bulli moderno in questa configurazione ha la denominazione aggiuntiva eHybrid. Potenza di sistema dei motori elettrici più motore turbo benzina (TSI): 218 CV /160 kW.

Grazie alla batteria agli ioni di litio con contenuto energetico pari a 13 kWh, il Multivan eHybrid ha un’autonomia in elettrico di circa 50 km.

Presa per la ricarica di tipo 2 Volkswagen Multivan eHybrid ibrido plug-in
Presa per la ricarica di tipo 2. Si ricarica in corrente alternata fino a 3,6 kW

Normalmente la batteria viene ricaricata completamente dall’esterno, tramite un’interfaccia nel parafango anteriore lato passeggero (veicoli con guida a sinistra). Qui viene inserito il cavo di ricarica (plug-in). Usando la normale rete domestica da 230 volt a 2,3 kW di corrente alternata, la batteria può essere ricaricata in cinque ore, se in precedenza era completamente scarica. Se come fonte di energia viene impiegata, per esempio, una wallbox Volkswagen o una stazione di ricarica da 360 volt e un cavo di ricarica predisposto per 3,6 kW, il tempo di carica si riduce a tre ore e 40 minuti

L’autonomia complessiva raggiunge, a seconda dell’allestimento, anche i 700 chilometri (WLTP). La propulsione ibrida plug-in è stata progettata in modo tale che il Multivan eHybrid si avvii di norma in modo esclusivamente elettrico e quindi copra automaticamente in elettrico le brevi percorrenze. Solo a velocità superiori ai 140 km/h entra in funzione anche l’1.4 TSI.

Volkswagen Multivan eHybrid per la prima volta è disponibile con motore ibrido plug-in

Sempre dotato di cambio automatico a 6 marce a doppia frizione (DSG), il Multivan eHybrid raggiunge consumi di carburante e corrente elettrica NEDC compresi rispettivamente tra 1,6 e 1,5 l/100 km e tra 14,6 e 14,5 kWh/100 km (valori di consumi ed emissioni in fase di aggiornamento). Come Nuovo Multivan eHybrid il nuovo Bulli raggiunge in entrambe le varianti di carrozzeria la classe di efficienza A+++.

Volkswagen Multivan, motori benzina e diesel

Parallelamente alla propulsione ibrida plug-in, il Multivan a trazione anteriore è disponibile con due motori turbo benzina a quattro cilindri, che sviluppano 136 e 204 CV. Il prossimo anno, la gamma sarà completata da un quattro cilindri Turbodiesel (TDI) con una potenza di 150 CV. Queste due unità però non sono disponibili in Italia.

Vista frontale Volkswagen Multivan su strada
Il Volkswagen Multivan è anche benzina TSI e diesel TDI ma solo per il mercato estero

Il DSG a 6 rapporti della versione eHybrid è un cambio (DQ400E) appositamente sviluppato per la propulsione ibrida plug-in e forma un’unità di sistema con il motore elettrico. Per le versioni TSI e il successivo TDI verrà impiegato un cambio DSG a 7 rapporti. Per la prima volta sul Multivan i cambi eseguiranno gli innesti by wire, tramite un piccolo interruttore DSG nella strumentazione.

ADAS su Volkswagen Multivan

La gamma dei sistemi ADAS di assistenza è stata notevolmente ampliata. A seconda dell’equipaggiamento, sono disponibili fino a 20 sistemi.

Sempre a bordo già nella dotazione di serie sono inclusi, tra gli altri, Car2X (sistema di avvertimento locale di serie), il sistema di controllo perimetrale Front Assist con funzione di frenata di emergenza City, il sistema d’assistenza alle manovre di scarto con nuovo assistente alle svolte, il riconoscimento della segnaletica stradale, l’assistenza per il mantenimento della corsia Lane Assist e il cruise control.

Video storia Volkswagen Bulli

Tra gli innovativi nuovi sistemi figura l’IQ.DRIVE Travel Assist, che consente una guida semiautomatizzata da 0 a 210 km/h. Con l’IQ.DRIVE Travel Assist, la nuova regolazione automatica predittiva della distanza ACC (guida longitudinale) e il Lane Assist (guida trasversale) si fondono fino a formare un nuovo sistema che perfeziona notevolmente il comfort e la sicurezza sulle medie e lunghe percorrenze.

Quando arriva? Prezzi Multivan

Il lancio sul mercato è previsto a partire dalla fine del 2021. In Italia arriva solo la versione eHybrid ibrida plug-in Energetic, che non sarà proposta in allestimento camper. I prezzi partono da 63.720 euro, per la versione corta e da 65.480 euro per quella lunga.

Foto nuovo Volkswagen Multivan

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Tutte le notizie su veicoli commerciali FURGONI
👉 Furgoni elettrici
👉 Autocarri, camion e truck
👉 Mercato veicoli commerciali, gennaio marzo 2021
👉 Quali sono i furgoni più venduti in Italia? TOP TEN dati di vendita

👉 Listino prezzi VOLKSWAGEN 👉 Annunci usato VOLKSWAGEN

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!


COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto