BMWNews autoSupraToyotaZ4

Nuova Toyota Supra migliore della BMW Z4 M40i?

La nuova Toyota Supra condivide con la BMW Z4 M40i motore, telaio e interni ma una delle due è più veloce di quanto dichiarato dalla casa madre e batte l'altra nonostante 47 cavalli in meno

Al giorno d’oggi non ci sorprendiamo più quando scopriamo che le performance di una vettura non rispecchiano i dati che la casa madre ci presenta e anzi, molte volte sono minori di quanto dichiarato.

E mentre la BMW si appresta a correggere la cartella stampa della nuova Z4 M40i Roadster limando di ben 5 decimi il dato di accelerazione 0-100 km/h inizialmente dichiarato di 4.6 secondi per abbassarlo a 4.0 secondi, si scopre che la performance della nuova Toyota GR Supra (5.a generazione) in accelerazione non è proprio come Toyota dichiara.

(Nel frattempo noi l’abbiamo anche provata: leggi la prova primo contatto con Giovanni Mancini sulla GR-Supra)

Nuova Toyota Supra rossa 2019, vista di profilo con 340 cavalli
Nuova Toyota Supra rossa 2019, 340 cavalli

Toyota Supra, prestazioni reali superiori dal dichiarato

DATI RILEVATI Secondo i primi dati relevati dalle diverse prove già in corso, la nuova Toyota Supra copre una accelerazione da 0 a 100 km/h intorno ai 4 secondi migliore rispetto al dichiarato di 4,3 secondi ed una velocità massima autolimitata pari a 250 km/h.

In effetti le prestazioni reali sui valori rilevati in accelerazione dovrebbero essere migliori rispetto a quanto dichiarato. Infatti il motore sei cilindri 3.0 litri da 340 CV di potenza e 450 Nm di coppia massima fa molto meglio: è in grado di accelerare da 0 a 60 mph (96,6 km/h) in 4 sec contro 4,1 dichiarati! Un tempo da supercar che si avvicina a quello di Lamborghini Gallardo Superleggera o Porsche 911 GT2.

BMW Z4 M40i – Il valore reale della Z4 è migliore di quello dichiarato: nello 0-60 mph che arresta il cronometro a 3,9 secondi inferiore al dichiarato.

Arrivati fino a qui si potrebbe pensare che la performance della Z4 sia migliore della Supra: essendo una Roadster, necessita di rinforzi strutturali e questo fa si che la sua massa sia superiore a quella della Coupè giapponese di circa 21 kg.

Nuova BMW Z4 2019, vista di profilo, ha 382 cavalli in America, 340 in Europa.
Nuova BMW Z4 2019, 382 cavalli in America, 340 in Europa

Peccato che, in base alle prime rilevazioni effettuate, i dati reali evidenziano un leggero scarto a favore della BMW Z4 ma con un motore che eroga più cavalli rilevati: 382 cv (in America senza filtro antiparticolato) contro i 340 cv della Toyota Supra.
Anche la Z4 in Europa viene fornita con 340 cv e filtro antiparticolato.

DATI REALI E ora che abbiamo i primi dati reali alla mano restate sintonizzati perché a breve si concretizzeranno con un test-drive della nuova Toyota Supra che proveremo tra qualche giorno a Madrid per capire come stanno realmente le cose.

Commenta

Tags

Elena Ganazzin

Le auto per me sono da sempre la scusa per fuggire dalla realtà ed immergermi in un mondo di emozioni e adrenalina che solo un motore ruggente ti può regalare. Sono nata con la passione per i Rally tradita poi con i trackdays ai quali partecipo con la mia fidata Subaru Impreza STI. Amo guidare le auto sportive in qualsiasi condizione e cerco sempre di migliorare il mio stile. Ho partecipato a corsi di guida sicura, sportiva, drift e neve-ghiaccio e nel 2019 ho conseguito un corso di alta formazione sulla Comunicazione e media nel Motorsport di Experis Academy. Quando corro mi sento libera di esplorare le mie emozioni e confrontarmi con le mie capacità e i miei limiti.
Close
Close