GUIDE CONSIGLINews auto

Telepass Europeo come funziona

Arriva il nuovo Telepass Europeo grazie al quale gli automobilisti italiani possono viaggiare liberamente anche in Francia, Spagna e Portogallo

TELEPASS EUROPEO – Approfondiamo come funziona, come attivare e quanto costa il telepass europeo unificato per pagare il pedaggio sulla rete autostradale d’europa con un unico dispositivo. E’ una gran bella novità a disposizione degli automobilisti italiani che oltrepassano il confine nazionale: in Europa infatti, da oggi in poi, sarà possibile viaggiare in autostrada e pagare il relativo pedaggio usando il nuovo Telepass europeo per le auto senza code al casello e semplificando i pagamenti.

Telepass Europeo | Come funziona

Grazie a quest’accordo gli automobilisti italiani possono viaggiare liberamente, oltre che sulle autostrade italiane, anche in quelle francesi, spagnole e portoghesi.

Grazie all’europeo è possibile anche pagare i parcheggi nelle principali città dei Paesi aderenti: a quelle già coperte in Italia, come Milano, Roma, Torino, Firenze e Napoli, si aggiungono 400 parcheggi in altre metropoli europee tra cui Parigi, Madrid e Barcellona.

Questo dispositivo si affianca a quello già esistente per i camion, ovvero l’Eu che è già in vigore da oltre un anno in Francia, Spagna, Portogallo, Italia, Belgio, Polonia e Austria.

Telepass Europeo | Costi

Il servizio, in modalità pay per use, ha un costo di attivazione di 6 euro e un canone mensile di 2,4 euro da pagare solo nei mesi in cui si varca la frontiera. L’importo del pedaggio straniero viene addebitato sul proprio conto corrente, come avviene normalmente per quello italiano.

Chi è già cliente può accedere da subito al servizio chiedendone l’attivazione sul proprio contratto amily rivolgendosi ai “Punti Blu” presenti in autostrada per ottenere il nuovo dispositivo. Per i nuovi clienti, basta firmare un contratto Telepass Family, insieme all’attivazione per chiedere il dispositivo internazionale. Dopo questa fase iniziale si potrà attivare l’europeo anche on line (link QUI).

Si tratta del dispositivo nato dall’accordo tra Telepass, il gruppo francese APRR/AREA e la spagnola Pagatelia.

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close