EV DrivingFotogalleryNotizie autoPRIMO CONTATTOSolterraSubaruTESTVideo

Subaru Solterra prova impressioni di guida VIDEO

Abbiamo provato la nuova Subaru Solterra elettrica da 218 CV, leggi l'articolo e guarda il video con impressioni di guida anche su sterrato e caratteristiche di questo nuovo crossover a trazione integrale

BATTERIA
71,4KWH
CAVALLI
218
Velocità Max.
160km/h
AUTONOMIA
465Km

Abbiamo provato la nuova Subaru Solterra 4E-xperience cioè la versione di ingresso della prima 4×4 elettrica della casa delle Pleiadi. Mossa da due motori elettrici con potenza totale di 218 cavalli, ha linee taglienti da crossover e condivide la stessa piattaforma e molte componenti con la Toyota Bz4X, grazie a una joint venture al 50% tra i due marchi, ma quest’ultima è offerta anche con la trazione anteriore.

Di seguito trovi il video della prova su strada e su sterrato della Subaru Solterra: il nuovo crossover elettrico a trazione integrale AWD X-MODE e altezza da terra di 21 cm. La batteria di trazione ha una capacità di 71,4 kWh, e si può ricaricare fino a 6,6 kW in corrente alternata o massimo 150 kW in continua, quindi in mezz’ora passiamo dal 10 all’80%. Per quanto riguarda il powertrain troviamo due motori elettrici, divisi tra asse anteriore e posteriore, entrambi da 80 kW per una potenza complessiva di circa 218 cavalli. Guarda la recensione con il test completo della prova su strada e in un percorso a ostacoli in fuoristrada della nuova Subaru Solterra elettrica in allestimento 4E-xperience.

Prova su strada Subaru Solterra elettrica
Prova su strada Subaru Solterra elettrica

Come va la nuova Subaru Solterra

La vettura all’accensione parte in modalità “Normal”, ma possiamo decidere anche di selezionare la modalità “Eco” per percorrere qualche chilometro in più oppure la “Sport” per avere il massimo delle prestazioni. Mi è quindi parso più sensato viaggiare in “Eco” e godermi il viaggio dato che affronteremo un bel tratto autostradale. Mi sono piaciute la posizione di guida e la visibilità anteriore mentre al posteriore peggiora, ma la vista a 360° grazie alle telecamere aiuta quando bisogna fare manovra. Meno buona la visuale sulla strumentazione perché, come accade sulle Peugeot dotate di iCockpit, parte delle informazioni vengono coperte dalla corona del volante e bisogna sporgersi un po’ in avanti per leggerle.

Info autonomia quadro strumenti Subaru Solterra elettrica
Info autonomia quadro strumenti Subaru Solterra elettrica

Spazio a bordo non manca grazie al passo generoso

Con un passo di 2,85 m su una lunghezza di 4,69 m c’è spazio in abbondanza per tutti e 5 gli occupanti, grazie anche al pianale piatto. Ma l’altezza di quest’ultimo per via della batteria sotto di esso, costringe i passeggeri più alti a stare con le ginocchia maggiormente piegate verso l’alto. Buona la possibilità di abbattere il sedile passeggero, ottenendo un pianale di carico di 2,5 metri. Peccato, invece, che il bagagliaio con 421 litri di capacità minima non sia al top della categoria. Non mancano invece le bocchette per l’aria dei passeggeri posteriori e le prese USB. Molto bello e ricco di funzioni il sistema di infotainment comandabile tramite uno schermo da 12″. Più confuse invece le indicazioni sulla mappa del navigatore, meglio seguire anche le istruzioni a voce piuttosto che quelle visive.
Non mi ha fatto impazzire l’insonorizzazione a bordo, in quanto superati i 100 km/h si percepisce il rumore di rotolamento dei pneumatici da 18″, montati sul nostro esemplare in prova, che su un’auto elettrica può dare fastidio. Da verificare con i pneumatici da 20″.

Sedili Subaru Solterra
Sedili Subaru Solterra

Subaru Solterra solo a trazione integrale

La Solterra a differenza della sorella Toyota Bz4X è offerta solamente con la trazione integrale, in questo caso di tipo virtuale perché non c’è una connessione meccanica tra l’asse anteriore e quello posteriore, ma è tutto regolato tramite l’utilizzo dei motori elettrici posti su avantreno e retrotreno. Grazie a questo sistema si può avere un intervento immediato in caso di perdita di aderenza e gestire la coppia da 0 a 100% tra davanti e dietro. Inoltre sono presenti alcuni comandi che ci possono aiutare in fuoristrada. Il sistema X Mode gestisce al meglio la motricità e permette di settare i controlli di trazione e stabilità su due livelli a seconda del terreno: neve/terra e neve alta/ fango. Il Grip Control, una sorta di cruise control che lavora a velocità molto ridotte ed è settabile su 5 livelli, ci consente di concentrarci maggiormente sulla guida in fuoristrada mentre l’auto avanza in salita o discesa.

Comandi per le modalità di guida Subaru Solterra
Comandi per le modalità di guida Subaru Solterra

Palette dietro il volante per la frenata rigenerativa

La frenata rigenerativa si può attivare tramite la modalità “S-Pedal”, che simile alla guida “one pedal” al rilascio del acceleratore rallenta la vettura, ma non la arresta completamente. Si può gestire inoltre mediante le palette poste dietro al volante, che comandano quattro livelli di intensità. Mi sarei aspettato qualcosa di più evidente, ma anche in questo caso si è privilegiato il comfort di chi è a bordo evitando brusche decelerazioni tramite il recupero di energia in frenata. Il feeling con il pedale del freno è buono e non si avverte il passaggio tra la modalità rigenerativa e la frenata classica con i dischi.

Interni Subaru Solterra 4e-Xperience
Interni Subaru Solterra 4e-Xperience

Subaru Solterra powertrain elettrico

Il nuovo crossover elettrico giapponese è offerto solamente con un powertrain formato da due motori elettrici sincroni trifase a magneti permanenti, che complessivamente erogano circa 218 cavalli e 337 newtonmetri. Curiosamente questa combinazione fornisce una spinta pacata rispetto ad altre vetture BEV. Sicuramente è stata calibrata per avere una accelerazione molto dolce e lineare, utile in fuoristrada, ma è ovvio che risente del peso di circa 2.000 kg, dovuto appunto al sistema 100% elettrico con batteria agli ioni di litio da 71,4 kWh posta nel pianale.

Subaru Solterra e-Subaru Global Platform schema
Subaru Solterra e-Subaru Global Platform schema

Comunque anche se l’accelerazione non è da effetto Wow superati i primi metri in movimento, c’è da dire che il peso della batteria essendo concentrato in basso mantiene l’auto piatta in curva, con poco rollio e un gran comfort di marcia. La versione 4E-xperience che abbiamo provato monta cerchi da 18″ e pneumatici 235 con spalla da 60, che tendono a fischiare se messi sotto sforzo nelle curve più strette. Sicuramente questi sono più adatti all’uso in fuoristrada, ma chi cerca una guida più sportiva può optare per l’allestimento superiore 4E-xperience+ con cerchi da 20″ di serie.

Vista laterale Subaru Solterra elettrica
Vista laterale Subaru Solterra elettrica

Test ostacoli in fuoristrada Subaru Solterra

Su questa Subaru Solterra, grazie alla sua altezza da terra di 21 cm e ai ridotti sbalzi anteriori e posteriori, è pronta anche ad affrontare percorsi in fuoristrada leggero e perfino ostacoli non troppo profondi. L’abbiamo prima provata su una rampa dove abbiamo affrontato un laterale alto 70 cm e inclinato di 30°, mettendo alla prova la motricità e gli angoli di attacco, ma l’auto ha proceduto senza esitazioni.

Sulla rampa successiva un passaggio in “twist”, dove l’auto va prima a staccare da terra la ruota anteriore e poi la posteriore, ma grazie alla trazione integrale virtuale offerta dai motori elettrici la vettura è in grado di superare l’ostacolo senza problemi. L’abbiamo anche provata con il Grip Control settato a 8-10 km/h e ci è parsa ancora più semplice, idem su un percorso sterrato in salita.
Infine abbiamo visto come la Solterra 4×4 sia in grado di salire su una rampa inclinata di 10 gradi con una sola ruota che fornisce trazione e le altre 3 che devono superare dei rulli posti sulle pedane inclinate.

Subaru Solterra in twist su percorso fuoristrada a ostacoli
Subaru Solterra in twist su percorso fuoristrada a ostacoli

Consumi e prestazioni Subaru Solterra elettrica

Durante la nostra prova consumi tra autostrada e strade statali abbiamo percorso 91 km con una autonomia residua di 164 km indicati su un totale di 307 chilometri disponibili alla partenza. Il consumo, quindi, è oscillato tra i 21 kWh/100 km in autostrada e i 12,8 in statale viaggiando a 70 km/h. Il dichiarato nel misto è pari a 16 kWh/100 km, mentre la velocità massima è di 160 km/h e lo scatto 0-100 km/h viene coperto in 7,6 secondi.

Vista posteriore Subaru Solterra elettrica sullo sterrato
Vista posteriore Subaru Solterra elettrica sullo sterrato

VIDEO prova Subaru Solterra

VIDEO prova Subaru Solterra elettrica

Foto Subaru Solterra

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Caratteristiche Subaru Solterra

👉 Tutte le novità, prove auto su SUBARU

👉 Listino prezzi Subaru 👉 Annunci usato Subaru

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Tempo di RICARICA auto elettrica in AC

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche
👉 Tariffe ricarica auto elettriche
👉 Retrofit elettrico

👉 Auto elettriche con più autonomia

👉 Tariffe ricarica auto elettriche
👉 CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA

👉 Colonnine auto elettriche in autostrada
👉 ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

POSITIVO

Assetto comfortevole
Linea insolita
Ottima motricità

NEGATIVO

Insonorizzazione da migliorare

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto