EV DrivingNotizie autoVideo

Stazioni di ricarica ultrafast in autostrada, 300 kW HPC con Free To X

Nell’area di servizio di Secchia Ovest (Modena) è stata inaugurata la prima stazione di ricarica ultrafast HPC a 300 kW per la ricarica di auto elettriche in autostrada con 2 attacchi CCS Combo2 ed uno CHAdeMO

Sulle autostrade italiane è stato inaugurato il primo punto di ricarica ultra rapida fast di Autostrada per l’Italia. La prima stazione di ricarica super veloce (300 KW di potenza), la prima colonnina in autostrada per i veicoli elettrici è entrata in funzione nell’area di servizio di Secchia Ovest (Autostrada del Sole, nella zona di Modena). Entro pochi giorni sarà attivata anche la seconda stazione, situata a nord di Roma, nell’area di Flaminia Est.

Stazioni di ricarica ultrafast in autostrada 300 kW, caratteristiche colonnine

Questi prime due colonnine in autostrada, sono 2 punti di ricarica ultrafast gestiti dalla nuova società Free To X che, come previsto dal piano industriale di Autostrade per l’Italia, sta realizzando una delle più estese reti europee di ricarica ad alta potenza per veicoli elettrici.

Le stazioni ultrafast in Autostrada ricaricano fino a 300 kW
Le stazioni ultrafast in Autostrada ricaricano fino a 300 kW

In ogni stazione saranno installate 4-6 colonnine multi-client, che consentiranno tempi di “rifornimento” celeri e compatibili con un viaggio anche di lunga percorrenza con un’auto elettrica (ad esempio Milano-Roma).

Connettore CCS Combo2 vs CHAdeMO
Ciascuna colonnina Hight Power Free To X in autostrada ha 2 connettori CCS Combo2 e 1 CHAdeMO

Per quanto riguarda le caratteristiche di stratta di colonnine HPC (High Power Charger) con potenza massima in uscita di 300kW ciascuna e dotata di due connettori standard CCS Combo2 e uno CHAdeMO mentre non è presente la ricarica in AC.

Si può accedere alla ricarica con l’APP JuicePass di Enel-X

Stazioni di ricarica ultrafast in autostrada ogni 50 km

Una volta completato il piano di installazione, previsto su 100 aree di servizio della rete, la distanza media delle colonnine di ricarica per auto elettriche fast sarà di circa 50 km tra una e l’altra, pari all’interdistanza media delle aree di servizio a livello europeo.

Mappa dove si potranno trovare le colonnine fast in Autostrada 300 kW
Stazioni di ricarica ultrafast ogni 50 km in autostrada
Le nuove aree di servizio per la ricarica ultrafast si troveranno ogni 50 km e sono fruibili h24 e 7 giorni su 7

I conducenti di auto elettriche, attraverso le app dei propri Mobility Service Provider (e, a breve, anche tramite carta di credito), possono così usufruire dei servizi di ricarica in totale autonomia, h24 e 7 giorni su 7, impiegando gli stalli per il tempo necessario al rifornimento delle batterie del proprio mezzo.

Stazioni di ricarica ultrafast di Free To X per Autostrade per l’Italia

Le colonnine di Free To X si caratterizzano infatti come un sistema che consente l’accesso alla piattaforma da parte dei principali provider di ricarica attivi sul mercato.

Autostrada per l’Italia e Free To X, colonnine in autostrada per la mobilità sostenibile

Oltre alla realizzazione e gestione dell’infrastruttura di ricarica elettrica ad alta potenza (colonnine in autostrada), Free To X agevolerà, in primis sulla rete ASPI, lo sviluppo – pensato per il trasporto pesante – dell’LNG e, in prospettiva, dell’idrogeno.

La mission della società prevede anche lo sviluppo di applicazioni innovative per la gestione dei servizi di mobilità sostenibile e delle interconnessioni tra la rete autostradale e i grandi e piccoli agglomerati urbani.

Autostrada per l'Italia e Free To X per la mobilità sostenibile
Free To X insieme ad Autostrade per l’Italia anche per creare infrastrutture LNG e idrogeno per il traporto pesante.
A destra Giorgio Moroni, Amministratore Delegato, di Free To X

Grazie a progetti integrati di smart city (ovvero di soluzioni pensate per la catena della logistica), l’utente avrà a disposizione, tramite i big data, informazioni puntuali di traffico, tempi di attraversamento della rete autostradale e delle città ma anche, in caso di ritardi per la presenza di cantieri in autostrada, la possibilità di beneficiare, per la prima volta nel settore, di rimborsi e quindi di tariffe dinamiche.

Potrebbe interessarti, anzi te lo consiglio!

👉 Mappa stazioni per la ricarica rapida in autostrada

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

Come ricaricare l’auto elettrica

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto