EV DrivingNotizie auto

Batterie al litio-zolfo per auto elettriche economiche by Stellantis

Stellantis e Lyten svilupperanno nuove batterie per auto elettriche EV al litio-zolfo, che offrono una densità energetica maggiore, a fronte di minori costi.

Stellantis investe, grazie all’accordo con Lyten, per accelerare la commercializzazione delle applicazioni del Lyten 3D Graphene per il settore della mobilità, tra cui la batteria al litio-zolfo per EV LytCell, materiali compositi leggeri e nuovi sistemi di rilevamento a bordo. Lyten è un’azienda pioniera nell’impiego del grafene tridimensionale (3D). Ma la notizia più importante è l’impegno di Stellantis nello sviluppo della tecnologia litio-zolfo, che permette di sviluppare auto elettriche di nuova generazione a prezzi più economici, alla portata di tutti.

Batterie al litio-zolfo per auto elettriche

A differenza delle batterie tradizionali agli ioni di litio, le batterie al litio-zolfo di Lyten non utilizzano nichel, cobalto o manganese, con il risultato di un’impronta di carbonio stimata inferiore del 60% rispetto alle migliori batterie attualmente disponibili.

Stellantis  batterie di nuova generazione al litio-zolfo della Lyten
Stellantis utilizzerà batterie di nuova generazione al litio-zolfo della Lyten

L’approvvigionamento delle materie prime e la produzione per le batterie al litio-zolfo può avvenire localmente, in Nord America e in Europa.

Nuove batterie auto elettriche al litio-zolfo, vantaggi

Le nuove batterie per auto elettriche al litio-zolfo presentano molti vantaggi rispetto alle tradizionali al litio. Infatti, considerata la grave scarsità di materiali per le batterie tradizionali che sta penalizzando la produzione dei veicoli elettrici, le batterie al litio-zolfo offrono una valida soluzione alternativa con catodi senza nichel, manganese e cobalto, promuovendo la transizione globale verso i veicoli elettrici a livello di mercato di massa.

batterie al litio-zolfo catodi senza nichel, manganese e cobalto
Le batterie al litio-zolfo utilizzano catodi senza nichel, manganese e cobalto

Inoltre le nuove batterie offrono una densità energetica più che doppia rispetto alle batterie agli ioni di litio, che si traduce in più autonomia e meno costi.

Batterie Stellantis al litio-zolfo

Attualmente le tecnologie per le batterie al litio-zolfo, i materiali compositi e i sensori di Lyten saranno inizialmente prodotti per Stellantis presso la sua sede di oltre 13.000 metri quadri nella Silicon Valley. Oltre alla produzione di batterie per veicoli elettrici, Lyten sta collaborando con vecchi clienti per iniziare a fornire batterie al litio-zolfo e compositi infusi con grafene 3D per mercati speciali nel 2023.

batterie al litio-zolfo Lyten
Le batterie al litio-zolfo saranno prodotte da Lyten nella Silicon Valley

Stellantis ha lanciato Stellantis Ventures nel 2022 come fondo di venture capital dedicato a compiere investimenti in startup in fase iniziale e avanzata, che sviluppano tecnologie innovative e sostenibili per i settori automotive e della mobilità. Stellantis Ventures, supportato da un investimento iniziale di 300 milioni di euro, è un elemento chiave del piano strategico aziendale Dare Forward 2030 che stabilisce degli obiettivi di decarbonizzazione totale per Stellantis entro il 2038.

Leggi anche:

Batteria al litio-zolfo Lyten, caratteristiche

Auto elettriche da comprare selezionate e provate
Prezzi e caratteristiche auto elettriche

CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA
Costo ricarica auto elettrica
Video prove AUTO ELETTRICHE

Le prove di nuove auto elettriche

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto