News

Smartphoners App per la sicurezza stradale

Oltre 17mila utenti, 1,5 milioni di km percorsi in sicurezza, più di 300 premiati, almeno 40 incidenti evitati. I numeri certificano il successo di “Smartphoners – pensa a guidare posa il cellulare”, la App gratuita per iOS e Android che oggi è una delle più importanti community sulla sicurezza stradale ed è pronta a un cambio di marcia rilanciandosi sul mercato con una serie di interessanti novità, tra cui il primo navigatore al mondo che ti premia se lo utilizzi.

Non più reprimere ma premiare: dall’idea dell’imprenditrice romana Olimpia Bolla – in collaborazione con la società di sviluppo Next Adv – “Smartphoners” ribalta con successo l’approccio al problema della disattenzione alla guida provocata dall’uso del cellulare, prima causa di morte su strada e di invalidità tra i giovani. Argomento particolarmente sentito in vista di una serie di weekend da bollino nero sulle strade italiane per le partenze estive.

Scaricando “Smartphoners”, l’utente entra a far parte di una community ed è incentivato alla guida responsabile tramite il sistema “Chi viaggia sicuro viaggia gratis” che assegna un punteggio a ogni comportamento virtuoso, dal rispetto dei limiti di velocità alla mancata risposta alle chiamate in assenza di auricolari o vivavoce. In base ai traguardi raggiunti, ogni iscritto può misurare i chilometri percorsi in auto senza utilizzare lo smartphone, confrontare i traguardi raggiunti con gli altri membri e vincere premi giornalieri, mensili e annuali in buoni benzina fino a un valore di 1000 euro.

Uno strumento tecnologico di ultima generazione e di elevata importanza sociale, patrocinato da ACI, ANAS, AIFVS, World Road Association e sempre più necessario alla luce degli ultimi dati presentati dalla Polizia Stradale e dai Carabinieri in tema di sicurezza stradale. Nel primo semestre del 2017, nonostante il calo del 3,5% degli incidenti – passati dai 40.466 dell’anno scorso ai 39.049 di quest’anno – si è infatti registrato un aumento di quelli mortali e delle vittime, salite dalle 745 del 2016 alle 800 del 2017. In controtendenza rispetto al resto delle sanzioni, sono aumentate le multe dovute all’uso del cellulare alla guida (dalle 23.011 elevate dal 1 gennaio al 30 giugno 2016 si è passati alle 26.948 nello stesso periodo del 2017 con un incremento del 15,1%), che secondo gli esperti resta la prima causa di distrazione nonché motivo principale di 3 incidenti su 4. In assoluto, sono i numeri peggiori dal 2001 ad oggi.

La Commissione Trasporti della Camera ha approvato un emendamento al disegno di legge sulla riforma dell’articolo 153 Codice della Strada che comporterà la sospensione immediata delle patente in caso di uso del cellulare alla guida. A questo nuovo strumento legislativo “Smartphoners” dà una prospettiva nuova, moderna e incentivante. Con 1,5 milioni di km percorsi “in sicurezza”, secondo le statistiche l’App ha evitato 40 incidenti con un risparmio di circa 400mila euro in termini di costi sociali.

Tante le novità presentate in occasione del lancio del secondo concorso a premi, partito il 1 agosto, che terminerà il 15 luglio 2018. L’App “Smartphoners” integra il navigatore di ultima generazione affermandosi come dispositivo tecnologicamente avanzato e sempre più user friendly. Grazie alla partnership con Samsung Italia, l’applicazione verrà inoltre inserita nel nuovo smartwatch GEAR 3.

Vincere è facile e alla portata di tutti. Oltre a premiare gli utenti con il punteggio più alto in classifica, “Smartphoners” consente a chiunque percorra almeno 5km con l’App attiva di partecipare al concorso che mette in palio buoni benzina: 1 instant win al giorno dal valore di 10 euro, 12 premi mensili da 10, 50 e 100 euro e 1 premio finale che assegnerà 1000 euro su estrazione, 1000 euro al primo in graduatoria e a cascata altri premi fino al decimo classificato.

Tags

Redazione Web

La Redazione web di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori profondi conoscitori di automobili e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team composto da tester/piloti che vantano una una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali.

Articoli Simili

Close