FotogalleryNews auto

Shell Eco Marathon 2019, gara per stabilire l’auto che consuma di meno

Alla Shell Eco Marathon 2019 vince il veicolo che percorre più strada consumando di meno. La finale si tiene a Londa e partecipano oltre 5.000 studenti mondiali

Shell Eco Marathon 2019, si rinnova la competizione che elegge il veicolo che consuma meno al mondo, che si svolge durante l’evento Make the Future Live (1-5 luglio), presso il Mercedes-Benz World a Weybridge, Londra.

La manifestazione ha una lunga storia, essendo nata nel 1985 puntando sui team che riescono a percorrere la maggiore distanza con l’equivalente di 1 kWh o 1 litro di carburante.

Che cos’è la Shell Eco Marathon?

La Shell Eco Marathonè la più importante competizione per l’innovazione nella mobilità che si svolge ogni anno in Europa, America e Asia e coinvolge oltre 5.000 studenti nei tre continenti. La competizione si inserisce in uno scenario politico dove c’è molta attenzione per l’ambiente e sulle soluzioni di mobilità più sostenibili.

La Shell Marathon infatti punta a coinvolgere i cittadini europei su tematiche relative all’energia e alla mobilità, diventando una fonte di ispirazione nel considerare soluzioni innovative.

Shell Eco Marathon
Alla Shell Eco Marathon vince chi consuma di meno

Shell Eco Marathon 2019, 161 team in gara da 25 paesi

La Shell Eco Marathon2019 vede impegnati 161 team, che provengono da 25 paesi. Lo scopo è quello di percorrere la maggiore distanza con l’equivalente di 1 kWh o 1 litro di carburante. Due le tipologie di veicoli ammesse: UrbanConcept, veicoli simili alle automobili tradizionali, e Prototype, veicoli leggeri e ultra-efficienti, spesso a tre ruote. La scelta del motore, e quindi del carburante, può ricadere invece su tre categorie: motori a combustione interna (benzina, diesel, etanolo), batterie elettriche o celle a combustione di idrogeno.

La gara si svolge nell’arco di 5 giorni ed il vincitore sarà eletto dopo la grande finale tra piloti del “Drivers’ World Championship”: un testa a testa tra i team di UrbanConcept provenienti da America, Asia ed Europa.

L’anno scorso ha vinto il team francese Microjoule-La Joliverie, che si è imposto percorrendo 2,324 km con un litro di carburante.

Alla Shell Eco Marathon 2019 competono 161 team in gara da 25 paesi

Shell Eco Marathon 2019 team italiani

Quest’anno l’Italia è rappresentato dai seguenti team: FAENZAitiRACING, FAENZAnaftaRACING, Team H2politO – Molecules going hybrid, Team Zero C, H2politO – molecole da corsa, UNIBAS RACING TEAM, Eco-HybridKatane, mecc -E. Le squadre provengono sia dal mondo accademico – Politecnico di Torino, Università degli Studi della Basilicata, Politecnico di Milano e Università degli Studi di Catania – sia dagli istituti tecnici ITIP L. Bucci di Faenza e ITIS Leonardo da Vinci di Carpi.

Team H2politO del Politecnico di Torino
Fra i team in gara italiani c’è il Team H2politO del Politecnico di Torino

FOTO Shell Eco-marathon Team H2politO!

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close