Notizie auto

Sesso nell’auto di servizio, poliziotti filmati e licenziati

Il video dei due agenti che facevano sesso nell’auto di servizio è diventato virale in Messico. Sono stati licenziati. Caso simile accaduto anche a Roma sull'auto della Polizia Municipale.

Fare l’amore in auto può costare caro. Lo sanno bene due agenti messicani che sono stati licenziati per aver consumato un rapporto sessuale nell’auto di servizio. Le loro effusioni sono state filmate, con il video che è diventato virale fino ad arrivare ai vertici della Polizia messicana.

Sesso nell’auto di servizio

I due Agenti di Polizia licenziati in Messico, a Ecatepec de Morelos, mentre erano in “piena azione” sono stati notati da un passante che attratto dalle loro effusioni amorose non ci ha pensato un minuto a filmare tutta la scena.

Il video mostra la poliziotta con la divisa sbottonata nella parte superiore, a cavalcioni sul collega presa a consumare il rapporto sessuale.

Sesso nell’auto di servizio
La scena di sesso in auto fra i due agenti in Messico è stata ripresa dai passanti

Durante l’atto sessuale i poliziotti non si sono accorti di essere stati ripresi e per loro sfortuna il video è diventato virale: questa è stata la causa del loro licenziamento. La coppia di agenti infatti è stata licenziata per “violazione del regime disciplinare”.

Sesso a Roma nell’auto dei Vigili Urbani

Un caso simile è accaduto nel 2020 anche in Italia a Roma, con una pattuglia dei Vigili Urbani in servizio al campo rom di Tor di Quinto: la coppia si è lasciata andare dalla passione più sfrenata dimenticando la radio accesa. Le loro effusioni sono state ascoltate dagli oltre 6mila agenti presenti a Roma.

Sesso nell’auto di servizio Vigili Urbani a Roma
Anche a Roma due Vigili urbani “amanti” si sono lasciati andare nell’auto di servizio per fare sesso

L’audio ha fatto il giro delle chat e il Comando della polizia municipale della Capitale ha avviato un procedimento disciplinare. I due vigili amanti oltre al richiamo disciplinare hanno rischiato anche il licenziamento, proprio com’è avvenuto a lori colleghi messicani.

Insomma l’automobile, con il suo abitacolo più o meno capiente, risulta ancora uno dei posti dove più frequentemente ci si apparta per praticare sesso.

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Sesso in auto, cosa si rischia a fare l’amore nell’abitacolo

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto