ClioFotogalleryNotizie autoRenaultVideo

Renault Clio, la storia

Il successo della Renault Clio in oltre 30 anni di storia è certificato dalle circa 16 milioni di unità vendute in tutto il mondo. Dal 1990 ad oggi si sono succedute cinque generazioni.

Con 16 milioni di unità commercializzate in cinque generazioni, la Renault Clio è l’auto dei record: veicolo francese più venduto al mondo in assoluto, primo ad aver ottenuto due volte l’ambito titolo di Auto dell’Anno in Europa. Oltre 1.400 Clio sono prodotte ogni giorno negli stabilimenti di Bursa, in Turchia, e Novo Mesto, in Slovenia. A Bursa, ogni minuto c’è una Clio che esce dalla linea di produzione!

Storia Renault Clio

Subentrando alla Renault 5, uno dei maggiori successi automobilistici dell’epoca, la Clio si trova sulle spalle un’importante eredità. Invece di rivendicare una filiazione diretta dalla Renault 5, Clio è stata ufficialmente presentata come una piccola versatile, progettata e prodotta con gli stessi criteri di rigore delle grandi.

Renault Clio 16S
Renault Clio 16S

Tra la Renault 5 e Clio si osserva quindi una volontaria salita nel mix, destinata a conquistare una clientela sempre più numerosa, che intende beneficiare di prestazioni ed equipaggiamenti riservati a modelli di categoria superiore, pur restando in un formato compatto (3,70 m per Clio 1). 

Renault Clio prima generazione

Alcuni clienti si aspettano prestazioni ed equipaggiamenti premium, ed è per loro che Renault lancia nel 1991 la Clio Baccara, una versione lussuosa che presenta sellerie in pelle grigia, pomello della leva del cambio e inserti in radica di noce, pannelli delle porte rivestiti di pelle e comandi cromati. Dal 1998, Clio Initiale sostituisce la versione Baccara e prosegue la proposta premium di Clio di generazione in generazione. Il passaggio tra Renault 5 e Clio corrisponde anche a un’altra evoluzione: ormai, i modelli non sono più contrassegnati da cifre ma da nomi propri, per migliorarne la memorizzazione e attribuire loro una dimensione più calorosa e umana.

Renault Clio di prima generazione
Renault Clio Baccara di prima generazione

Fin dal lancio, Clio è stata eletta Auto dell’Anno 1991 in Europa. Citando il testo redatto dalla giuria, «la nuova piccola ha un design di pregio, un buon livello qualitativo, uno spazio generoso e una ricchezza di equipaggiamenti mai proposta in passato su veicoli di tali dimensioni».

La prima generazione propose: ABS, climatizzatore, trasmissione automatica elettronica, allarme anti-intrusione, servosterzo e retrovisori elettrici autosbrinanti. Con questo livello di equipaggiamento, Clio rivoluzionò il segmento delle city car in Europa e si posizionò come modello versatile, capace di rivaleggiare contro le star della categoria.

Renault Clio S di prima generazione
Renault Clio S di prima generazione

Nel marzo 1991, solo un anno dopo il lancio, ci fu una versione sportiva, la 16S, che prese il posto della Renault 5 GT Turbo. Montava un motore F da 1,8 litri e 140 CV. Nel 1992 arrivò la Clio S e l’anno successivo fu la volta della mitica Clio Williams, che faceva riferimento alla scuderia Williams-Renault di Formula 1.

Renault Clio Williams
Renault Clio Williams

La sportiva si caratterizzava per il colore “Blu Sport Nacré”, i cerchi Speedline dorati, il motore 2.0 litri da 150 CV e le sospensioni rafforzate.

Nel 1995 la Clio di prima generazione fu anche elettrica, con un’autonomia di circa 100 km.

Renault Clio Williams 250 CV Time Attack

Renault Clio seconda generazione

La seconda generazione della Renault Clio venne lanciata nel 1998: guadagnò 7 cm di lunghezza e introdusse le motorizzazioni 16 valvole. Anche la sicurezza fu alla portata di tutti, grazie ad ABS e airbag, tra cui quelli laterali. La Clio terza generazione venne commercializzata nel 2005, mentre la Clio 2 continuò la sua carriera commerciale con il nome di Clio Campus.

Renault Clio V6 di seconda generazione
Renault Clio V6 di seconda generazione

Gli amanti delle auto sportive avevano a disposizione la Clio R.S. e la Clio V6. Quest’ultima era facilmente riconoscibile per i parafanghi ampliati che ricordavano quelli della R5 Turbo. La Clio V6 poteva contare anche su un bel motore 3.0 litri da 230 CV e 300 Nm di coppia.

Renault Clio terza generazione

Più grande (3,99 m), più abitabile, la Clio 3 era decisamente ultra equipaggiata e non a caso vinse per la seconda volta il titolo di Auto dell’Anno in Europa. Oltre a proporre la carta Easy Access, il GPS, il cruise-control, il modello si collocò anche al miglior livello in termini di sicurezza attiva e passiva, proponendo fino a 8 airbag. Non a caso è stata la prima della categoria a ottenere le 5 stelle ai test Euro NCAP. È stata anche la prima Clio a proporre una versione Station Wagon.

Renault Clio terza generazione
Renault Clio terza generazione

Tutte queste qualità sono nuovamente riconosciute dal titolo di Auto dell’Anno in Europa, ottenuto nel 2006. L’evento è eccezionale: nei 43 anni di storia del Premio è la prima volta che uno stesso veicolo viene premiato due volte.

Renault Clio quarta generazione

La 4a generazione di Clio fu lanciata nel 2012. Direttamente ispirata alla concept-car DeZir, la Clio 4 fu il primo modello ad adottare la nuova identità estetica della gamma.

Renault Clio di quarta generazione
Renault Clio di quarta generazione

Portando avanti l’esigenza di equipaggiamenti superiori, propose R-LINK, il tablet connesso e integrato ed un sistema di suono bass reflex, in anteprima mondiale.

Renault Clio quinta generazione

La Renault Clio di quinta generazione è stata svelata ad inizio 2019 e per la prima volta era equipaggiata con motori ibridi E-Tech.

Renault Clio E-TECH Hybrid prova completa

Quest’ultima generazione ha introdotto nuovi interni high-tech e vanta dispositivi di assistenza alla guida avanzati, tra cui un sistema di guida autonoma di livello 2.

Foto storia Renault Clio

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Renault Clio E-Tech, caratteristiche

👉 Come funziona la tecnologia ibrida E-Tech di Renault

👉 Renault Clio 1.3 TCE prova

👉 Listino prezzi CLIO 👉 Annunci usato CLIO

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione NEWSAUTO

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto