Notizie autoTuning

Raduni auto tuning a Roma, regolamento e area del Comune

L’Assemblea Capitolina ha approvato all’umanità un ordine del giorno di Fratelli d’Italia che impegna il Comune ad individuare un’area idonea per i raduni tuning a Roma.

Buone notizie per gli appassionati di auto sportive performanti, personalizzate ed elaborate a Roma. Il Campidoglio ha deciso di stabilire un’area della Capitale da destinare ai raduni tuning che finora l’Amministrazione Capitolina aveva deciso di ignorare e combattere. Gli appassionati infatti sono sempre stati trattati come fuorilegge, per via dei raduni organizzati in clandestinità. Ora la situazione sembra essere ad un punto di svolta. Su iniziativa di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale a Roma è stato deciso di individuare un’area adeguata fuori dai centri abitati.

Raduni auto tuning a Roma, dove?

Dove si svolgono i raduni tuning a Roma? Fino ad ora si sono svolti in zona Anagnina, a Tor di Mezzavia, nel parcheggio del centro commerciale ed a poca distanza dall’area residenziale vicino all’Ikea.

Ancor prima i raduni tuning si tenevano al Gianicolo e successivamente all’Eur all’altezza dell’Obelisco. In tutte le occasioni gli appassionati hanno dovuto vivere la loro passione in clandestinità, solo perché le istituzioni hanno sempre ignorato o voluto reprimere la passione per i motori.

Leggi anche
I raduni tuning a Roma presto potrebbero avere una loro area dedicata individuata dal Comune

Senza controlli ufficiali, il fenomeno da semplice esposizione di auto in alcune occasioni è degenerato nelle corse clandestine su circuiti improvvisati. Anche gli abitanti più volte hanno manifestato il loro disappunto, denunciando i rombi dei motori e degli impianti stereofonici modificati.

Regolamento raduni auto tuning a Roma

Il Comune di Roma, soprattutto dopo alcuni fatti di cronaca, si è accorto di un fenomeno che coinvolge molti appassionati e genera lavoro impegnandosi ufficialmente ad individuare un’area idonea nel territorio capitolino, il più possibile lontano dai centri abitati, come si legge nel documento approvato in Consiglio Comunale.

Auto personalizzate: il tuning è un fenomeno che coinvolge un grande numero di appassionati
Auto personalizzate: il tuning è un fenomeno che coinvolge un grande numero di appassionati

A dare voce agli appassionati di auto elaborate e di tuning ci hanno pensato i consiglieri di Fratelli d’Italia, i quali hanno proposto il documento che poi è stato approvato all’umanità dall’Assemblea Capitolina.

Con l’atto votato la giunta Gualtieri ha il compito di cercare: “idonee aree pubbliche nel territorio capitolino, il più possibile lontano dai centri abitati, dove ospitare in sicurezza e nel rispetto della normativa nazionale i raduni della cittadinanza appassionata del tuning”.

Il Comune di Roma si impegna a regolamentare un'area idonea ai raduni tuning fuori dal centro abitato
Il Comune di Roma si impegna a regolamentare un’area idonea ai raduni tuning fuori dal centro abitato

“Con questa mozione, originata dal lavoro dei consiglieri di FdI del Municipio VII – ha dichiarato il consigliere capitolino Andrea De Priamo di Fratelli d’Italia – chiediamo da un lato di tutelare i residenti di Torre di Mezza Via, esasperati dagli eventi di tuning che si ripetono in quel luogo, ma dall’altro chiediamo di regolamentare una attività, quella del tuning, che in aree idonee e con le opportune misure di sicurezza, può sicuramente essere gestita meglio rispetto alla attuale situazione che vede le istituzioni in sostanza ignorare il fenomeno da entrambi i punti di vista”.

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
👉 Ricerca auto provate
👉 Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa
Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto