EV DrivingFotogalleryLeafNissanNotizie auto

Prova auto elettrica Nissan, test drive Leaf a casa con EV-Care

Nissan lancia il programma EV-Care dedicato a chi è interessato all’acquisto di un’auto elettrica ed offre la possibilità di portarsi a casa una Leaf per 2 giorni.

Come fare un test con un’auto elettrica? Sicuramente è possibile recarsi presso un concessionario dove è possibile provare per un breve test drive un’auto elettrica. Nissan invece offre qualcosa di più e maggior tempo da dedicare alla prova per capire meglio come va un’auto elettrica.

Per questo è nata Nissan EV-Care una iniziativa dedicata a chi vuole acquistare l’auto elettrica Leaf. Si tratta di un’attività delle concessionarie Nissan in Italia e che prevede la possibilità di provare la Leaf per 48 ore. Il test drive si prenota on line sul sito Nissan, inserendo i propri dati e inoltrando la richiesta.

Entro breve, un operatore Nissan richiama l’automobilista per fissare le date della prova e il ritiro della vettura presso la rete di concessionari italiani.

Come provare un’auto elettrica

La prova di un’auto elettrica organizzata dalla Nissa consiste in un test drive di 2 giorni con possibilità di portarsi la Leaf a casa: ciò permette di farsi un’idea da vicino di come è fatta e come funziona un veicolo elettrico.

In 48 ore è inoltre possibile provare Nissan Leaf nella vita di tutti i giorni: accedere liberamente alle ZTL delle città italiane, usufruire gratuitamente dei parcheggi con strisce blu e ricaricare le batterie presso la ricarica domestica e presso le colonnine pubbliche.

Vista laterale in autostrada Nissan Leaf e+
Nissan prima dell’acquisto dà la possibilità di provare per 48 la Leaf elettrica

La durata del test drive consente di sperimentare anche le tecnologie che rendono la guida più sicura e confortevole: l’Intelligent Cruise Control che mantiene la vettura alla giusta distanza dal veicolo che precede o l’e-Pedal che permette di accelerare e decelerare, utilizzando un solo pedale, mentre recupera energia elettrica.

Wallbox Nissan gratuita

Nissan offre gratuitamente la wallbox di ricarica e la sua installazione presso l’abitazione, il garage condominiale o il box, all’acquisto di una nuova vettura Nissan Leaf.

Nuova Nissan Leaf 2018
In fase d’acquisto di una Leaf Nissan regala la wallbox per la ricarica domestica

Inoltre chi acquista una Nissan Leaf può accedere gratuitamente all’applicazione Nissan Charge, che permette di individuare circa 9.000 punti di ricarica distribuiti sul territorio nazionale.

Foto Nissan Leaf e+

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio):

👉 Test Nissan Leaf e+, prova batteria 62 kWh

👉 Nissan Charge l’app per caricare l’auto elettrica

👉 Visita EV Driving, tutto su auto elettriche e ibride

👉 Listino prezzi LEAF 👉 Annunci usato LEAF

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto