GUIDE CONSIGLINotizie auto

Prezzo petrolio negativo, cosa significa?

Cosa è successo a marzo 2020 al prezzo del petrolio con il mercato fermo e le attività in lockdown.... Valori sotto zero a seguito del calo della domanda. Ma il prezzo della benzina in Italia non è sceso perché? Come si forma e come viene estratto il petrolio

Il prezzo del petrolio è ai minimi storici, arrivando a toccare anche prezzi negativi ovvero al di sotto dello zero: parliamo di – 37,00 dollari al barile. Ma come è possibile? Cosa significa prezzo negativo del petrolio verificatosi il mese di aprile 2020 per la prima volta nella storia?
Questa situazione è dettata ovviamente dal lockdown con la paralisi di tutte le attività a seguito dell’emergenza Coronavirus Covid-19 che sta affliggendo il mondo intero. Come mai si è verificata questa situazione? Cosa significa avere il prezzo del petrolio al negativo e chi lo paga? Cerchiamo di fare chiarezza a tutte queste domande.

Stoccaggio petrolio nelle cisterne in prossimità dei giacimenti
Stoccaggio petrolio nelle cisterne in prossimità dei giacimenti

👉🛢🛢 Petrolio, cosa è successo?

Il prezzo del petrolio ha toccato i minimi storici anzi, a dirla tutta è sceso addirittura sotto lo zero! Tale situazione si è verificata il 20 aprile: prezzo negativo significa che i produttori (estrattori) “pagano” per far portare via il petrolio dai giacimenti.
Ma i siti di stoccaggio sono stracolmi (non sanno più dove immagazzinare il materiale) e gli impianti di estrazione hanno dovuto fermare anche loro l’attività estrattiva momentaneamente per il drastico crollo delle richieste.

Prezzo del petrolio negativo, cosa significa

L’errore si è verificato per colpa degli stessi produttori che hanno continuato a mettere sul mercato il proprio oro nero come se nulla stesse accadendo. Se i mezzi di trasporto non circolano, quantomeno si dovrebbe limitare o dimezzare la produzione di petrolio, cercando di variare anche il prezzo ma non questo non è accaduto prima e siamo arrivati ad assistere ad uno scenario impensabile.

Grafico andamento prezzo petrolio marzo 2020, negativo cnbc
Grafico che mostra il calo del prezzo del petrolio secondo la CNBC, andamento del prezzo mese marzo 2020

Questa “normale produzione” si è rivelata essere, in questa delicata fase storica, una sovrapproduzione che ha mandato in tilt il mercato del petrolio sballandone i relativi prezzi. I magazzini, allo stato attuale sono pieni di barili di petrolio non comprato che va smaltito ed è proprio questo il motivo dei prezzi negativi: il mercato ha bisogno di svuotare i magazzini ma come se nessuno lo compra?

Prezzo negativo del petrolio, che succede?

Nella situazione del prezzo negativo del petrolio che succede? In questo caso, i possessori di contratti futures sul petrolio si sono ritrovati con le spalle al muro, valutando solamente due opzioni possibili:

  • Accettare i barili prodotti pagando però costi esorbitanti per mantenerli fermi nei vari depositi e magazzini dei produttori fin quando qualcuno non li compra
  • Pagare chi effettua le consegne per stoccare i barili

In poche parole, questi compratori andranno solamente a perdere e questa sorta di plot twist ha portato il prezzo del W.T.I. (West Texas Intermediate: il petrolio estratto dal Texas Occidentale usato come punto di riferimento per i prezzi a livello globale) a scendere sotto lo zero con i vari contratti di maggio chiusi ad una cifra bassa pari a 20,43 dollari al barile mentre il Brent, riferimento internazionale, ne vale 26,00 al barile.

tramonto del petrolio? Petrolio prezzo carburante negativo cosa significa
Il prezzo del petrolio raggiungerà quota 20,43 dollari al barile nel mese di maggio.
Tramonto del petrolio?

Crollo prezzi del petrolio, era prevedibile

Anche il petrolio è stato vittima del Coronavirus. Chi l’avrebbe detto? Forse qualcuno lo immaginava, qualcuno l’aveva anche previsto ma non è stato ascoltato perché, come al solito le cose spiacevoli devono prima accadere e poi possiamo compiangerci. Ma a quanto pare, la prevenzione non fa più parte della natura umana. Anche se in questo caso questo avrebbe dovuto giovare sul prezzo del carburante alla pompa a beneficio di tutti gli automobilisti.

Andamento del prezzo del petrolio (W.T.I.) da gennaio ad aprile 2020
Andamento del prezzo del petrolio (W.T.I.) da gennaio ad aprile 2020

C’è chi aveva previsto un crollo del prezzo del petrolio, una certa CNBC fonte da non prendere assolutamente sottogamba, tutt’altro. Il network finanziario ha riportato un articolo col titolo Oil prices could soon turn negative as the world runs out of places to store crude, analysts warn’, tradotto in: “I prezzi del petrolio potrebbero presto diventare negativi quando il mondo finirà gli stoccaggi dove immagazzinare il greggio, avvertono gli analisti“.

In poco tempo, avevano avvertito gli analisti che tutti i magazzini avrebbero potuto raggiungere la loro capacità massima di immagazzinamento, creando così un sovraffollamento senza uguali.
Se solo i produttori si sarebbero adeguati al ritmo che ha subito la popolazione forse non saremo in queste situazioni.

pompa carburante in italia dove il prezzo del carburante non sceso di molto
Il costo della benzina in Italia non ha seguito l’andamento del prezzo del petrolio

Ci pagheranno per fare il pieno?
In Italia la benzina non scende…

Prezzo del petrolio negativo vuole dire che ci pagheranno per fare il pieno di benzina sulla nostra auto? Ovviamente no, ma sarebbe bello. Il prezzo della tanto amata colonnina non scenderà poiché il primo vero motivo degli elevati prezzi del carburante in Italia è da attribuire alle tasse. Più del 60% del costo va infatti imputato a tasse, imposte, accise e balzelli vari che poco hanno a che fare con il prezzo del greggio.

Prezzo carburante in Germania ad aprile 2020, diesel 0,969 e benzina 1,069
(distributore di carburante di (da Hattersheim vicino a Francoforte)
Prezzo carburante in Germania ad aprile 2020, diesel 0,969 e benzina 1,069
(distributore di Hattersheim vicino a Francoforte)

Andamento prezzo del petrolio

Guardiamo l’andamento del prezzo del petrolio. Cosa accadrà? I prezzi iniziano, molto lentamente a risollevarsi. Dopo il picco negativo del 20 aprile è subito risalito superando i 20 dollari.
In questi giorni siamo arrivati a circa 17,00 dollari al barile e si prevede un’impennata dei prezzi con un riallineamento nel mese di giugno.



Con l’inizio dell’estate, i contratti future sul greggio con scadenza a giugno 2020 – sono quei contratti che fissano oggi il prezzo del petrolio che sarà venduto a giugno – indicano un prezzo attorno agli 11 dollari al barile, quelli con scadenza marzo 2021 vengono negoziati a 29,50 dollari.

Petrolio negativo, spiegazione dalla giornalista Mariangela Pira Sky

Riteniamo molto chiara la spiegazione con parole semplici della giornalista Mariangela Pira che illustra cosa vuol dire “prezzo del petrolio negativo”, quali sono le conseguenze e cosa sta accadendo in termini economici e geopolitici. Ascoltala! 👌👌 (anche su Youtube)

Petrolio: che succede?

Cari tutti,Vi parlo di petrolio.Cosa vuol dire che per la prima volta nella storia il prezzo del W.T.I è negativo?W.T.I è il West Texas Intermediate. In soldoni il petrolio estratto dal Texas Occidentale usato come punto di riferimento per i prezzi a livello globale. Che conseguenze ha ciò che sta accadendo in termini economici e geopolitici?Provo a raccontarlo come se fosse una storia, in termini semplici.P. S. Grazie per i vostri messaggi. Non riesco più a rispondere ma proseguirò con questi video tutorial. Vi ringrazio molto.Mariangela

Pubblicato da Mariangela Pira su Martedì 21 aprile 2020
Prezzo del petrolio negativo: la spiegazione di Mariangela Pira, giornalista di Sky

Guarda anche come si forma un giacimento di petrolio e come avviene l’estrazione del petrolio da un pozzo

Come si forma un giacimento di Petrolio

Come avviene l’estrazione del petrolio da un pozzo

Andamento prezzo del petrolio WTI e Brent

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI 👈

👉 La scia un tuo commento su questa situazione dei prezzi della benzina che non scendono nonostante il prezzo del petrolio sia negativo qui sotto o direttamente sul nostro FORUM sulla discussione “Prezzo del petrolio negativo” al quale ti abbiamo inviato ad entrare!

Commenta

Tags

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato.
Back to top button
Close