News auto

Pedaggio autostradale 2019, aumento in arrivo?

Aumento del pedaggio autostradale nel 2019, nuova stangata in arrivo per gli automobilisti italiani

Gli automobilisti che guideranno in autostrada nel 2019 probabilmente dovranno fare i conti con gli aumenti dei pedaggi autostradali. Autostrade per l’Italia infatti, anche dopo il disastro del Ponte Morandi di Genova, applicherà l’aumento annuale delle tariffe. La maggiorazione sarà del 0,81%, inferiore però a quella dell’anno scorso che era di 1,51%.

AUMENTI PEDAGGIO AUTOSTRADALE 2019 Viaggiare in autostrada con l’anno nuovo costerà di più e l’aumento, secondo alcune indiscrezioni pubblicate da Il Fatto Quotidiano, è contenuto nella relazione istruttoria per gli “adeguamenti delle tariffe di pedaggio autostradali per l’anno 2019” trasmesso al Tesoro dal ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli. Secondo questa relazione Autostrade per l’Italia, finito nel mirino della critica dopo il disastro di Genova, aveva chiesto di aumentare le tariffe dello 0,86%, accordandosi con il Governo per lo 0,81%.

Aumento pedaggio autostradale 2019 dove?

Un altro aumento del pedaggio autostradale dell’1,17% è stato accordata alla Società Autostrada Tirrenica (SAT), controllata da Aspi, che addirittura aveva chiesto una cifra vicina al 30%. Tariffe maggiorate anche per chi percorre la Tangenziale di Napoli, sempre controllata da Autostrade per l’Italia, che dal 1° gennaio dovrà pagare l’1,82% in più. Gli altri aumenti riguardano anche il Raccordo Autostradale Valle d’Aosta, che chiede e ottiene il 6,32%, dopo aver applicato un aumento del 52,7% nel 2018. Costerà di più viaggiare anche sulla Strada dei Parchi, che dal Governo ha ottenuto di poter applicare una maggiorazione del 5,59%.

  • Autostrade per l’Italia, aumento annuale delle tariffe +0,81%
  • Sat, Società Autostrada Tirrenica +1,17%
  • Tangenziale di Napoli +1,82
  • Rav, Raccordo Autostradale Valle d’Aosta +6,32%
  • Strada dei Parchi +5,59%

Aumenti pedaggi autostradali 2019, la smentita del Ministero

L’Aumento dei pedaggi autostradali 2019, paventati da Il Fatto Quotidiano, sono stati in parte smentiti da una breve nota del Ministero dei Trasporti. Le tariffe in oggetto infatti fanno parte dell’istruttoria del ministero sul dossier autostrade. Nella nota si legge anche che “successive azioni” nel senso di un blocco dell’aumento delle tariffe dei pedaggi autostradali non sarebbero assolutamente pregiudicate. Lo scopo del ministero è, invece, quello di giungere a una “sterilizzazione più ampia possibile della dinamica dei pedaggi”.

Multe 2019 più care

Con il 2019 aumentano anche le multe, che vengono adeguate alla variazione dei prezzi al consumo. L’adeguamento all’inflazione, calcolato dall’Istat, è del 2,2%. Perciò, ad esempio, per un verbale per divieto di sosta si pagherà 42 euro anziché 41. Per l’uso del cellulare in auto la multa ora è di 165 euro invece di 161.

MAPPA TUTOR AUTOSTRADALI

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close