EV DrivingNotizie autoRenaultVideo

L’officina dell’auto elettrica, Refactory Renault

Nel sito di Flins in Francia Renault ha creato una vera e propria officina dell’auto elettrica, il primo stabilimento europeo dedicato all’economia circolare della mobilità.

In Francia nasce l’officina dell’auto elettrica all’interno della fabbrica Renault di Flins. Qui, sotto la spinta di Luca de Meo, nel 2020 è nato il progetto Refactory, che ha trasformato il sito di Flins (Dipartimento delle Yvelines in Francia) nel primo stabilimento europeo specializzato nel ricondizionamento dei veicoli usati su scala industriale.

La Refactory è una vera e propria officina dell’auto elettrica su scala industriale. Qui si installano kit retrofit elettrici su veicoli commerciali. Si studiano le applicazioni relative alla seconda vita delle batterie e alle nuove energie, si riparano le batterie di auto elettriche danneggiate e si ricondizionano veicoli usati.

Retrofit elettrico Renault

Uno dei quattro centri di Flins è dedicato al RE-TROFIT. Qui sono riunite le attività di retrofit e ricondizionamento dei veicoli usati. Operativa da settembre 2020, la Factory VO ha già ricondizionato oltre 1.500 veicoli.

Luca de Meo visita la fabbrica Renault di Flins
Luca de Meo visita la fabbrica Renault di Flins

Nei prossimi due anni è stato previsto di aumentare le sue capacità e aggiungere nuove attività, come la riparazione delle carrozzerie pesanti. Entro il 2023, sarà oggetto di studio anche un progetto per offrire servizi di retrofit per convertire i veicoli commerciali.

Seconda vita batterie nell’officina dell’auto elettrica

Poco distante il centro RE-ENERGY, che contribuisce allo sviluppo delle applicazioni relative alla seconda vita delle batterie e alle nuove energie. Con lo sviluppo della mobilità elettrica, Gaia, filiale del Gruppo specializzata nella riparazione delle batterie, si prepara a cambiare scala: entro fine 2021, verranno effettuate 2.000 riparazioni di batterie ed entro il 2030 passeranno a più di 20.000.

Refactory Renault di Flins VIDEO

In coordinamento con Mobilize, il sito di Flins ha ospitato nel 2021 un dispositivo di stoccaggio stazionario dell’energia a partire dalle batterie, con una capacità di 15 MWh (progetto Advanced Battery Storage).

Lo sviluppo di sistemi mobili o stazionari di stoccaggio dell’energia per molteplici utilizzi (cantieri edili, stoccaggio di energia solare, servizi a bordo delle imbarcazioni, ecc.) raggiungerà una capacità di 30 MWh nel 2021 e 2022.

Assemblaggio batteria Renault elettrica
Nel sito Renault di Flins saranno sviluppate applicazioni per la seconda vita delle batterie

Nell’ambito della joint-venture Hyvia, dedicata alla mobilità a idrogeno, il sito di Flins ospiterà anche, a partire dal 2022, le attività di assemblaggio delle celle a combustibile, stazioni di ricarica e fornitura di idrogeno.

Riciclo e recupero automobili

Il centro RE-CYCLE centro riunisce invece le attività di riciclo e riutilizzo di componenti e materiali. Il progressivo arrivo, tra il 2021 e il 2022, dei team dello stabilimento di Choisy-le-Roi, esperti nel remanufacturing dei componenti meccanici, consentirà di massimizzare l’uso dei ricambi e pezzi riutilizzati nella Factory VO e nel Gruppo.

Riciclo e recupero automobili
Il progetto virtuoso di Flins si basa anche sul riciclo e riutilizzo di componenti e materiali

È stato anche previsto di estendere l’attività strategica della riparazione delle schede elettroniche (meccanotronica) nell’ambito di questo trasferimento di attività. Il centro continua ad implementare cicli brevi per il riciclo di materiali e componenti, come le marmitte catalitiche e i parafanghi.

Ricerca e sviluppo nell’officina dell’auto elettrica

L’ultimo centro RE-START di questa grande officina dell’auto elettrica comprende il progetto di un centro di innovazione e formazione. Riunisce 3 entità: un centro di innovazione al servizio dell’industria 4.0 per sviluppare, in particolare, prototipizzazione, stampa 3D, retrofit dei robot; un’attività di prototipizzazione dei veicoli commerciali nonché un campus dove si svolgono corsi di formazione professionale con diploma per i collaboratori di Flins.

Ricerca e sviluppo nell'officina dell'auto elettrica Renault Zoe
A Flins nascerà anche un centro di ricerca e sviluppo sull’auto elettrica

A inizio 2022, questo centro comprenderà anche un incubatore dedicato alla ricerca e all’innovazione a livello di economia circolare, nonché nuove formazioni accademiche per ottenere certificazioni, con il sostegno della Regione.

Auto usate ricondizionate come nuove

Per preservare il valore del prodotto e rispondere alla crescita del mercato dei veicoli usati (VO), lo stabilimento di ricondizionamento di veicoli usati di Flins si basa su un modello unico. La Factory VO infatti è un sito al 100% digitalizzato, ciò che permette di garantire la tracciabilità e il monitoraggio in tempo reale delle varie fasi di ricondizionamento. Il sito è stato pensato per ricondizionare tutti i tipi di veicoli, di tutte le marche.

Auto usate Renault ricondizionate
A Flisn spazio anche alla rigenerazione di auto usate

Organizzato su tre turni, può ricondizionare ben 180 veicoli usati al giorno, ovvero 45.000 veicoli all’anno entro il 2023, con la possibilità di raddoppiare questo dato a medio termine.

Dotata di 4 linee di produzione, la Factory VO è organizzata in modo tale che non ci siano andate e ritorni. Realizzato da SGS Automotive Services, il controllo tecnico è integrato alla linea per aumentare l’efficienza e ridurre i tempi. Il sito è dotato di un sistema fotografico e video, installato su una piattaforma girevole, per generare scatti automatici (fino a 10 veicoli all’ora).

Questo scanner ad alta risoluzione consente di effettuare un’ispezione virtuale a 360° (interno, esterno, sottoscocca e pneumatici). Progettato dall’azienda specializzata Twinner, questo strumento permette di rimettere i veicoli immediatamente in vendita, senza aspettare il ritorno dal concessionario. In media, la Factory VO ricondiziona un veicolo in soli 8 giorni invece di 21.

Renault Zoe auto elettrica usata
Auto elettriche usate come nuove

I veicoli ricondizionati possono contare sugli stessi standard di qualità dei nuovi veicoli prodotti. Un sistema di controllo della qualità indipendente è integrato nel dispositivo, così come un sistema di qualificazione delle batterie per i veicoli elettrici.

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

👉 Ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

? Listino prezzi RENAULT ? Annunci usato RENAULT

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto