DiscoveryFotogalleryLand RoverNotizie auto

Nuovo Land Rover Discovery, cosa cambia, caratteristiche e prezzo

Arriva il nuovo Land Rover Discovery con motori benzina e diesel Ingenium ibridi mild-hybrid MHEV a 48 V. All’interno c’è il nuovo sistema di infotainment Pivi Pro, touchscreen full HD da 11,4 pollici.

Land Rover presenta il nuovo Discovery. Fra le novità ci sono l’ultima generazione di motori benzina e diesel Ingenium a sei cilindri con tecnologia ibrida mild-hybrid MHEV, infotainment Pivi Pro avanzato e comfort e praticità superiori.

Con la nuova architettura EVA 2.0 (Electrical Vehicle Architecture) di Land Rover alla base di una suite di tecnologie avanzate, il nuovo Discovery è ancora più tecnologico.

Nuovo Land Rover Discovery, com’è fuori

Sul nuovo Land Rover Discovery fuori ci sono fari a LED caratteristici con una firma delle luci di marcia diurna posizionata più in basso. Gli ampi indicatori sono animati davanti e dietro e la presa d’aria del parafango anteriore è in tinta con la carrozzeria.

Vista di profilo Land Rover Discovery R-Dynamic
Nuovo Land Rover Discovery R-Dynamic

Il paraurti anteriore è stato rivisto e presenta una grafica più ampia in tinta con la carrozzeria e nuove prese d’aria laterali. Nella parte posteriore ci sono le nuove luci LED distintive, che sono unite sul retro del veicolo da un nuovo pannello Gloss Black.

Seguendo la filosofia del design riduttivo di Land Rover, questo pannello incorpora la scritta Discovery del marchio, fornendo una grafica posteriore più pulita.

Paraurti posteriore nuovo Land Rover Discovery R-Dynamic
Nuovo posteriore e pannello che incorpora la scritta Discovery

Il nuovo modello R-Dynamic in più presentaelementi esterni in Gloss Black e Shadow Atlas all’esterno e pelle bicolore e cuciture a contrasto sul sedile all’interno.

Nuovo Land Rover Discovery, l’abitacolo

All’interno, il nuovo Land Rover Discovery si caratterizza da un abitacolo per 7 persone, che incorpora l’innovativo sistema di infotainment Pivi Pro di Land Rover. Una console centrale completamente ridisegnata ospita il suo touchscreen full HD da 11,4 pollici più grande del 48%, che fornisce un’interfaccia veloce e intuitiva. 

Nella parte anteriore, il volante a quattro razze dal nuovo look è dotato di interruttori nascosti fino all’illuminazione e paddle del cambio in metallo, mentre una nuova leva selettrice tattile fornisce un controllo istintivo del propulsore. Nella parte posteriore, i sedili della seconda fila sono stati accuratamente riprogettati per un maggiore comfort. Supporto laterale migliorato, cuscini più lunghi e spessi e un’attenta profilatura del sedile contribuiscono a un maggior esupporto sotto la coscia e una migliore postura per gli occupanti. Il comfort è ulteriormente migliorato dal trasferimento delle prese d’aria della seconda fila dai montanti B alla console centrale.

Plancia strumenti abitacolo nuovo Land Rover Discovery
Abitacolo con il nuovo touchscreen full HD da 11,4 pollici

L’abitacolo del nuovo Discovery prevede anche l’ionizzazione dell’aria in cabina, ora disponibile con tecnologia di filtraggio dell’aria PM2,5. Esegue la scansione attiva dell’aria in entrata, misurandone la qualità e utilizza automaticamente filtri avanzati per ridurre il livello di allergeni, tossine e particolati nocivi nell’abitacolo, migliorando il benessere del conducente.

Comfort e praticità nell’abitacolo sono ulteriormente migliorati dall’introduzione dei supporti per tablet Click and Go di Land Rover, incorporati negli schienali dei sedili anteriori. Il sistema di facile utilizzo include anche prese di ricarica USB-A. Utilizzando l’hotspot Wi-Fi 4G di bordo, in grado di collegare fino a otto dispositivi, i passeggeri posteriori possono essere intrattenuti anche nei viaggi più lunghi.

Supporto tablet sedili posteriori abitacolo nuovo Land Rover Discovery
Supporto per tablet incorporati negli schienali dei sedili anteriori

Il portellone posteriore Gesture a mani libere opzionale può rilevare l’onda di un piede sotto il paraurti posteriore per aprire il bagagliaio, mentre il portellone posteriore elettrico trattiene gli oggetti sciolti nell’enorme vano di carico da 2.485 litri (5 posti) e funge anche da pratica panca. Anche con sette posti in uso, il bagagliaio offre 258 litri di spazio per i bagagli e tutti gli occupanti hanno un posto dove caricare i dispositivi elettronici.

Nuovo Land Rover Discovery, infotainment Pivi Pro

Con una struttura del menu semplificata e un design pionieristico, Pivi Pro fornisce risposte immediate, anche quando si avvia il veicolo per la prima volta. La batteria di backup integrata fa sì che l’inizializzazione della navigazione richieda solo pochi secondi, mentre i menu logici consentono di accedere alle funzioni più comunemente utilizzate direttamente dalla schermata iniziale personalizzabile, per ridurre la distrazione del conducente.

La connettività è fornita dalla tecnologia dual-sim, con due modem LTE che consentono al sistema di svolgere più funzioni contemporaneamente, come lo streaming di media e il download di aggiornamenti Software-Over-The-Air (SOTA). La tecnologia SOTA di Land Rover consente ai proprietari di aggiornare fino a 44 singoli moduli elettronici, senza l’inconveniente di recarsi presso un rivenditore.

Navigatore touchscreen 11,4 pollici abitacolo nuovo Land Rover Discovery
Navigatore del nuovo sistema infotainment Pivi Pro touchscreen full HD da 11,4 pollici

In combinazione con il display interattivo per il conducente da 12,3 pollici, il nuovo Discovery dispone di mappe 3D ad alta definizione all’interno della strumentazione. Inoltre, si può avere un display head-up a colori, che mette le informazioni di guida ad alta risoluzione direttamente nella linea degli occhi del conducente.

Anche l’integrazione dello smartphone è semplice, grazie ad Apple CarPlay, mentre l’avanzata tecnologia Bluetooth permette di connettere due smartphone contemporaneamente. Anche Android Auto è disponibile di serie, così come la ricarica wireless con tecnologia di potenziamento del segnale. 

Head-up display abitacolo nuovo Land Rover Discovery
Head-up display mappe 3D ad alta definizione

La tecnologia Intelligent Seat Fold consente di configurare facilmente la disposizione dei sedili utilizzando il touchscreen centrale, mentre la tecnologia dell’app Remote consente di tenere sotto controllo lo stato del carburante e la posizione del proprio veicolo e persino di sbloccare e bloccare le portiere.

È disponibile anche la nuova Activity Key di seconda generazione di Land Rover. È dotato di controlli touchscreen, un orologio digitale e può bloccare, sbloccare e avviare il veicolo in aggiunta al telecomando convenzionale.

Nuovo Land Rover Discovery motori ibridi mild-hybrid MHEV

La Nuova Discovery introduce un trio di nuovi motori Ingenium a sei cilindri in linea, sia benzina che diesel, dotati della tecnologia MHEV (Mild Hybrid Electric Vehicle) da 48 V. I nuovi motori sono disponibili insieme al propulsore a benzina P300 Ingenium a quattro cilindri Land Rover e con un nuovo sistema di trazione integrale intelligente.

La famiglia di motori sei cilindri in linea è stata progettata e sviluppata internamente e l’avanzato diesel è disponibile con potenze da 249 CV (183 kW) e 300 CV (221 kW), mentre la potente benzina eroga 360 CV (265 kW).

Vista anteriore nuovo Land Rover Discovery R-Dynamic sullo sterrato
I motori del nuovo Discovery sono benzina e diesel con tecnologia ibrid amild-hybrid

Di seguito la gamma motori del nuovo Land Rover Discovery:

  • P300: 300 CV (221 kW), 2,0 litri 4 cilindri a benzina, 400 Nm di coppia a 1.500-4.500 giri/min;
  • P360: 360 CV (265 kW), benzina MHEV 6 cilindri da 3,0 litri, 500 Nm di coppia a 1.750-5.000 giri/min;
  • D250: 249 CV (183 kW), diesel MHEV 6 cilindri da 3,0 litri, 570 Nm di coppia a 1.250-2.250 giri/min;
  • D300: 300 CV (221 kW), diesel MHEV 6 cilindri da 3,0 litri, 650 Nm di coppia a 1.500-2.500 giri/min.

Nuovo Land Rover Discovery trazione integrale intelligente

Tutti i modelli della Nuova Discovery con motori Ingenium a sei cilindri sono dotati di una trasmissione avanzata che ottimizza la ripartizione della coppia tra gli assi anteriore e posteriore, utilizzando una gamma di sensori per distribuire la coppia in base alle condizioni.

Vista anteriore nuovo Land Rover Discovery R-Dynamic sulla sabbia
Il nuovo Land Rover Discovery R-Dynamic è equipaggiato con la trazione integrale intelligente

Il nuovo sistema di trazione integrale intelligente massimizza la trazione, le dinamiche su strada e l’efficienza della trasmissione, con conseguente miglioramento del risparmio di carburante e riduzione delle emissioni di CO2 durante la guida normale, senza compromessi per le capacità fuoristrada tipiche di Discovery.

Nuovo Land Rover Discovery sospensioni pneumatiche

Inoltre, le sospensioni pneumatiche standard offrono un comfort di marcia avvolgente in tutti gli ambienti e dispongono di abbassamento automatico della velocità per migliorare l’efficienza aerodinamica e aumentare l’economia durante la navigazione in autostrada.

Nuovo Land Rover Discovery R-Dynamic in off road impegnato in una discesa ripida
Le sospensioni pneumatiche migliorano le prestazioni in fuoristrada

La tecnologia degli ammortizzatori Adaptive Dynamics, montata su tutti i modelli, monitora i movimenti del veicolo fino a 500 volte al secondo, reagendo agli input del conducente o della strada quasi istantaneamente per un maggiore controllo del corpo, garantendo una guida composta e piatta.

Nuovo Land Rover Discovery modalità Wade per i guadi profondi

Con la tecnologia Terrain Response 2, il nuovo Discovery viene sempre adescata automaticamente per adattarsi alle condizioni di guida, mentre la nuova modalità Wade ottimizza il veicolo per il guado in acque profonde, anche applicando i freni automaticamente quando il guidatore disattiva la modalità Wade, per ripristinare le massime prestazioni dalla prima applicazione dei freni.

La disponibilità di Configurable Terrain Response consente ai conducenti di mettere a punto la mappatura dell’acceleratore, i punti di cambio del cambio, le impostazioni dello sterzo e delle sospensioni della Discovery.

Guado nuovo Land Rover Discovery R-Dynamic in off road
Con la nuova modalità Wade è possibile affrontare guadi profondi

Il nuovo Discovery beneficia anche della tecnologia ClearSight Ground View, che offre ai conducenti una vista del terreno oscurato direttamente sotto la parte anterioQuesta tecnologia supporta gli automobilisti nella guida in fuoristrada in caso di ripide pendenze o nelle guida urbana per schivare ostacoli urbani nascosti.

Nuovo Land Rover Discovery prezzi

Il listino prezzi del nuovo Land Rover Discovery parte da £ 53.655 nel Regno Unito, ovvero 60.142 euro.

Bagagliaio Land Rover Discovery versione commerciale
In nuovo Land Rover Discovery è disponibile anche nella versione commerciale

Il nuovo modello è disponibile nei livelli di allestimento Discovery, S, SE e HSE, nella versione sportiva R-Dynamic o come un pratico modello commerciale con un vano di carico di 2.024 litri, gavoni di stivaggio sotto il pavimento aggiuntivi e la stessa capacità di traino massima di 3.500 kg di il resto della gamma.

Foto nuovo Land Rover Discovery

? Listino prezzi DISCOVERY ? Annunci usato DISCOVERY

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto