FiatNotizie autoVideo

Nuovi modelli Fiat 2024, anticipazioni

Le forme del Lingotto di Torino ispirano le nuova auto Fiat con motore elettrico in arrivo dal 2024.

Il marchio Fiat celebra i 100 anni del Lingotto di Torino, le cui forme ispireranno un modello del futuro Fiat che verrà lanciato nel 2024. L’edificio del Lingotto di Torino, la celebre struttura con pista di collaudo sul tetto fu inaugurato il 22 maggio 1923 ed ha fatto la storia dell’industria automobilistica italiana. La sua forma iconica ora è fonte di ispirazione per un nuovo modello auto che potrebbe riportare in auge anche il vecchio logo Fiat con le quattro bande, usato dal brand negli anni ’80-’90.

Nuovi modelli Fiat 2024

Nel video celebrativo “Shaping the Future” Olivier Francois, Ceo Fiat e Stellantis Global CMO, ha anticipato alcuni dettagli delle vetture che cominceranno ad affacciarsi sul mercato a partire dal 2024. Il tema “Lingotto Inspired” rende anche esplicito l’obiettivo di Fiat: realizzare auto con meno materiale ma con più spazio.

Nuovi modelli Fiat 2024
I nuovi modelli Fiat in arrivo nel 2024 si ispirano alle forme del Lingotto

La forma ovale de “La Pista 500” perciò ispirerà diversi nuovi segni distintivi per gli interni, mentre la facciata diventerà anche una firma distintiva dei futuri modelli Fiat, con motore elettrico.

Anticipazioni nuove auto Fiat

Le nuove auto Fiat, soprattutto nell’abitacolo, si ispirano al Lingotto e si caratterizzeranno perciò per le forme tondeggianti. Dalle prime immagini di un concept si vedono forme tondeggianti ovali per le maniglie delle portiere, la plancia e il particolare tavolo riposizionabile, che scorre al di sotto della struttura di fronte al passeggero per trasformarsi da mensola centrale. Anche il volante riprende le forme ovali del Lingotto, con la plancia che ospita anche un grande display per l’infotainment.

Plancia tondeggiante Fiat ispirata al Lingotto di Torino
La plancia tondeggiante, ispirata al Lingotto di Torino

Le nuove auto Fiat elettriche si distingueranno anche per il rinnovato logo, anch’esso ispirato al passato del marchio. Infatti è probabile il ritorno del simbolo che ha accompagnato i modelli del brand negli anni ’89-’90 con le quattro bande. Un logo storico che sarà reinterpretato in chiave moderna.

Lingotto di Torino

Il Lingotto fu originariamente costruito come una fabbrica automobilistica nel 1923 dalla Fiat, fondata da Gianni Agnelli. L’edificio è stato progettato dall’architetto Giacomo Matté-Trucco e si distingue per la sua struttura a cinque piani con una pista di prova automobilistica ovale sul tetto.

Lingotto di Torino
Il Lingotto di Torino

Durante il suo apice produttivo, il Lingotto era uno degli impianti automobilistici più avanzati d’Europa. Inoltre, ha introdotto il sistema di produzione a catena, una novità all’epoca, che ha rivoluzionato l’industria automobilistica. La fabbrica Fiat ha continuato a produrre automobili nel Lingotto fino al 1982, quando la produzione è stata trasferita in altri impianti.

Dopo la chiusura della fabbrica, l’edificio del Lingotto è stato riconvertito in un complesso polifunzionale che ospita una serie di attività, tra cui un centro congressi, un centro commerciale, un hotel e un centro espositivo.

Video celebrativo del Lingotto con Ginevra Elkann (Presidente della Pinacoteca Agnelli) e Olivier Francois (Ceo Fiat)

Oltre alle sue funzioni commerciali e culturali, il Lingotto è diventato un simbolo di Torino e un importante punto di riferimento architettonico. L’edificio rappresenta l’epoca industriale della città e la sua trasformazione testimonia l’adattabilità e la riuscita riconversione degli edifici storici.

Pista 500 Lingotto di Torino

Una delle particolarità che ha reso unico il Lingotto era la pista di collaudo sul tetto, che ora ospita la Pista 500, il giardino pensile più grande d’Europa e Casa 500.

Foto Pista 500 Lingotto di Torino

Leggi anche:

Nuova Fiat 600 in arrivo

Nuova Fiat Topolino in arrivo

→ Tutte le novità, prove auto su Fiat

Video auto Fiat provate

Listino prezzi Fiat

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Redazione NEWSAUTO

La squadra di NewsAuto.it si compone di un gruppo di appassionati collaboratori, esperti conoscitori del mondo delle automobili, della tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle vetture vengono eseguite da tester collaudatori esperti e piloti. Il nostro team include giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi e operatori video, tutti uniti dalla passione per l'automobilismo e impegnati ad offrire informazioni dettagliate e approfondite sulla vasta gamma di veicoli presenti sul mercato.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto