IbizaNotizie autoSeat

Nuova Seat Ibiza a metano e diesel

Nuova Seat Ibiza diponibile anche metano 1.0 TGI 90CV, diesel 1.6 TDI 80 CV o 95 CV e negli allestimenti Reference e Business.

NUOVA SEAT IBIZA A METANO E DIESEL – La Nuova Ibiza è disponibile in due nuovi allestimenti, Reference e Business, e ben quattro inedite motorizzazioni, tra cui quella a metano. Ma le novità Seat non finiscono qui, perché anche il nuovo urban crossover spagnolo, la Arona, introduce il propulsore Diesel alla sua gamma motori.

Nuova Seat Ibiza a metano e diesel

La Nuova Seat Ibiza a metano e diesel, con un propulsore 1.0 TGI 90CV abbinato al cambio manuale a cinque marce (e disponibile per tutti gli allestimenti), la versione a metano è destinata gli automobilisti che ricercano un’auto compatta con costi di gestione contenuti, prestazioni garantite dal turbo compressione TGI e un’elevata autonomia, senza tralasciare un design accattivante e, non da ultimo, contenuti tecnologici e sistemi di assistenza alla guida di categoria all’avanguardia. Infine, questa versione TGI della Ibiza risulta guidabile da neopatentati. La quinta generazione della compatta spagnola debutta inoltre anche in versione TDI con alimentazione a gasolio, con i propulsori 1.6 TDI 80CV (disponibile per gli allestimenti Reference, Style, XCellence e Business) e 1.6 TDI 95CV (disponibile per gli allestimenti Style, XCellence, FR e Business), entrambi in abbinamento a un cambio manuale a cinque rapporti. La scelta delle motorizzazioni TSI si arricchisce invece con l’introduzione di due nuovi propulsori: l’1.0 Eco TSI 115CV abbinato, per la prima volta su Ibiza, al cambio automatico DSG (disponibile per tutti gli allestimenti, fatta eccezione per l’entry level Reference) e l’1.5 TSI EVO 150CV con ACT, che segna il debutto in Italia della nuova Ibiza in allestimento sportivo FR e, grazie alla tecnologia “Cylinder on demand”, ottimizza prestazioni ed efficienza durante la guida.

Nuova Seat Ibiza a metano e diesel ma anche disponibile con ulteriori allestimenti. La gamma infatti ora comprende anche le versioni Reference, nuova proposta entry level nel listino, e Business, pensata per gli automobilisti che usano l’auto per lavoro
La Reference include di serie cerchi in acciaio da 15” con copricerchi, specchietti laterali richiudibili elettricamente, alzacristalli elettrici anteriori, climatizzatore manuale, chiusura centralizzata computer di bordo, sedile del guidatore regolabile in altezza e sistemi di sicurezza quali Front Assist (con sistema di frenata di emergenza e riconoscimento pedoni), airbag anteriori frontali e laterali a tendina, sistema di controllo della pressione pneumatici, Hill Hold Control e limitatore della velocità. In abbinamento al propulsore 1.0 TGI 90 CV, le dotazioni di serie includono inoltre il sistema di infotainment Seat Media System Color (con 6 altoparlanti, Bluetooth, Touchscreen da 5” a colori, volante multifunzione e ingresso AUX, USB e SD).
La versione Business invece include di serie Navigation Pack (con Touchscreen da 8” a colori, navigatore satellitare con cartografia europea su SD card, 6 altoparlanti, Bluetooth con comandi vocali, ingressi AUX, USB e SD, lettore CD), cerchi in lega da 15” (non fornibili in abbinamento al propulsore TGI a metano), ruotino di scorta, vernice metallizzata e fari fendinebbia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto