DaciaDusterFotogalleryNotizie autoVideo

Nuova Dacia Duster, caratteristiche, esterni, interni e prezzo

La terza generazione della Dacia Duster cambia completamente, sia fuori che dentro, ma anche sotto il cofano dove arriva anche il motore Hybrid al posto del diesel.

Presentata la terza generazione della Dacia Duster, il nuovo SUV economico che mantiene in gran parte le dimensioni della serie precedente ma è totalmente rivisto nel design, con chiari richiami al concept Bigster. La nuova Duster introduce anche novità tecnologiche, sia per gli interni sia per i motori dotati per la prima volta di elettrificazione.

Nata nel 2010 e rinnovata nel 2017, la Duster ha rivoluzionato il mercato dei SUV, ottenendo un notevole successo in 13 anni di carriera. Con più di 40 premi e oltre 2,2 milioni di unità prodotte (di cui oltre 300 mila in Italia), Duster è diventato il SUV più venduto a clienti privati in Europa in tutti i segmenti nel 2022.

Dimensioni, com’è
Abitacolo
Infotainment
Sistema YouClip
Piattaforma CMF-B
Motori
Trazione integrale e Terrain Control
Materiale riciclato Starkle
ADAS
Accessori InNature
Prezzi
Foto e video

Nuova Dacia Duster, dimensioni com’è

La nuova Dacia Duster mantiene le dimensioni e proporzioni delle generazioni precedenti: è lunga 4.34 m, larga 1.81 m e alta 1.66 mm (diminuisce di 3 cm) con un passo di 2,66 m. L’altezza da terra di 217 mm nella versione a trazione integrale della nuova Duster è la migliore sul mercato per un’esperienza fuoristrada ottimale. Inoltre le versioni a trazione integrale presentano angoli di attacco e di uscita più favorevoli, con valori fino a 31° all’anteriore e 36° al posteriore e angolo di dosso pari a 26°.

Dacia Duster 2024 vista anteriore e posteriore
Dacia Duster 2024 vista anteriore e posteriore

Dacia ha rivoluzionato il design della Duster, confermando le qualità estetiche che hanno contribuito al successo delle generazioni precedenti. Il nuovo modello mantiene la personalità distintiva di un SUV solido e robusto, ma la accentua ulteriormente con l’adozione della nuova immagine del marchio e introducendo il nuovo corso stilistico della Casa automobilistica.

Dacia Duster 2024 fiancata allestimento Extreme
Dacia Duster 2024 fiancata allestimento Extreme

La nuova Duster è caratterizzata da una linea di cintura alta con le protezioni laterali nella parte inferiore della scocca che si estendono in modo ininterrotto sugli elementi iconici che rappresentano l’identità del marchio, collegandosi ai passaruota che, a loro volta, sono connessi ai paraurti anteriore e posteriore. Le piastre di protezione anteriore e posteriore sono colorate durante il processo di fabbricazione. Questa assenza di vernici superficiali non solo beneficia l’ambiente, ma rappresenta anche un vantaggio per i clienti, poiché anche in caso di graffi o abrasioni, le suddette piastre mantengono sempre il loro colore originale.

La nuova Duster presenta una distintiva firma luminosa a Led con forma di Y nei fari anteriori e nei gruppi ottici posteriori. Questo motivo si ripete nel design dei cerchi in lega, caratterizzati da un effetto lucido ottenuto senza l’uso di cromatura, ma attraverso il lavoro diretto sul materiale grezzo. Le dimensioni dei cerchi vanno dai 16″ dell’allestimento Essential ai 18″ sulla Extreme e Journey.

Nuova Dacia Duster interni

Gli interni della nuova Duster sono sviluppati a partire dalla nuova plancia alta, verticale e larga, che comprende un’ampia fascia in plastica bicolore e priva di cromature. Il nuovo comando del cambio automatico si presenta con un disegno minimalista e particolarmente ergonomico. Il volante, con la sua forma appiattita nella parte superiore e inferiore, offre un elevato comfort d’uso e agevola l’accesso a bordo.

Dacia Duster 2024 interni allestimento Extreme
Dacia Duster 2024 interni allestimento Extreme

All’interno, il design a forma di Y è presente sulle bocchette dell’aria e sui pannelli delle porte, con una particolare colorazione rame nell’allestimento Extreme. Inoltre, al centro del volante, il logo del brand sostituisce il nome Dacia. Il freno di stazionamento elettrico è incluso di serie negli allestimenti Journey e disponibile come opzione in quelli Extreme. Le versioni Extreme/Journey offrono di serie retrovisori esterni ripiegabili e regolabili elettricamente, rendendo il veicolo altamente adattabile anche alle condizioni più estreme.

Il veicolo presenta una moderna strumentazione di bordo digitale da 7″, personalizzabile per visualizzare le informazioni più rilevanti per il conducente, inclusa di serie a partire dall’allestimento Expression. Il porta Smartphone è incluso in tutti i livelli di allestimento.

Dacia Duster 2024 sedili anteriori allestimento Extreme
Dacia Duster 2024 sedili anteriori allestimento Extreme

Nelle versioni con Media Display e Media Nav Live sono presenti 2 prese USB C davanti e 2 dietro, illuminate per facilitarne l’individuazione al buio, permettendo di alimentare fino a 4 dispositivi. Il caricabatterie wireless per smartphone, disponibile in opzione su Extreme e di serie su Journey, è posizionato sulla consolle centrale per la comodità di entrambi i passeggeri anteriori.

Sistema multimediale moderno

La nuova Duster presenta un sistema multimediale avanzato con touchscreen centrale da 10,1″ inclinato di 10° verso il conducente e posizionato nel suo campo visivo, di serie a partire dall’allestimento Expression. Questo display è disponibile con due opzioni multimediali: Media Display e Media Nav Live. Il sistema Media Display, presente di serie sulla nuova Duster Expression ed Extreme, offre un dispositivo audio con 4 altoparlanti e connettività wireless Apple CarPlay e Android Auto. Salendo di grado si ha il sistema Media Nav Live, incluso di serie nell’allestimento Journey e optional su Extreme, che aggiunge la navigazione connessa con informazioni in tempo reale sul traffico e un sistema audio Arkamys 3D con 6 altoparlanti.

Dacia Duster 2024 sistemi multimedia
Dacia Duster 2024 sistemi multimedia

Nell’allestimento di base Essential, il Media Control è un sistema completo con comandi al volante e visualizzazione sul display da 3,5″ del computer di bordo analogico. Include 4 altoparlanti, connessione Bluetooth, porta USB e supporto per Smartphone integrato nella plancia. Con l’app gratuita Dacia Media Control, il conducente può gestire le funzioni radio e multimediali e accedere ad altre funzionalità attraverso il display dello smartphone. La nuova Duster offre anche una connettività nativa conforme alla normativa europea GSR2, con servizi connessi avanzati per i veicoli dotati di Media Display e Media Nav Live. La nuova tecnologia FOTA (Firmware Over The Air) consente gli aggiornamenti software remoti, eliminando la necessità di recarsi dal concessionario. La manutenzione connessa è consultabile tramite l’app per smartphone MyDACIA.

Inedito sistema YouClip

Dacia presenta YouClip, un innovativo sistema ideato per fissare in modo pratico e sicuro gli accessori dedicati all’interno della nuova Duster. Il veicolo è equipaggiato di serie con 4 punti di aggancio (allestimento Essential) o 6 YouClip sugli altri allestimenti; sono montati direttamente in fabbrica e collocati strategicamente nell’abitacolo.

Questi punti di fissaggio permettono l’installazione di vari accessori, come tasche portaoggetti, supporti per Smartphone con caricabatterie a induzione, e un dispositivo “3 in 1” a forma di cubo con porta-bevande, gancio per borsa e lampada (quest’ultimo di serie su Duster Extreme).

Dacia Duster 2024 accessori YouClip
Dacia Duster 2024 accessori YouClip

È possibile aggiungere ulteriori 2 punti di aggancio sui poggiatesta come supporti per tablet. Tutti gli accessori compatibili con YouClip sono disponibili presso la Rete di vendita Dacia.

Nuova piattaforma CMF-B

La nuova Duster fa affidamento sulla piattaforma CMF-B, centrale nella strategia industriale di Dacia e precedentemente introdotta nei modelli Sandero, Logan e Jogger. Questa piattaforma competitiva e altamente flessibile consente alla vettura di intraprendere la strada dell’elettrificazione, offrendo motorizzazioni che sfruttano le tecnologie mild hybrid e full hybrid.

Dacia Duster 2024 piattaforma CMF-B
Dacia Duster 2024 piattaforma CMF-B

Grazie a questa piattaforma, la nuova Duster presenta un volume interno superiore rispetto alla generazione precedente, sia per i passeggeri che per i bagagli, mantenendo la stessa lunghezza totale. Il veicolo presenta un piano di carico più basso, un’apertura del bagagliaio più ampia e alta, e un vano di carico più capiente, raggiungendo un totale di 472 e oltre 1.500 litri abbattendo i sedili (dato calcolato sotto la cappelliera per la versione nuova Duster 4×2) ovvero un volume aumentato fino al 6%. La progettazione avanzata della piattaforma contribuisce a migliorare il comfort di guida, riducendo rumori e vibrazioni e potenziando le qualità dinamiche, garantendo un’ottima connessione alla strada.

Motore anche Hybrid no Diesel

La nuova Duster presenta la motorizzazione HYBRID 140, precedentemente introdotta sulla Jogger all’inizio del 2023 da Dacia. Questa tecnologia Full Hybrid, basata su comprovate tecnologie del Gruppo Renault, include un motore benzina 4 cilindri da 1,6 litri da 94 CV, due motori elettrici (49 CV ciascuno) e uno starter/generatore ad alta tensione, abbinato a un cambio automatico elettrificato con un totale di sei marce di cui 4 rapporti per il motore termico e 2 per quello elettrico, senza l’uso di frizione.

Dacia Duster 2024 motore Hybrid
Dacia Duster 2024 motore Hybrid

La combinazione di frenata rigenerativa, la capacità di recupero energetico della batteria agli ioni di litio da 1,2 kWh e l’efficienza del cambio automatico permettono al veicolo di circolare in modalità completamente elettrica fino all’80% del tempo in città. Inoltre, si ottiene una riduzione del 20% dei consumi in ciclo misto e fino al 40% in ambiente urbano. Da notare che il motore si avvia sempre in modalità completamente elettrica.

Le altre motorizzazioni di Duster 2024

Dacia introduce una nuova forma di elettrificazione con la motorizzazione a benzina turbo 3 cilindri da 1,2 litri, basata sul ciclo Miller, abbinata a un sistema mild hybrid da 48V. Questa tecnologia rappresenta una novità assoluta per Dacia, offrendo un supporto al propulsore termico durante l’avviamento e l’accelerazione, riducendo il consumo medio e le emissioni di CO2 di circa il 10%. Il piacere di guida è potenziato rispetto al TCe 130 attuale, con maggiore reattività e fluidità grazie al supporto fornito dal sistema. La frenata rigenerativa ricarica la batteria agli ioni di litio da 0,8 kWh in modo impercettibile per il conducente. Il motore TCe 130 è disponibile con cambio manuale a 6 rapporti per le versioni a trazione anteriore e trazione integrale.

Dacia Duster 2024 TCe 130 mild hybrid
Dacia Duster 2024 TCe 130 mild hybrid

Dacia, rinomato leader del GPL in Europa, si distingue come l’unico costruttore a offrire l’alimentazione bifuel benzina-GPL su tutti i suoi modelli termici, identificati dalla denominazione ECO-G. La nuova Duster integra questa collaudata tecnologia direttamente in primo equipaggiamento, assicurando sicurezza e affidabilità. Quando utilizza il GPL, la Duster ECO-G 100 emette in media il 10% in meno di CO2 rispetto alle motorizzazioni benzina equivalenti.

Dacia Duster 2024 motori
Dacia Duster 2024 motori

Con una notevole autonomia complessiva fino a 1.300 km, grazie ai due serbatoi da 50 litri ciascuno per benzina e GPL (quest’ultimo posizionato sotto il pianale del bagagliaio senza compromettere il volume di carico), il veicolo consente un passaggio istantaneo e impercettibile da un carburante all’altro tramite un commutatore integrato nel cruscotto.

Trazione integrale e Terrain Control con modalità di guida

La nuova Duster offre la trazione integrale 4×4 e il Terrain Control, gestibile attraverso 5 modalità di guida.
In particolare troviamo:

  • AUTO: gestione automatica della potenza tra l’avantreno e il retrotreno in base all’aderenza e alla velocità.
  • SNOW: ottimizzazione delle traiettorie su strade scivolose con specifiche impostazioni di controllo di stabilità e trazione.
  • MUD/SAND: adatta per superfici instabili come sentieri fangosi o sabbiosi.
  • OFF-ROAD: offre prestazioni off-road avanzate, distribuendo in modo automatico e ottimale la coppia tra le ruote anteriori e posteriori in base alle condizioni di aderenza e alla velocità.
  • ECO: ottimizzazione dei consumi agendo su climatizzazione e prestazioni del veicolo, con una distribuzione della coppia tra avantreno e retrotreno per ridurre il consumo di carburante e adattarsi alle condizioni di aderenza.

Inoltre il display centrale da 10,1″ della nuova Duster fornisce informazioni essenziali per la guida off-road, come l’angolo di inclinazione laterale a destra/sinistra del veicolo, l’angolo di beccheggio per valutare i pendii in salita e discesa, e la suddivisione della potenza tra l’avantreno e il retrotreno (nella versione a trazione integrale).

Nuovo materiale riciclato Starkle

Dacia introduce l’innovativo materiale riciclato Starkle, inventato dai suoi ingegneri e utilizzato per la prima volta sulla nuova Duster. Questo materiale contiene fino al 20% di polipropilene riciclato, riducendo l’impatto sull’ambiente grazie all’utilizzo del materiale allo stato grezzo, senza vernici, durante la produzione. Sono realizzati in Starkle componenti come le protezioni laterali della parte inferiore della scocca, i passaruota, i triangoli del paraurti anteriore, le piastre di protezione anteriori e posteriori e la grembialatura del paraurti posteriore.

Dacia Duster 2024 componente realizzato in Starkle
Dacia Duster 2024 componente realizzato in Starkle

Inoltre, questa vettura dimostra un notevole impegno della Casa verso la sostenibilità con circa il 20% di plastica riciclata complessiva, superando significativamente la media del segmento e migliorando di oltre 8 punti rispetto alla generazione precedente. Dacia adotta un approccio eco-friendly eliminando la pelle di origine animale e le cromature decorative da tutti i suoi modelli. Inoltre, le dimensioni ridotte del manuale d’uso contribuiscono a limitare il consumo di carta, con la versione completa e digitale disponibile tramite l’app My DACIA.

Gli ADAS della Duster 2024

La nuova Duster offre una serie di nuovi sistemi ADAS di assistenza alla guida, in conformità alle recenti normative di sicurezza. Il regolatore/limitatore di velocità è ora incluso di serie a partire dall’allestimento Expression. La commutazione automatica tra anabbaglianti e abbaglianti è standard sulla Duster Extreme e Journey, mentre la funzione di accensione automatica degli abbaglianti è disponibile in tutti i livelli di allestimento.

Dacia Duster 2024 interni allestimento Journey
Dacia Duster 2024 interni allestimento Journey

Tra i dispositivi di assistenza alla guida, la nuova Duster presenta:

  • Frenata automatica di emergenza con riconoscimento di veicoli, pedoni, ciclisti e moto (urbana/periurbana)
  • Riconoscimento dei cartelli stradali con alert di eccesso di velocità
  • Assistenza al parcheggio posteriore
  • Segnale di arresto di emergenza
  • Avviso di superamento della linea di carreggiata
  • Assistenza al mantenimento nella corsia
  • Sistema di monitoraggio dell’attenzione del conducente
  • Chiamata di emergenza (eCall)

Inoltre, per semplificare l’utilizzo, Dacia ha introdotto il pulsante “My Safety”, che consente un accesso rapido alla configurazione preferita dei dispositivi di assistenza alla guida.

Accessori InNature per la vita outdoor

Gli accessori InNature per la nuova Duster sono stati integrati fin dalla fase di progettazione del veicolo.
Il Pack Sleep, già disponibile per Jogger, offre un sistema semplice, rimovibile e accessibile che include un letto matrimoniale (lungo 1,90 metri e largo fino a 1,30 metri), un tavolino e un’area di stoccaggio.
Inoltre, il portapacchi esclusivo può trasportare fino a 80 kg di carico dinamico ed è ideale per le attività all’aria aperta, da fissare sulle barre da tetto modulabili o sulle barre da tetto trasversali aftermarket.

Dacia Duster 2024 accessori InNature
Dacia Duster 2024 accessori InNature

Prezzo, quanto costa la Duster 2024

Il prezzo di partenza della Duster è di 19.700 euro per la versione base Essential. Sono 4 gli allestimenti disponibili per il mercato italiano (Essential, Expression, Extreme e Journey), abbinabili a 3 motori, 2 tipi di tarsmissione per un totale di 12 combinazioni. Con un design esclusivo arricchito da tocchi di colore rame, l’allestimento Extreme si rivolge agli amanti dell’outdoor con caratteristiche pratiche come le sellerie lavabili in MicroCloud e le barre da tetto modulabili.

Dacia Duster 2024 vista frontale allestimento Journey
Dacia Duster 2024 vista frontale allestimento Journey

L’allestimento Journey, invece, si concentra sull’eleganza discreta e sul comfort, offrendo di serie tecnologie come il freno di stazionamento elettrico automatico e il sistema Media Nav Live.

ALLESTIMENTO MOTORE PREZZO (IVA INCL.)
Essential ECO-G 100 19.700 €
Expression ECO-G 100 21.400 €
Expression Tce 130 22.900 €
Expression Tce 130 4×4 25.400 €
Expression HYBRID 140 26.400 €
Journey ECO-G 100 22.900 €
Journey Tce 130 24.400 €
Journey HYBRID 140 27.900 €
Extreme ECO-G 100 22.900 €
Extreme Tce 130 24.400 €
Extreme Tce 130 4×4 26.900 €
Extreme HYBRID 140 27.900 €
Gamma e prezzi nuova Dacia Duster 2024

Foto nuova Dacia Duster

Video Dacia Duster 2024

Video prova Dacia Duster 2024

Leggi anche:

Storia Dacia Duster

Bollo auto ibride
Tutte le auto ibride 2024
Classificazione auto ibride
Come funziona la full hybrid
Come funziona l’ibrida plug-in
Come funziona la mild-hybrid

Guarda ora anche le prove di auto ibride provate, le nostre impressioni di guida a bordo di vetture con la tecnologia full, mild hybrid e anche plug-in.

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

Listino prezzi DUSTERAnnunci usato DUSTER

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto