CuriositàFotogalleryVideo

Nuova auto Presidenziale Russa. FOTO e VIDEO!

Per il suo quarto mandato Vladimir Putin ha scelto una super nuova auto presidenziale russa, mandando in pensione la Mercedes-Benz Classe S

AUTO PRESIDENZIALE RUSSA – Ogni gande Capo di Stato ha la sua auto di rappresentanza, soprattutto nelle Cerimonie Ufficiale.
Ad esempio in Francia il Presidente della repubblica Emmanuel Macron ha una DS 7 Crossback mente il Capo della Casa Bianca Donald Trump viaggia su una Cadillac The Beast blindatissima.

Il suo omologo russo Vladimir Putin per il suo quarto mandato ha invece a disposizione una nuova berlina presidenziale Kortezh, che ha sfoggiato per la prima volta in occasione della Cerimonia di giuramento sulla Costituzione al Cremlino.

FOTO Auto Presidenziale Russa PUTIN

Auto Presidenziale Russa | KORTEZH

Il Presidente russo è al suo quarto mandato ed ha deciso di mandare in pensione la Mercedes-Benz S 600 Pullman Guard, sostituendola con la Kortezh totalmente russa.
Un addio cercato e voluto alle auto tedesche dato che questa berlina blindata è stata sviluppata direttamente dall’ente di stato Nami Research Institute insieme al colosso russo dell’industria militare Rostec e dalla Sollers JSC.
Quest’ultima è una holding che detiene diverse aziende tra le quali ci sono anche la Uaz e la Kamaz.

Quest’auto, il quale nome tradotto in italiano vuol dire corteo, ha anche un’anima tricolore, infatti alcuni componenti sono forniti dalla Brembo e dalla Blowtherm. Lo sviluppo è partito nel 2012 ed è costato 200 milioni di dollari.Nuova auto Presidenziale Russa

Auto Presidenziale Russa | COM’È FATTA

Alla realizzazione, in particolare della trazione integrale, ha collaborato anche la Porsche. Sullo stemma della calandra c’è il nome Aurus e lo stile ricorda molto quello della Rolls-Royce Phantom.

Il frontale infatti presenta una grande griglia rettangolare, come il disegno dei fari a Led e delle prese d’aria cromate. L’auto presidenziale di Putin è lunga 662 centimetri, larga 200 e alta 170, ha una carrozzeria blindata ed una doppia antenna sul tetto a indicare sistemi di comunicazione sicuri.
L’abitacolo è super lussuoso con sedili in pelle, finiture in legno e cromate, più un salotto per quattro persone nella parte posteriore. Sotto il cofano c’è un potente V8 da 4,4 litri con 598 CV.

Sulla sua stessa piattaforma verranno prodotte anche altre quattro tipologie di vetture (Suv, minivan e berline a passo corto o lungo) destinate a facoltosi clienti e che saranno commercializzati entro il 2020.
Tra le auto previste ci sono anche una versione normale dell’auto presidenziale che costerà circa 130.000 euro e che sul mercato andrà a sfidare Rolls-Royce e Bentley.Nuova auto Presidenziale Russa

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close