FotogalleryGLCMercedes-BenzNews auto

Mercedes GLC Coupé, restyling del SUV sportivo

Nuovo Mercedes GLC Coupè, il restyling del SUV sportivo integra l’intelligenza artificiale MBUX e presenta nuovi sistemi ADAS derivanti dalla Classe S

Mercedes GLC Coupé restyling arriva poco dopo la presentazione di Ginevra del nuovo GLC. Anche questo modello di SUV sportivo integra l’intelligenza artificiale evoluta MBUX di Mercedes-Benz. Inoltre ritroviamo nuovi motori e sistemi ADAS di aiuto alla guida ereditati direttamente dalla Classe S. Fra le novità abbiamo le funzioni di supporto nell’immissione in carreggiata, via di fuga e frenata a fine coda. Altrettanto innovativo è il dispositivo di ausilio nelle manovre con rimorchio, che assiste nella retromarcia.

Com’è il nuovo Mercedes GLC Coupé

ESTERNI Mercedes GLC Coupé restyling all’esterno ha un look dinamico e linee eleganti, dove spicca anche il carattere off-road (frontale deciso, forme possenti e dettagli cromati come la protezione paracolpi anteriore e posteriore). Lo stile coupé invece è sottolineato dalla silhouette ribassata, con la linea del tetto digradante e il lunotto arrotondato.

Il frontale è caratterizzato dalla mascherina del radiatore Matrix ben pronunciata con Stella integrata e lamella singola tipica dei coupé, dalle griglie delle prese d’aria ben visibili e dai fari a LED High Performance di serie, con profilo definito.

Mercedes-Benz GLC Coupé AMG Line 2019, vista frontale

INTERNI L’abitacolo della Mercedes GLC Coupé è elegante e si caratterizza dalla plancia portastrumenti e la consolle centrale dalla linea sinuosa. Una novità è rappresentata dalla tonalità grigio magma per gli interni.

Il volante multifunzione, completamente ridisegnato e disponibile in due versioni, offre il comando per il sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC, i pulsanti touch control per gestire la strumentazione, il sistema di Infotainment e la risposta acustica ai comandi.

Mercedes-Benz GLC Coupé AMG Line 2019, abitacolo

Tecnologia

INFOTAINMENT Il touchpad multifunzione sulla consolle centrale sostituisce il selettore a manopola/pulsante. Il nuovo sistema di Infotainment della Mercedes GLC Coupé presenta display più ampi con touchscreen: da 12,3 pollici per la strumentazione, da 7 pollici con 960 x 540 pixel e da 10,25 pollici con 1920 x 720 pixel per il display centrale. Inoltre, l’ultimissima generazione del sistema multimediale MBUX – Mercedes-Benz User Experience si distingue per la logica intuitiva e le molteplici opzioni di comando. L’infotainment è gestibile in diversi modi: con i comandi touch sul display centrale, con il touch control sul volante multifunzione, attraverso il touchpad multifunzione sulla consolle centrale, con i comandi gestuali a richiesta del sistema di assistenza per gli interni ed infine con i comandi vocali tramite la parola chiave “Hey Mercedes”.

Per quanto riguarda il comfort di bordo anche sulla Mercedes GLC Coupé si hanno a disposizione i programmi ENERGIZING. Nel sistema sono integrate le impostazioni di illuminazione e musica, la climatizzazione, la musica e i video abbinati, oltre che le funzioni di massaggio, riscaldamento e ventilazione dei sedili. L’ENERGIZING COACH utilizza i dati della vettura e dell’ambiente per suggerire un programma individuale adatto alla situazione.

Mercedes-Benz GLC Coupé AMG Line 2019, plancia strumenti

ADAS Fra i nuovi sistemi ADAS di aiuto alla guida a bordo del nuovo Mercedes GLC Coupé restyling abbiamo le funzioni di assistenza per l’immissione in carreggiata, via di fuga e frenata a fine coda. Un’assoluta novità è il sistema di assistenza per manovra con rimorchio, che assiste soprattutto nelle manovre in retromarcia. Attraverso un sistema di sensori nella testa sferica e un anello magnetico viene misurato l’angolo tra vettura e rimorchio. La telecamera a 360° offre una buona visuale attorno alla vettura, mentre la visualizzazione sul display è stata nettamente migliorata.

Mercedes-Benz GLC Coupé AMG Line 2019, vista dall'alto

Meccanica

MOTORI La gamma motori del uovo Mercedes GLC Coupé restyling è tutta Euro 6d. Su questi propulsori per soddisfare la nuova norma sono stati montati dai componenti del post-trattamento dei gas di scarico direttamente sul motore in modo isolato: si tratta del catalizzatore ossidante diesel (DOC), del filtro antiparticolato con funzione di catalizzatore SCR (sDPF) e del catalizzatore SCR con iniezione di AdBlue. Il sistema è completato da un catalizzatore SCR (Selective Catalytic Reduction) aggiuntivo, con catalizzatore di sintesi dell’ammoniaca nell’impianto di scarico di GLC.

Mercedes-Benz GLC Coupé AMG Line 2019, vano motore

HYBRID 48V I modelli a benzina del nuovo Mercedes GLC Coupé restyling sono elettrificati grazie all’integrazione di una rete di bordo a 48 volt (EQ Boost). L’alternatore-starter con trasmissione a cinghia svolge le funzioni dei sistemi ibridi, come l’effetto boost o il recupero di energia, consentendo un risparmio sui consumi che finora era riservato alla tecnologia ibrida ad alto voltaggio. Oltre a ridurre i consumi e le emissioni di CO2, la tecnologia incrementa il comfort e le prestazioni.

Nella seguente tabella la gamma di propulsori disponibili sulla nuova Mercedes GLC Coupé.

 

GLC 200 4MATIC

GLC 300 4MATIC

GLC 200d 4MATIC

GLC 220d 4MATIC

GLC 300d 4MATIC

Cilindri/disposizione

4/in linea

4/in linea

4/in linea

4/in linea

4/in linea

Potenza (kW/CV) motore a combustione interna

145/197

190/258

120/163

143/194

180/245

Potenza motore elettrico (kW)
Recupero di energia
Effetto boost


10

10

Coppia max
motore a combustione interna (Nm)

320

370

360

400

500

Coppia max
motore elettrico (Nm)

150

150

Consumo di carburante combinato (l/100 km)

7,4-7,1

7,4-7,1

5,5-5,2

5,5-5,2

5,8

Emissioni di CO2 combinate (g/km)

169-161

169-161

145-137

145-137

153-151

Mercedes-Benz GLC Coupé AMG Line 2019, vista posteriore

Annunci auto usate Mercedes-BenzListino prezzi GLC

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close