MercatoNotizie auto

Mercato auto Europa, crisi a marzo soprattutto in Italia

In Europa le vendite auto a marzo 2022 hanno registrato l’ennesimo crollo al -18,8%, con l’Italia che ha registrato in assoluto i risultati peggiori.

Secondo i dati delle vendite di auto nuove a marzo 2022 l’Italia trascina verso il basso il mercato europeo nel primo trimestre dell’anno. Nei 30 Paesi europei (UE+UK+EFTA) le immatricolazioni del mese di marzo sono scese a 1.127.077 unità contro 1.387.985 di marzo 2021, con una contrazione del 18,8%.

Nel primo trimestre, complice la prolungata attesa degli incentivi, l’Italia registra infatti la peggiore performance di mercato fra tutti i 30 Paesi europei con un calo del 24,4%.

Dati delle immatricolazioni auto in Europa a marzo 2022
Dati delle immatricolazioni auto in Europa a marzo 2022

Inoltre il nostro Pese è il secondo peggiore fra i 5 grandi mercati nel mese di marzo con -29,7% (lievemente meno negativo rispetto al -30,2% della Spagna), rispetto ad una media di -18,1% per gli altri 4 Paesi.

Auto vendute in Europa marzo 2022

Nel mese di marzo 2022 nei 30 Paesi europei (UE+UK+EFTA) in totale sono state vendute 1.127.077 unità contro 1.387.985 di marzo 2021. Nel primo trimestre 2022 rispetto allo stesso periodo 2021 il totale delle immatricolazioni è di 2.753.256 unità, in calo del 10,6% pari a una perdita di quasi 330.000 auto, delle quali circa 110.000 perse nel solo mercato italiano.

In termini di volume totale di immatricolazioni, l’Italia occupa il quarto posto fra i 5 maggiori mercati sia a marzo che nel trimestre.

Dati delle immatricolazioni in Italia a marzo 2022
Dati delle immatricolazioni in Italia a marzo 2022

Ma nel mese scende all’ultimo posto nella penetrazione di veicoli “alla spina” (elettrici e ibridi plug-in) con una quota dell’8,7%, molto lontana dai risultati di Germania (25,6%), Regno Unito (22,7%), Francia (21,4%) e superata anche dalla Spagna (10,7%).

Vendite auto in Francia, Germania, Regno Unito e Spagna

In Francia le vendite di auto nuove subiscono un considerevole calo a doppia cifra: -19,5% con 147.078 unità a fronte delle 182.774 dello stesso mese dello scorso anno. Il cumulato dei primi 3 mesi 2022, quindi, archivia un -17,3% con 365.360 immatricolazioni.

Vendite auto in Francia, Germania, Regno Unito e Spagna
Vendite auto in una profonda crisi in tutta Europa

Le immatricolazioni di nuove autovetture a marzo in Germania sono state 241.330, il 17,5% in meno rispetto al marzo 2021 quando si immatricolarono 292.349 unità. Il cumulato gennaio-marzo, dunque, registra 625.954 vendite, che significano un 4,6% in meno del primo trimestre 2021.

Nonostante il soddisfacente numero di ordini registrati, con il permanere della carenza di approvvigionamenti che vincolano le consegne di auto, il mercato a marzo anche nel Regno Unito cala a doppia cifra e perde il 14,3% con 243.479 unità, il risultato più basso per questo mese dal 1998. Considerando che circa il 20% delle immatricolazioni inglesi dell’anno viene generalmente registrato a marzo, il risultato è più che deludente. Il primo trimestre chiude a 417.560 immatricolazioni di auto nuove, in calo dell’1,9%.

Vendite produzione auto Europa marzo 2022
La carenza di chip e la guerra in Ucraina pesano sulle vendite auto in Europa

Non va meglio in Spagna che ha registrato il peggior risultato se si escludono gli anni della pandemia: -30,2% non arrivando alle 60.000 unità (59.920). Se confrontato con l’anno precedente alla pandemia, il 2019, il crollo è del 51%. Con il risultato di marzo, il primo trimestre 2022 spagnolo si chiude a 164.399 unità (-11,6% rispetto al 2021 e -48% rispetto al 2019).

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 DATI VENDITE AUTO IN EUROPA MARZO 2022
(File PDF scaricabile da link diretto)

👉 Ritardi consegne auto nuove crisi semiconduttori

👉 Nuovi incentivi auto come funzionano

👉 Stop vendita auto termiche

👉 Auto elettriche, crisi e posti di lavoro a rischio

👉 Crisi nel settore automotive

FONTE DATI UNRAE

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto