FotogalleryMaseratiMC20Notizie autoVideo

Maserati MC20, com’è caratteristiche [scheda tecnica]

Arriva l’attesissima Maserati MC20, la nuova super sportiva del Tridente spinta dall’innovativo motore V6 Nettuno da 630 CV ispirato dalla F1. Nel 2022 arriverà anche una motorizzazione 100% elettrica EV.

MOTORE
3.0 Biturbo
CAVALLI
630
Velocità Max.
325 km/h
PESO / POTENZA
2,33 Kg/CV

Maserati presenta la MC20, la nuova supersportiva del Tridente con l’inedito motore Nettuno V6 da 630 cavalli che garantisce un’accelerazione da 0-100 km/h in meno di 2,9 secondi e una velocità massima superiore ai 325 km orari. Un motore 100% Maserati coperto da brevetto che sfrutta la tecnologia MTC (Maserati Twin Combustion) l’innovativo sistema di combustione sviluppato dalla Casa e basato sulla tecnologia della precamera adottata su propulsori di Formula 1.

Maserati MC20, perché di chiama cosi

MC20 (MC come Maserati Corse e 20 sta per 2020, l’anno della presentazione e della nuova Era del Brand) è stata progettata a Modena e verrà prodotta nella sede che da 80 anni vede nascere i modelli della casa.

Vista di profilo Maserati MC20
Nuova Maserati MC20

In Viale Ciro Menotti è stata allestita una nuova linea di produzione negli spazi dove venivano assemblate le GranTurismo e le GranCabrio, completando il tutto con un nuovissimo impianto di verniciatura. Il progetto è cominciato nel gennaio 2019.

Maserati MC20, caratteristiche

La Maserati MC20 è la vettura leggera che pesa meno di 1.500 kg e grazie ai 630 CV si caraterizza da un ridotto rapporto peso/potenza che è di 2,33 kg/CV. Per raggiungere questa leggerezza non è stato sacrificato nulla in termini di comfort. Si è così intervenuti sui materiali.

Portiera lato guidatore aperta Maserati MC20
Portiere apertura Butterfly per la Maserati MC20

Tutta la scocca è in fibra di carbonio e materiali compositi garantendo così leggerezza, tempi di attrezzamento più rapidi e un grado di libertà maggiore nella ricerca delle forme. Grazie all’uso della fibra di carbonio è possibile realizzare forme che con lo stampato sarebbero irrealizzabili. Un esempio molto visibile è la forma delle portiere “butterfly”.

Maserati MC20, com’è fatta

Il design della Maserati MC20 ha seguito come direttrice la storia del Brand che vede l’eleganza, le prestazioni e il comfort nel suo DNA. La ricerca della performance ha portato a concepire una vettura che ha personalità, con forme inconfondibili che la rendono unica.

Le portiere Butterfly non hanno solo una funzione estetica, ma sono importanti perché migliorano l’ergonomia della vettura stessa e permettono un’entrata e un’uscita dall’abitacolo ottimale.

Vista anteriore Maserati MC20
Frontale Maserati MC20

L’aerodinamica è stata studiata con oltre duemila ore/uomo di lavoro nella Galleria del Vento Dallara e più di mille simulazioni di fluidodinamica CFD (Computational Fluid Dynamics) che hanno permesso di creare una vera e propria opera d’arte. Il risultato è una vettura con una linea pulita, senza appendici mobili, ma solo uno spoiler posteriore di dimensioni ridotte, che migliora l’effetto deportante lasciando inalterata la bellezza della vettura.

Vista posteriore Maserati MC20
Vista posteriore della Maserati MC20

Per il lancio, Maserati ha studiato anche sei nuovi colori che caratterizzeranno MC20: Bianco Audace, Giallo Genio, Rosso Vincente, Blu Infinito, Nero Enigma e Grigio Mistero. Visivamente, ma anche concettualmente, è forte il richiamo alla MC12, la vettura che ha segnato il ritorno alle corse di Maserati nel 2004.

Allo stesso modo MC20, con questa sua anima dichiaratamente racing, incarnata già dal nome, annuncia il ritorno nel mondo delle corse.

Abitacolo, dentro com’è la Maserati MC20

Entrando nell’abitacolo della nuova Maserati MC20, al centro viene sempre posto il conducente e nulla deve distrarre dall’esperienza di guida sportiva. Ogni componente ha uno scopo ed è pensato per il guidatore. Forme semplici, pochi spigoli vivi e poche distrazioni. Due gli schermi, da 10 pollici: uno per il cockpit, l’altro per il Maserati Touch Control Plus (MTC Plus MIA).

Volante abitacolo Maserati MC20
L’abitacolo della Maserati MC20

Nel tunnel centrale, coperto di fibra di carbonio, è di rigore la semplicità con pochi elementi: il caricabatteria wireless per smartphone, il selettore di modalità di guida (GT, Wet, Sport, Corsa e un quinto ESC Off che disattiva i controlli), due pulsanti per le marce, gli alzacristalli, il comando del volume dell’infotainment e sotto il bracciolo compare un vano porta oggetti. Tutti gli altri comandi sono sul volante, con il tasto riservato all’accensione a sinistra e il launch control a destra.

Comandi consolle centrale abitacolo Maserati MC20
Comandi consolle centrale nell’abitacolo della Maserati MC20

La nuova MC20 sarà sempre connessa grazie al programma Maserati Connect. L’intera gamma dei servizi include la navigazione connessa, Alexa e Wifi Hotspot e può essere gestita attraverso l’App smartphone o smartwatch di Maserati Connect.

Maserati MC20, caratteristiche motore Nettuno V6

Il motore 6 cilindri turbo 3.000 CC a V 90° da 630 cavalli, chiamato Nettuno, è una novità assoluta protetta da brevetto internazionale perché porta sulle vetture stradali una tecnologia usata in Formula 1. È un motore made in Modena al 100%, ad oggi, il motore 6 cilindri in produzione che esprime più potenza. Tre sono i principali componenti:

  • La precamera: una camera di combustione interposta tra la candela centrale e la camera di combustione tradizionale il cui collegamento avviene attraverso una serie di fori con geometria opportunamente studiata. 
  • La candela laterale: una candela tradizionale che funge da supporto, per garantire la regolare combustione del motore quando quest’ultimo si trova a lavorare in punti di funzionamento dove l’utilizzo della precamera non è necessario.
  • Il doppio sistema di iniezione indiretta e diretta: accoppiato alla pressione di alimentazione combustibile a 350 bar ha lo scopo di diminuire la rumorosità a bassi giri, ridurre il livello di emissioni e migliorare i consumi.

Motore Maserati Nettuno MC20
Motore Maserati Nettuno

 Il nuovo motore Nettuno è dotato di una doppia camera di combustione per ogni cilindro. Una tecnologia che si avvale di una precamera nella quale sono incorporati sia la candela di accensione che l’iniettore. La miscela aria combustibile viene forzata nella precamera durante la fase di compressione del pistone. In prossimità del punto morto superiore, la candela principale innesca il volume di miscela contenuto nella precamera avviando una combustione pilota che propaga (tramite appositi fori) nella camera di combustione tradizionale.

Il processo genera una combustione con una molteplicità di fronti di fiamma caratterizzata da elevata turbolenza e conseguente maggior efficienza; questo si traduce in un miglioramento del rendimento globale del motore e in un aumento di potenza specifica senza penalizzare il consumo specifico.

Motore Maserati Nettuno V6 MC20
Motore Maserati Nettuno V6 da 630 CV

Il nuovo motore Nettuno garantisce una potenza di 210 cavalli/litro ed è associato al cambio automatico Dual Clutch a bagno d’olio a 8 rapporti, con 6 marce di potenza e due di overdrive.

Prestazioni. Quanto fa la Maserati MC20?

La velocità massima è superiore ai 325 km/h con un’accelerazione da a 0 a 100 km/h in meno di 2,9 secondi e un’accelerazione da 0 a 200 km/h inferiore a 8,8 secondi.

Vista laterale Maserati MC20
La Maserati MC20 scatta da 0 a 100 km/h in meno di 2,9 secondi

Maserati MC20, monoscocca in carbonio

La monoscocca in materiale composito è un concentrato di tecnologia e performance. Il progetto della monoscocca in carbonio nasce dalla longeva collaborazione tra Maserati e Dallara, azienda leader nella progettazione e realizzazione di vetture sportive da competizione, e viene prodotta dalla TTA Adler, azienda italiana specializzato nella realizzazione di prodotti in materiali compositi.

Maserati MC20, coupè, cabrio e elettrica EV

La monoscocca è stata studiata fin dall’origine per tutte e tre le tipologie di vettura che andranno in produzione nei prossimi anni: il coupé, la cabrio e la futura versione elettrica EV che verrà presentata nel 2022. L’architettura e la geometria della monoscocca è unica per le tre versioni, ma differisce per la distribuzione delle fibre e dei layers di carbonio, consentendo così di avere monoscocche con caratteristiche strutturali differenti in conseguenza delle diverse tipologie di vetture.

Monoscocca Maserati MC20
La monoscocca della Maserati MC20 dal 2022 ospita anche una motorizzazione 100% elettrica

La vettura coupé avrà il focus sulla leggerezza e performance, la vettura cabrio necessità di più rigidezza torsionale non avendo il tetto, ed infine la versione elettrica avrà più resistenza globale e maggiore protezione della parte dedicata alle batterie. In questo modo si parte da un progetto unico per ottenere tre versioni intervenendo solamente sulla tipologia, quantità e disposizione delle fibre di carbonio.

Maserati MC20, caratteristiche sospensioni e assetto

La sospensione anteriore della Maserati MC20 è molto compatta a quadrilatero deformabile con sterzo semi virtuale, due bracci inferiori e un braccio superiore. Lo stesso schema semi virtuale è adottato sulla sospensione posteriore, in una delle rare applicazioni presenti oggi sul mercato.

Vista di profilo Maserati MC20
L’assetto della Maserati MC20 è curato nei minimi dettagli

L’applicazione del semi virtuale consente di mantenere costante l’impronta a terra dello pneumatico in curva, garantendo così alte accelerazioni laterali e rendendo in qualunque situazione e velocità, la guida sempre naturale e istintiva.

Maserati MC20, progettazione virtuale

Il 97% dello sviluppo della Maserati MC20 è stato effettuato virtualmente con il sistema denominato Virtual Vehicle Dynamics Development, sviluppato direttamente da Maserati e basato su un modello matematico molto complesso chiamato Virtual Car dove vengono inserite tutte le variabili possibili e immaginabili (i tecnici assicurano che può tener conto anche di quello che ha mangiato il pilota).

Maserati Innovation Lab
Maserati Innovation Lab

Lo sviluppo virtuale consente di ridurre i tempi di messa a punto e di arrivare a definire la soluzione tecnica ottimale con tempi e costi ridotti. Ad esempio, in un breve lasso di tempo è possibile valutare 3 diverse soluzioni di ammortizzatori e scegliere di conseguenza quella più adatta.

Il tuning finale viene ovviamente eseguito in pista e sulle strade dell’Appennino Emiliano, da sempre teatro di prove per i collaudatori della Casa.

Maserati MC20 SCHEDA TECNICA

MOTORE

Architettura motore

V6 90° MTC twin turbo

Cilindrata totale

3000 cc

Alesaggio x corsa

88 x 82 mm

Rapporto di compressione

11 : 1

Potenza massima @regime

630 CV @ 7500 rpm

Coppia massima @regime

730 Nm @ 3000 – 5500 rpm

Sistema di accensione

MTC (Maserati Twin Combustion) Twin Spark con precamera passiva

Alimentazione

PDI (iniezione diretta 350bar + precamera 6bar)

Sovralimentazione

Doppio turbocompressore con waste gate elettroniche

Lubrificazione

Pompa olio a portata variabile, coppa a secco con pompa scavenge e serbatoio olio esterno

Distribuzione

Doppio albero a camme in testa per bancata con fasatura variabile

PRESTAZIONI

0-100 Km/h (s)

<2,9”

0-200 Km/h (s)

<8,8”

Velocità massima (km/h)

>325km/h

Spazi di frenata

<33mt

from 100 to 0 km/h (m)

Cx

<0,38

CONSUMO CARBURANTE ED EMISSIONI INQUINANTI – WLTC (valori preliminari)

Consumo (ciclo combinato)  l/100 km

11,6

Consumo (low)   l/100 km

20,8

Consumo (medium)   l/100 km

11,9

Consumo (high)   l/100 km

9,8

Consumo (extra-high)   l/100 km

9,6

Emissioni CO2  (ciclo combinato) g/km

262

Emissioni CO2  (low) g/km

470

Emissioni CO2  (medium) g/km

269,4

Emissioni CO2  (high) g/km

220,6

Emissioni CO2  (extra-high) g/km

215,8

TRASMISSIONE

Cambio

DCT 8 gears

Rapporti di trasmissione

2.905/ 1.759/ 1.220/ 0.878/ 0.653/ 0.508/ 0.397/ 0.329 R 2.632:1  final 5.174

trasmissione

Rear-wheel drive with rear limited slip self-locking mechanical differential
(Electronic differential opt)

SOSPENSIONI

Anteriore

Triangoli sovrapposti con asse di sterzo virtuale, barra antirollio (lifter opzionale)

Posteriore

Triangoli sovrapposti con asse di sterzo virtuale, barra antirollio

FRENI

Anteriore

Dischi ventilati 380×34 mm (dischi CCM 390×36 opt)

Pinze fisse Brembo

6 pistoni

Posteriore

Dischi ventilati 350×27 mm (dischi CCM 360×28 opt)

4 pistoni

DIMENSIONI E PESI

Pneumatici (ant/post)

ant 245/35 ZR 20 / post 305/30 ZR 20

L x L x A (mm)

4,669 x 1,965 x 1,221

Passo (mm)

2,700

Carreggiata ant / post (mm)

1,681 / 1,649

Capacità bagagliai (l)

150 (50 anteriore / 100 posteriore)

Capacità carburante (l)

60 lt

Peso omologato (kg)

<1500kg

Foto Maserati MC20

Video Maserati MC20

Listino prezzi MASERATI

Annunci usato MASERATI

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close