Notizie auto

Leasing sociale, auto elettriche da 75 euro al mese

Sul modello francese anche l'Italia nel 2024 potrebbe adottare il leasing sociale per l'acquisto di auto elettriche o a basso impatto ambientale.

In Italia, potrebbe arrivare il leasing “sociale” destinato all’acquisto di auto elettriche o a basso impatto ambientale e riservato alle famiglie con basso reddito. Attraverso questo strumento in molti potranno acquistare, a condizioni economiche particolarmente favorevoli, auto elettriche con rottamazione.
La copertura finanziaria potrebbe arrivare dai fondi inutilizzati dell’Ecobonus, destinato alle auto elettriche e ibride plug-in. L’obiettivo della misura è anche quello di eliminare dal circolante 10 milioni di veicoli obsoleti, il 27% del parco automobilistico.

Leasing sociale auto elettriche, a chi è rivolto?

Il leasing sociale per l’acquisto di auto elettriche in Italia potrebbe riguardare le famiglie con un reddito ISEE 14.000 euro che potranno usufruire di nuove auto elettriche con un canone mensile tra 75 e 125 euro. Questa formula, già testata in Francia, prevede che lo Stato acquisti il veicolo e lo metta a disposizione dei cittadini, che pagano un canone mensile variabile tra 75 e 125 euro.

Dacia Spring Extreme anteriore 3/4 su strada
Il leasing sociale per l’acquisto di auto elettriche viene sperimentato in Francia

In Francia dal 1 novembre 2023, sono state raccolte le prime richieste ed a gennaio saranno consegnate le vetture allo Stato per l’assegnazione alle famiglie.

Come funziona, quanto si paga

Il funzionamento del leasing sociale per l’acquisto di auto elettriche potrebbe essere determinato da algoritmo che stabilisce il canone del leasing, considerando l’Isee, la categoria dei veicoli da rottamare (da Euro 0 a Euro 3), e il tipo di auto selezionata, per creare una graduatoria di assegnazione.

Nuova Fiat Panda 2024 elettrica leasing sociale
La futura Panda elettrica potrebbe essere l’auto che lo Stato acquisterà per attuare il leasing sociale

Il locatario del leasing avrebbe accesso all’auto per diversi anni senza possederla direttamente, con una durata contrattuale ipotizzabile intorno ai tre anni. Al termine del contratto, avrebbe l’opzione di restituire l’auto allo Stato o di pagare un importo prestabilito per diventarne proprietario definitivo. Non si tratterebbe di un noleggio a lungo termine in cui l’auto viene solamente restituita.

Assicurazione e ricarica, chi paga?

Nell’ipotesi di leasing sociale per l’acquisto dell’auto elettrica va chiarito l’aspetto relativo ai costi di gestione dell’auto, come ad esempio l’assicurazione RC Auto obbligatoria, oltre a polizze accessorie come furto, incendio, atti vandalici, Kasko parziale o totale, infortuni del guidatore, oltre a servizi di manutenzione ordinaria e straordinaria. Chi li paga? Lo Stato o l’automobilista che beneficia del leasing sociale? E per quanto riguarda la ricarica?

Quanto costa ricaricare l’auto elettrica in Europa
Da chiarire se anche i costi di gestione sono compresi nel canone mensile

Ipotizzando una formula simile a quella del noleggio a lungo termine lo Stato, proprietario dell’auto, potrebbe introdurre un limite di percorrenza massima totale di circa 30.000 km; se viene superato, il locatario potrebbe essere soggetto a pagare una penale per ogni chilometro eccedente. Allo stesso modo, se il veicolo non viene restituito nelle condizioni prestabilite, il locatario potrebbe essere soggetto a una penale.

Quando sarà attivato?

In Italia è l’Automobile Club Italia (ACI) che sta promuovendo questa iniziativa e si propone di gestire il parco auto, attualmente in colloquio con tre Ministeri (Infrastrutture, Imprese, Ambiente). Il presidente Angelo Sticchi Damiani afferma che si prevede un prossimo confronto e che sarebbe cruciale avviare il test nel 2024, anche con un numero limitato di vetture, per poi perfezionare lo strumento. Per quanto riguarda le risorse finanziarie, si ipotizza l’utilizzo del fondo incentivi per le auto elettriche non ancora utilizzato.

Leggi anche:

Auto elettriche da comprare selezionate e provate
Prezzi e caratteristiche auto elettriche

CALCOLO TEMPO di RICARICA AUTO ELETTRICA
Costo ricarica auto elettrica
Video prove AUTO ELETTRICHE

Le prove di nuove auto elettriche

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Marco Savo

Marco Savo, classe 1983. La mia carriera è iniziata nel mondo del calcio per poi approdare a quello dell’auto. Cerco di aggiornare gli appassionati e gli utenti dell'auto con gli argomenti più interessanti legati alle automobili.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto