News autoTuning

Nuova Lancia Delta? Il mito ritorna con Evoluzione GT Step 2

Il mito Lancia Delta riprende forma dopo l’accordo per la costruzione dell’Evoluzione GT, fra la Staf di Torino e la Web composite automotive del gruppo RAV aerospace di Brindisi

Evoluzione GT, omaggio alla mitica Lancia Delta Integrale degli anni ’80-90, sarà la prima vettura sviluppata e realizzata in Puglia con tecnologia derivata dal settore aerospace dalla Web composite automotive gruppo RAV aerospace, azienda impegnata nelle costruzioni aeronautiche e aerospaziali di alto livello per i grandi colossi dell’aviazione.

Evoluzione GT Step 2 è il secondo step evolutivo elaborato da Aurelio Argentieri del primo prototipo di Evoluzione GT del 2016 costruito e realizzato due anni fa come primo omaggio alla mitica Lancia Delta.

Lancia Delta, progetto Evoluzione GT Racing  Step1
Evoluzione GT primi rendering dello Step1 nuova Lancia Delta Integrale

Evoluzione GT Step 2, nuovo accordo per riportare in vita il ricordo della Lancia Delta

ACCORDO All’interno di quest’ambizioso progetto, che omaggia il mito della Lancia Delta, entra a far parte anche la Staf s.r.l. di Torino di proprietà Fam. Ferrero Emiliano & Daniela, storica azienda che opera nel settore dell’automobile da più di 40 anni. L’accordo è stato ufficializzato lunedì 15 aprile a Brindisi, con il rappresentante del direttivo il dott.re Fabrizio Rossini che si è recato presso gli stabilimenti della WEB & Rav di Brindisi per conoscere da vicino il progetto Evoluzione GT.

La prima versione di Evoluzione GT, un prototipo già realizzato in memoria della Lancia Delta
La prima versione di Evoluzione GT, un prototipo già realizzato in memoria della Lancia Delta

L’incontro tra le due aziende è stato parecchio proficuo tant’è che alla fine è emersa la possibilità concreta che le entrambe le aziende avvieranno le procedure per la produzione degli stampi per creare il progetto secondo il disegno elaborato dal tecnico e designer Aurelio Argentieri, attivo da più di 2 anni nel progetto. La realtà Torinese in questo progetto aiuterà la Web automotive nella ingegnerizzazione e produzione degli stampi e parti body vettura.

A sx Enrico Cerfeda di WEB automotive, al suo fianco Fabrizio Rossini di Staf s.r.l. , a dx Luigi Renna Presidente della Web composite & Rav Aerospace Brindisi
A sx Enrico Cerfeda di WEB automotive, al suo fianco Fabrizio Rossini di Staf s.r.l. , a dx Luigi Renna Presidente della Web composite & Rav Aerospace Brindisi

Caratteristiche tecniche, nuova Evoluzione GT step2

EVOLUZIONE GT 2 Inizia così l’avvio della produzione del modello definitivo che dalla sua vanta l’utilizzo di nuovi materiali compositi strutturali per la realizzazione della sua carrozzeria.

MOTORE Secondo le prime indiscrezioni l’auto Evoluzione GT avrà una scocca robusta ma soprattutto leggera, a tutto vantaggio delle prestazioni che si annunciano importanti considerando il potente motore 4 cilindri turbo benzina da 300 CV. La nuova auto sarà anche altamente personalizzabile ed infatti potrà essere sviluppata secondo le esigenze del cliente finale, sia per quanto riguarda la parte meccanica che negli allestimenti.

Il designer Aurelio Argentieri al lavoro su una modello dell'Evoluzione GT
Il designer Aurelio Argentieri al lavoro su un modello dell’Evoluzione GT

Per essere aggiornato sul progetto nuova Lancia Delta di Evoluzione GT, segui la raccolta degli articoli da questo TAG.

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close