Notizie auto

Incidente Frecciarossa, treno deragliato a Roma, ripristino della linea

Il Frecciarossa 9311 partito da Torino e diretto a Napoli ha subito un incidente a Roma all’altezza della galleria Serenissima venerdì 3 giugno. Gli oltre 200 passeggeri a bordo sono stati evacuati. Ripristinata la linea dopo il dissequestro della zona interessata, la circolazione è tornata alla normalità

L’incidente che ha coinvolto il treno Frecciarossa dell’alta velocità sulla linea Torino-Napoli è avvenuto venerdì 3 giugno a Roma nei pressi della galleria Serenissima. Secondo quanto riferito dai Vigili del Fuoco l’ultima carrozza del convoglio numero 9311, è deragliata andando a sbattere contro la parete della galleria. L’incidente si è verificato dopo che il treno Frecciarossa 9311 era ripartito dalla stazione Termini alla volta di Napoli, poco prima delle 14.25.

Si tratta del secondo incidente ferroviario che ha coinvolto l’Alta Velocità nel giro di pochi anni. Il 6 febbraio 2020, un Frecciarossa è deragliato a Livagra nel comune di Lodi, causando la morte dei due macchinisti.

La linea è stata ripristinata mercoledì 8 giugno.

Incidente Frecciarossa a Roma, che cos’è successo

Il treno Frecciarossa partito da Torino alle 8.50 e diretto a Napoli, dopo essere ripartito alle 13.59 dalla Stazione Termini di Roma, è rimasto coinvolto in un incidente all’altezza della galleria Serenissima che collega la stazione Prenestina alla Serenissima.
Si tratta di una galleria artificiale costruita nel 2005 che ospita i binari dell’AV Roma – Napoli.
(Foto David Campione, 17 febbraio 2005)

Secondo una prima ricostruzione è stata l’ultima carrozza, il locomotore di coda ad urtare l’interno della galleria.

Incidente treno Alta Velocità a Roma
Il treno Frecciarossa 9311 Torino-Napoli ha subito un incidente a Roma

Il treno sarebbe dovuto arrivare a Napoli alle 15.03. L’incidente ha causato rallentamenti su tutta la linea ferroviaria, con i treni ad alta velocità che sono stati deviati su linee alternative.

Incidente Frecciarossa, la causa

La causa dell’incidente del Frecciarossa probabilmente è dovuta ad un inconveniente tecnico che ha causato il deragliamento del locomotore di coda uscito dai binari a seguito di un ondeggiamento anomalo della carrozza all’interno della galleria.
Il locomotore è andato a sbattere contro l’ingresso della galleria Serenissima.

Nella foto i binari che precedono la galleria Serenissima dove è avvenuto il deragliamento dell’ultimo vagone locomotore del Frecciarossa Torino Napoli 9311 (foto Ansa)

La linea è rimasta bloccata per consentire ai tecnici di rimuovere i detriti.

I 219 passeggeri a bordo non hanno riportato conseguenze fisiche e sono stati evacuati.

Tutte le fermate del Treno Frecciarossa 9311 Torino Napoli

  • Torino Porta Nuova 8:40
  • Milano Centrale 9:44 – 9:54
  • Reggio Emilia AV Mediopadana 10:40 – 10:42
  • Bologna Centrale 11:07 – 11:10
  • Firenze Santa Maria Novella 11:50 – 11:59
  • Roma Termini 13:35 – 13:53

Ripristino linea alta velocità

La linea dell’alta velocità Roma-Napoli è stata riattivata l’8 giugno e la circolazione dei treni sta tornando alla normalità. Oltre 70 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) hanno lavorato per ripristinare 1.300 metri di binari, 150 metri di linea di alimentazione elettrica aerea e sostituirne 400 metri . “Le attività di ripristino, concluse in meno di 48 ore, sono potute avvenire in due step: il primo è iniziato domenica pomeriggio a seguito del dissequestro di una parte dell’area interessata; il secondo da lunedì sera quando l’Autorità giudiziaria ha consentito la rimozione del locomotore sviato liberando così anche la galleria“.

Personale di Trenitalia è sceso in campo

In questi giorni di difficoltà per i passeggeri il personale di Trenitalia è sceso in campo. Molti hanno lasciando le attività abituali per affiancare i colleghi di assistenza supportandoli per informare e supportare i clienti direttamente in stazione.

Il personale di Trenitalia sceso in campo presso la stazione Roma Termini per supportare il servizio di assistenza.

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Notizie su treni
👉 Aerei
👉 Mobilità Sostenibile

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Marco Savo

Classe 1983, giornalista, grandissimo appassionato di motori e calcio... !

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto