News

Incidente mortale via Aurelia dove perde la vita l’ex ministro Matteoli

L'ex Ministro dei Trasporti nello scontro tra la sua BMW ed una Nissan Qashqai ha perso la vita sull'Aurelia all'altezza di Capalbio

INCIDENTE MORTALE VIA AURELIA MATTEOLI – All’altezza di Capalbio sulla Via Aurelia si è verificato un incidente mortale in cui ha perso la vita l’ex Ministro Altero Matteoli.

Il Ministro Matteoli perde la vita nell’incidente sull’Aurelia

Il senatore Matteoli, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti dal 2008-2011, viaggiava da solo a bordo di una BMW sull’Aurelia in direzione nord quando in località Il Giardino a Capalbio, non lontano da Ansedonia (Grosseto), si è scontrato frontalmente con una Nissan Qashqai con due persone a bordo, entrambe ferite.
Nell’incidente avvenuto il 18 dicembre 2017 ha perso la vita Altero Mattioli.

Scontro mortale sull’Aurelia tra una BMW ed una Nissan

I soccorritori sono arrivati subito dopo l’impatto ed hanno estratto dalle lamiere il corpo in fin di vita del Ministro Altero Matteoli. Nonostante il tentativo di rianimazione non c’è stato nulla da fare.
Alla guida della Quashqai c’era un uomo di 50 anni che dopo l’impatto è stato trasportato nell’ospedale di Grosseto, in condizioni gravi. La donna che era con lui invece è stata elitrasportata a Siena.
Alcuni testimoni raccontano di un impatto pazzesco, con una delle due auto che sembrava volare.
Matteoli quando era Ministro dell’Infrastrutture si era occupato proprio della messa in sicurezza di quel tratto di Aurelia, tra Grosseto a Civitavecchia. Attualmente faceva anche parte del Tavolo per la sicurezza stradale, in qualità di presidente della Commissione Trasporti.Incidente mortale tra una BMW ed una Nissan muore l'ex ministro Matteoli

Chi era Altero Matteoli

Altero Matteoli, morto all’età di 77 anni, era originario di Cecina, in provincia di Livorno, ed è stato Ministro dell’Ambiente nel primo, secondo e terzo Governo Berlusconi e Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti nel quarto Governo Berlusconi, dal 2008 al 2011.
Fra le attività svolte nel suo Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ci sono la realizzazione del collegamento ferroviario ad alta velocità fra Torino e Lione. Nel luglio 2009 Matteoli ha dato avvio per decreto al cosiddetto “Piano Casa”, già preannunciato più volte anche dal presidente del Consiglio Berlusconi, ovvero a un progetto basato su ingenti investimenti che si prefigge, secondo il ministro, «l’obiettivo di realizzare centomila alloggi in cinque anni». Sempre in quell’anno propose l’innalzamento dei limiti di velocità a 150 km/h in Autostrada.

Autostrada tirrenica Civitavecchia-Livorno, la prima pietra del Ministro Matteoli QUI

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close