Notizie auto

Incidente auto da corsa, botto impressionante alla 6 Ore di Spa VIDEO

Alla 6 Ore di Spa il pilota Renger van Der Zande ha perso il controllo della sua Cadillac all'Eau Rouge andando a sbattere violentemente contro le barriere della via di fuga.

Alla 6 Ore di Spa-Francorchamps si è sfiorata la tragedia, a seguito di un impressionante incidente nel quale è rimasta coinvolta la Cadillac n.3 di van der Zande. L’auto da corsa, impegnata nella gara endurance del Mondiale WEC 2023 in programma nel weekend del 30 aprile, è andata in testacoda contro le barriere, prima di rimbalzare e fermarsi sulla via di fuga in asfalto. Per fortuna il pilota non ha subito conseguenze, nonostante il violento impatto contro le barriere dell’Eau Rouge.

Incidente alla 6 Ore di Spa

L’impressionante incidente sulla pista di Spa-Francorchamps si è verificato nel punto più suggestivo ed anche più pericoloso del celebre circuito belga. Il pilota Renger van der Zande ha perso il controllo della sua Cadillac n.3 all’Eau Rouge, mentre si trovava in seconda posizione, probabilmente a causa di un problema al servosterzo dell’auto.

L’incidente della Cadillac alla 6 Ore di Spa-Francorchamps 2023

L’impatto contro le barriere ha distrutto il lato destro della vettura, provocando danni significativi alla stessa e soprattutto lasciando la portiera spalancata ed esponendo l’intero vano motore.

Incidente alla 6 Ore di Spa-Francorchamps 2023 Cadillac n.3 di van der Zande
La Cadillac di van der Zande distrutta dopo l’impressionante impatto contro le barriere

Il pilota del team Cadillac, gestito da Chip Ganassi, non ha subito conseguenze fisiche dopo l’incidente ed è uscito dall’auto con le sue gambe. Il telaio costruito da Dallara ha resistito al forte impatto ed in partica ha salvato la vita all’olandese.

Curva Eau Rouge Spa-Francorchamps

L’Eau Rouge è una delle curve più belle e pericolose al mondo. Insieme alla Raidillon, si tratta di una velocissima e ripida combinazione di curve destra-sinistra in salita (in 240 metri di pista si affronta un dislivello di 24 metri). Nel 2022 la curva è stata modificata in modo da consentire ai piloti di arrivarci più lentamente, con l’asfalto che è stato spostato leggermente a sinistra creando maggiori vie di fuga.

Eau Rouge Spa-Francorchamps
Curva dell’Eau Rouge dove la Cadillac ha perso il controllo

I lavori di ammodernamento all’Eau Rouge hanno portato alla creazione anche di una nuova tribuna da 4.600 spettatori, in uno dei punti più affascinanti del circuito.

Leggi anche,

Notizie di cronaca
Notizie curiose
Notizie di incidenti stradali
Notizie di incendi di navi e traghetti
Incidenti auto elettriche
Notizie di incendi auto

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Redazione NEWSAUTO

La squadra di NewsAuto.it si compone di un gruppo di appassionati collaboratori, esperti conoscitori del mondo delle automobili, della tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle vetture vengono eseguite da tester collaudatori esperti e piloti. Il nostro team include giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi e operatori video, tutti uniti dalla passione per l'automobilismo e impegnati ad offrire informazioni dettagliate e approfondite sulla vasta gamma di veicoli presenti sul mercato.
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto