EV DrivingGuida auto elettricheGUIDE CONSIGLINotizie auto

Incentivi auto Emilia Romagna, solo per le ibride

L’Emilia Romagna per il 2020 prevede un incentivo per l’acquisto di auto ibride fino a 191 euro per tre anni. La richiesta va fatta on line a partire dal 4 maggio. Niente incentivi per le auto elettriche che godono solo dell’esenzione del bollo per i primi 5 anni.

Gli incentivi in Emilia Romagna per l’acquisito di auto elettriche, ibride, GPL e metano nel 2020 sono stati rimodulati e prevedranno contributi solo per le auto ibride. La Regione concede, per tre anni, un contributo fino a un massimo di 191 euro (pari al costo del bollo medio), ai cittadini residenti in Emilia-Romagna che acquistano un’auto ibrida di prima immatricolazione ad uso privato con alimentazione benzina-elettrico, gasolio-elettrico, gpl-elettrico, metano-elettrico o benzina-idrogeno.

Logo Hybrid Toyota C-HR 2020 Premiere
In Emilia Romagna le auto ibride godono di un incentivo fino a un massimo di 191 euro l’anno

La Regione Emilia Romagna con l’ultima legge di bilancio, ha messo a disposizione 3 milioni di euro, uno per ogni anno, per continuare a promuovere la mobilità sostenibile che, in regione, ha visto quasi raddoppiare in pochi anni la diffusione di veicoli più ecologici passando dai 4.369 del 2016 agli 8.080 del 2019.

Sconto incentivo auto ibrida in Emilia Romagna, come funziona

Lo sconto derivante dagli incentivo per l’acquisto di un’auto ibrida in Emilia Romagna viene accreditato direttamente all’automobilista dopo la registrazione su una piattaforma web dell’Ente e viene erogato in tre tranche, una all’anno dal 2020 al 2022, arrivando fino a un massimo di 573 euro per auto.

All’atto pratico gli automobilisti che hanno acquistato un’auto ibrida immatricolata nel 2020, che devono comunque pagare il bollo auto, per accedere al contributo regionale devono inserire esclusivamente online i dati anagrafici, quelli dell’auto e le coordinate bancarie o postali sulle quali si desidera ricevere l’importo dovuto, accreditandosi tramite FedeRa o Spid.

Peugeot 3008 GT Hybrid4
Peugeot 3008 Hybrid plug-in PHEV, gode degli incentivi regionali in Emilia Romagna

La richiesta va fatta a partire dalle ore 14.00 del 4 maggio prossimo e fino alle ore 12.00 del 31 dicembre 2020. Per avere l’incentivo romagnolo è sufficiente comunicare i dati una sola volta. Per i tre anni successivi, la Regione Emilia Romagna provvede automaticamente all’accredito del contributo.

Incentivi auto elettriche in Emilia Romagna

Al momento in Emilia Romagna non sono previsti incentivi per l’acquisto di auto elettriche 100% EV. Questo tipo di veicoli in Emilia Romagna in fase d’acquisto usufruiscono solo dell’Ecobonus statale e dell’esenzione dal pagamento del bollo per cinque anni a decorrere dalla data di prima immatricolazione.

Esenzione bollo auto elettriche a basse emissioni in Emilia Romagna

Le auto elettriche in Emilia Romagna godono dell’esenzione dal pagamento del bollo per cinque anni a decorrere dalla data di prima immatricolazione; alla fine di questo periodo, per gli autoveicoli elettrici pagano 1/4 dell’importo previsto per i corrispondenti veicoli a benzina.

Le auto a GPL o gas metano pagano 1/4 della tassa automobilistica prevista per i corrispondenti veicoli a benzina, purché conformi alle direttive CEE in materia di emissioni inquinanti.

La foto in copertina è della concessionaria Davighi F.lli S.r.l. di Parma in Emilia Romagna, una dei concessionari della rete Peugeot in Emilia Romagna.

👉 Leggi anche: bollo auto incentivi auto ibride Emilia Romagna

👉 Elenco auto ibride attualmente sul mercato

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

👉 Lascia un commento, trova altre info sugli incentivi alle auto in Emilia Romagna all’interno del FORUM!

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close