EV DrivingGUIDE CONSIGLINotizie auto

Come trasformare a metano un’auto diesel Euro 6, retrofit Dual Fuel

Oggi anche i veicoli diesel di ultima generazione possono essere convertiti a metano con il kit retrofit dual fuel. L’alimentazione a metano consente di ridurre anche del 50% il consumo di gasolio.

Ora è possibile installare un impianto a metano sui motori diesel anche di ultima generazione Euro 6d-Temp. Infatti è arrivata l’approvazione ministeriale che rende possibile trasformare a gas con il sistema D-GID LIGHT.

Per l’omologazione del sistema a doppia alimentazione Diesel/Metano e aziende Diesel Dual Fuel di Ecomotive Solutions e Autogas Italia (gruppo Holdim) hanno scelto una Jeep Grand Cherokee 3.0 Multijet 250 CV 4X4 Limited.

Retrofit Diesel Dual Fuel, come funziona

Le conversioni Diesel Dual Fuel sono concepite per funzionare con una miscela di diesel e gas, essendo la combustione del motore generata da compressione del gasolio.

Installazione impianto metano su Jeep Grand Cherokee diesel
L’impianto a metano è installato dall’azienda Diesel Dual Fuel di Ecomotive Solutions

Il sistema permette la riduzione del diesel iniettato grazie all’impiego di differenti strategie che variano da motore a motore, in base alla gestione elettronica adottata dal costruttore del veicolo.

La piattaforma tecnologica Diesel Dual Fuel è applicabile non solo sui più recenti veicoli Euro 6D-Temp, ma anche per tutte le motorizzazioni precedenti a partire dall’Euro 3. Una soluzione al servizio di vetture o veicoli commerciali leggeri, ma anche di mezzi pesanti, trattori agricoli, motori stazionari e motori marini con alimentazione diesel.

Sistema D-GID LIGHT impianto metano diesel Dual Fuel
Sistema D-GID LIGHT, come funziona l’impianto metano diesel Dual Fuel

L’omologazione Euro 6D-Temp per la conversione a gas dei veicoli diesel arriva subito dopo quella del  sistema di doppia alimentazione hybrid/benzina + CNG per la conversione a metano dei veicoli ibridi.

Come trasformare a metano un’auto diesel nuova Euro 6

L’alimentazione a gas si conferma una soluzione estremamente versatile dalle numerose applicazioni. Nel caso di Jeep Grand Cherokee, sul veicolo sono stati alloggiati sul piano di carico tre serbatoi di metano per una capacità complessiva di 13 kg: su ognuno è presente una valvola comandata elettricamente dalla centralina elettronica D-GID LIGHT.

Installazione impianto metano su Jeep Grand Cherokee diesel
Installazione dell’impianto a metano su Jeep Grand Cherokee diesel

La presa di carica per rifornire i serbatoi è stata posizionata lateralmente nella parte posteriore all’esterno della carrozzeria (è però possibile installarla anche nel vano motore come nelle tipiche installazioni retrofit).

Kit metano motore diesel

Con il kit metano il motore può funzionare sia a Diesel che a Diesel Dual Fuel, una scelta attivabile attraverso il selettore posizionato sulla plancia del veicolo.

Nella modalità ‘dual’, la centralina attiva gli elettro-iniettori del gas a loro volta collegati a un riduttore a doppia riduzione di pressione: il metano può così entrare nel condotto di aspirazione e miscelarsi con l’aria per poi passare nel cilindro.

Bombole metano impianto Diesel Dual Fuel bagaglio Jeep Grand Cherokee
Bombole metano installate nel bagaglio della Jeep Grand Cherokee

Oltre a gestire tutti i componenti elettromeccanici, la centralina D-GID LIGHT è il terminale hardware e software di tutte le informazioni strategiche indispensabili alla riduzione del diesel compreso il reintegro dell’adeguata quantità di metano.

Terminato il metano all’interno dei serbatoi, il sistema passa automaticamente a diesel ma resta predisposto al funzionamento in Dual, permettendo così una ripartenza a gas dopo il rifornimento.

Impianto dual fuel metano diesel, consumi e prestazioni

Con i 13 kg di metano imbarcati si può conseguire una percorrenza in modalità Dual di 350-370 km prima di terminare il metano. Per percorrenze maggiori è necessario installare altri serbatoi nel bagagliaio.

Nei test di consumo effettuati prima dell’installazione si è ottenuta una percorrenza media di 10-12 km litro su un percorso misto extraurbano-autostradale, mentre nei test Dual (con le stesse percorrenze) il consumo di gasolio è stato di 18-23 km litro. Con il metano si è invece ottenuta una percorrenza di 19-22 km al kg con una conseguente riduzione media di gasolio del 50%.

Pulsante commutatore metano Jeep Grand Cherokee diesel dual fuel
Pulsante commutatore metano nell’abitacolo della Jeep Grand Cherokee diesel dual fuel

Le percentuali di riduzione gasolio, risparmio di carburante e riduzione delle emissioni variano in base alla tipologia di percorso (cittadino, urbano, extra-urbano e autostradale, situazione nella quale si ottiene il miglior risultato).

Le prestazioni di potenza e coppia motore non variano rispetto al funzionamento originale a solo diesel, con dati validati tramite ripetuti test effettuati sui banchi prova potenza.

Foto Jeep Grand Cherokee diesel a metano dual fuel

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!):

👉 Metano o GPL sul motore diesel, costi e come funziona il retrofit bifuel

👉 Trasformare a metano un’auto ibrida

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi del gas metano sul motore diesel? Fai un salto nella discussione dove si parla di DUAL FUEL motore a gasolio + metano QUI FORUM

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close