FotogalleryHyundaiNotizie autoTucson

Hyundai Tucson N Line, cosa cambia, caratteristiche e prezzi

L’allestimento Hyundai N Line sportivo debutta anche sul nuovo Tucson, disponibile anche le Sospensioni a Controllo Elettronico e motori elettrificati plug-in hybrid, full hybrid e mild-hybrid.

La versione sportiva N Line ora è disponibile anche sul nuovo SUV Hyundai Tucson, che si caratterizza da un design più sportivo e da un comfort e connettività maggiore.

Molti elementi derivano dal motorsport. La Tucson N Line è equipaggiata con motori elettrificati plug-in hybrid, full hybrid e mild-hybrid.

Hyundai Tucson N Line, caratteristiche esterne

L’aspetto muscoloso del design esterno di Tucson N Line si basa sull’identità stilistica “Sensuous Sportiness” di Hyundai e presenta marcati motivi geometrici denominati “Parametric Jewels”. Sul frontale, i “Parametric Jewels” sono presenti in modo più evidente sulla griglia che, rispetto a Nuova Tucson, è più larga e posizionata più in alto.

Per la versione N Line, i motivi “Parametric Jewels” sono stati realizzati con dei bordi, creando riflessi aggiuntivi a seconda dell’angolazione.

Frontale Hyundai Tucson N Line
Frontale con motivi Parametric Jewels

Sotto alla griglia – che integra anche il badge N Line – si trovano un paraurti di forma rettangolare e un’elegante presa d’aria più alta e grande rispetto a quella presente sulla versione standard del modello in modo da creare un look più sportivo. Il paraurti, replicato anche nella parte posteriore, si abbina alle piastre protettive inferiori in argento, mentre delle cornici nere incorniciano i gruppi ottici anteriori.

Lateralmente, Tucson N Line è caratterizzata da una modanatura in tinta carrozzeria. Per rimarcare il carattere sportivo del modello, dietro Tucson N Line è dotato di uno spoiler aerodinamico più lungo di quello del modello standard e decorato con delle alette, mentre la parte inferiore è caratterizzata da una banda riflettente rossa e da un diffusore. Nel posteriore troviamo anche un doppio scarico, che mette in risalto l’anima sportiva dell’auto.

Posteriore Hyundai Tucson N Line
Posteriore aggressivo per Tucson N Line

Nuova Tucson N Line è equipaggiata con cerchi in lega da 19 pollici più robusti e sportivi, con motivi parametrici che richiamano il tema della Sensuous Sportiness. Il look sportivo infine è completato dai passaruota in tinta con la carrozzeria.

Abitacolo, Hyundai Tucson N Line dentro com’è

L’abitacolo della nuova Hyunday Tucosno N Line si caratterizza da sedili sportivi marchiati N, con rivestimenti neri scamosciati o in pelle e cuciture rosse, intrecciate anche sul rivestimento delle portiere e del bracciolo. Inoltre, anche il crash pad in stoffa grigia è arricchito con inserti rossi, e il volante è dedicato e completo di logo N.

Plancia strumenti abitacolo Hyundai Tucson N Line
Plancia strumenti abitacolo Hyundai Tucson N Line

A seconda della tipologia di trasmissione selezionata, sono presenti altri elementi di design connessi al brand N sul rivestimento in pelle del cambio o sulla copertura della console “shift-by-wire”, mentre il black headliner dona all’abitacolo un tocco in più di sportività. Ulteriori caratterizzazioni dedicate alla N Line includono la pedaliera, il poggiapiedi e le pedane sottoporta in metallo.

Hyundai Tucson N Line, assetto con Sospensioni Controllo Elettronico

Sviluppata e testata in Europa, nuova Tucson N Line è dotata di Sospensioni a Controllo Elettronico (Electronically Controlled Suspension – ECS) disponibili come optional che offrono una maggiore flessibilità su strada attraverso una tecnologia di ammortizzazione adattiva. Attraverso le ECS, gli ingegneri Hyundai sono riusciti a ottenere un comportamento di guida molto versatile che si adatta alle diverse situazioni e alle preferenze dei guidatori.

Con l’obiettivo di massimizzare il comfort e le prestazioni di guida, le Sospensioni a Controllo Elettronico regolano automaticamente e costantemente gli ammortizzatori del veicolo, tenendo in considerazione anche variabili di guida come velocità, condizioni stradali, svolte, necessità di arresto e accelerazioni. Inoltre, le sospensioni ECS riducono il rollio, il beccheggio e il movimento sull’asse verticale controllando la forza di smorzamento singolarmente su ogni ruota e migliorando dinamica di guida e tenuta di strada. Infine, gli ingegneri dello Hyundai Motor Europe Technical Center (HMETC) hanno sviluppato parametri delle ECS separati e ottimizzati, con una specifica messa a punto dedicata alle versioni con motori mild-hybrid da 48 volt.

Vista laterale Hyundai Tucson N Line
Hyundai Tucson N Line è dotata di Sospensioni Controllo Elettronico

Gli ingegneri Hyundai hanno ottimizzato le sospensioni ECS affinché le versioni N Line possano ottenere un migliore smorzamento delle vibrazioni e una maggiore agilità. Su Nuova Tucson N Line, il sistema delle sospensioni ECS reagisce più rapidamente e con maggior vigore sia ai movimenti del veicolo sia ai comandi dello sterzo: in modalità Normal, gli ingegneri hanno mantenuto un buon comfort di guida per il traffico urbano, assicurando una maggiore rigidità solo nella guida extra-urbana. La modalità Sport è stata invece configurata per offrire maggiore controllo e risposta a tutte le velocità, mentre un supporto antirollio incrementato garantisce un maggiore controllo in tutte le condizioni.

Su queste versioni, come conseguenza dell’adattamento del sistema delle sospensioni ECS, anche lo sterzo risulta più bilanciato e meno leggero.

Hyundai Tucson N Line motori plug-in hybrid, full hybrid e mild-hybrid

Nuova Hyundai Tucson N Line è disponibile con diversi livelli di elettrificazione. Per la massima efficienza, ciascun powertrain è basato su un motore Hyundai Smartstream: un turbo benzina T-GDI a quattro cilindri da 1.6 litri o un turbo diesel CRDi a quattro cilindri da 1.6 litri.

Vista posteriore Hyundai Tucson N Line
Hyundai Tucson N Line è completamente elettrificata

La versione N Line è disponibile in abbinamento ai motori 1.6 T-GDI Plug-in Hybrid (265 CV), 1.6 T-GDI Hybrid (230 CV), 1.6 T-GDI 48V Mild Hybrid (150 CV) e 1.6 CRDi 48V (136 CV) che arriverà successivamente.

Sistemi ADAS su Hyundai Tucson N Line

Il pacchetto di guida assistita e sicurezza attiva ADAS di Tucson N Line prevede: il Blind View Monitor (BVM) potenzia la visuale sullo specchietto laterale, proiettando il rispettivo angolo cieco nel cluster digitale quando viene inserita la freccia per un cambio di corsia; l’Highway Driving Assist (HDA) mantiene il veicolo al centro della corsia, adattando la velocità in base al traffico circostante e ai dati di navigazione, prevedendo ad esempio curve imminenti in autostrada.

Gruppo ottico anteriore Hyundai Tucson N Line
Gruppo ottico anteriore Hyundai Tucson N Line

Tra le altre funzionalità anche il Remote Smart Parking Assist (RSPA) – disponibile per i powertrain hybrid e plug-in hybrid – che permette al veicolo di parcheggiarsi da solo, alleviando la pressione del conducente in situazioni di parcheggio insidiose.

Quando arriva in Italia? Prezzo Tucson N Line

Nuova Hyundai Tucson N Line è ordinabile nelle concessionarie in Europa ed in Italia con prezzi che partono da 34.100 euro. Le versioni N Line hybrid e plug-in hybrid costano rispettivamente 38.050 e 46.600 euro.

Foto nuova Hyundai Tucson N Line

Potrebbe interessarti (anzi te lo consiglio):

👉 Nuova Hyundai Tucson, com’è, caratteristiche e prezzi

👉 Hyundai Tucson Plug-in Hybrid

👉 Listino prezzi TUCSON 👉 Annunci usato TUCSON

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto