MANAGERNotizie autoVideo

Federauto cos’è, nuovo Presidente e Comitato Esecutivo

Federauto è l’associazione che dal 1945 rappresenta le concessionarie di vendita e assistenza di autovetture, veicoli commerciali, veicoli industriali e autobus.

Federauto (Federazione Italiana Concessionari Auto) è l’organizzazione associativa che dal 1945 rappresenta le imprese concessionarie di vendita e assistenza di autovetture, veicoli commerciali, veicoli industriali e autobus, operanti in Italia sulla base di un mandato ufficiale delle case automobilistiche.

La Federazione, attraverso le Associazioni di marca, i Sindacati territoriali e le adesioni dirette, rappresenta circa 1.100 imprese di piccola, media e grande dimensione.

Federauto opera nell’ambito del sistema organizzativo di Confcommercio-Imprese per l’Italia, esercitando la funzione di rappresentanza presso le Istituzioni nazionali ed internazionali, presso cui vanta un accredito consolidato in decenni di collaborazione volto a supportare le Istituzioni stesse nel processo decisorio, nonché presso gli altri Enti pubblici e privati afferenti il settore automotive.

Federauto storia, come nasce

Alla fine del 1945 un nucleo storico di commissionari auto di Milano dà vita al gruppo di lavoro per la costituzione di un’associazione nazionale fra rappresentanti dell’industria automobilistica italiana.

I promotori di quest’associazione, poi denominata AICPA (Associazione Italiana Commissionari della Produzione Automobilistica), pongono in evidenza che: “… l’evolversi dei tempi, il radicale mutamento verificatosi nella società, … , ci impongono di non estraniarci dal movimento economico per partecipare al quale tutte le forze vive della Nazione si stanno organizzando. D’altra parte, chi deve gestire la propria azienda, la cui complessità è nota a tutti noi, è talmente assorbito da essa che non ha il tempo – anche se da solo ne avesse la possibilità – di occuparsi di altri problemi che è pur tanto necessario risolvere.

Di qui la necessità di sostituire all’azione del singolo, limitata ed incompleta, un’azione collettiva…. Ciascuno di noi pensi alla maggior forza intellettuale, morale, persuasiva e pratica che si può realizzare sostituendo all’azione del singolo un’azione unica collettiva, preventivamente e liberamente discussa e concordata, per convincersi della verità di quanto affermiamo”.

Federauto video istituzionale

Dal 3 novembre 1945 di strada ne è stata fatta molta. Per oltre un trentennio AICPA ha svolto la sua funzione rappresentando esclusivamente commissionari e concessionari dell’industria automobilistica nazionale.

Nel 1977 l’associazione ha assunto la denominazione FEDERAICPA e, pur conservando le finalità originarie, ha modificato il suo assetto organizzativo interno: gli aderenti non sono più i singoli concessionari, ma le Associazioni di marca delle imprese concessionarie per la vendita e l’assistenza degli autoveicoli di marche nazionali ed estere.

Federauto rappresentate concessionarie auto

Nel maggio 2010 la Federazione ha approvato la modifica dello statuto risalente al 1977, assumendo la nuova denominazione FEDERAUTO (Federazione Italiana Concessionari Auto) e creando la Divisione dei Concessionari Veicoli Commerciali e Industriali con la specifica dizione Federauto Trucks.

Il 26 marzo 2018, l’Assemblea dei Rappresentanti ha varato il processo di evoluzione che ha portato la Federazione verso un nuovo assetto organizzativo in sinergia con la struttura centrale e territoriale di Confcommercio-Imprese per l’Italia, prevedendo come soci anche i Sindacati territoriali, rappresentanti le imprese della distribuzione e assistenza post vendita di veicoli, costituiti all’interno delle ASCOM locali.

Adolfo De Stefani Cosentino, Presidente Federauto
Adolfo De Stefani Cosentino, Presidente Federauto

Inoltre, con la recente modifica statutaria del 9 maggio 2019, per ciascuna impresa concessionaria interessata è possibile l’adesione diretta alla Federazione, indipendentemente dalla partecipazione o meno alla relativa Associazione di marca.

Presidente Federauto Adolfo De Stefani Cosentino

Il Presidente di Federauto è Adolfo De Stefani Cosentino, che è in carica dal 2018 ed è stato recentemente confermato per il triennio 2021-2024. Il Direttore di Federauto è Gian Franco Soranna.

Intervista a Adolfo De Stefani Cosentino, Presidente Federauto sulle auto elettriche

Il nuovo Comitato Esecutivo di Ferderauto è formato da Francesco Ascani – AD Motor (Perugia), Andrea Cappella – Autocentri Balduina (Roma), Gianandrea Ferrajoli – Mecar (Salerno), Carlo Alberto Jura – Spazio (Torino), Plinio Vanini – Autotorino (Sondrio), Francesco Maldarizzi – Maldarizzi Automotive (Bari), Roberto Bolciaghi – Renord (Milano) e Sergio Tumino – ST Sergio Tumino (Ragusa).

Intervista a Adolfo De Stefani Cosentino, Presidente Federauto

Potrebbe interessarti, anzi te lo consiglio!

👉 Contratti a rischio per i concessionari Peugeot, Citroen, DS, Alfa Romeo, Fiat e Jeep

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto