EV DrivingNotizie autoRacing

ePrix Giacarta Formula E 2023, risultati e classifica gara

Gara Formula E 2023, ePrix Giacarta: risultati e classifiche complete del round double header con storico risultato per Maserati.

Il doppio appuntamento dell’ePrix di Giacarta 2023 di Formula E 2023 si è concluso con uno storico risultato per Maserati che ha conquistato la vittoria con il pilota Maximilian Gunther. Di seguito i risultati dell’ePrix di Giacarta 2023 del campionato mondiale di Formula E.

ePrix Giacarta 2023, risultati gara 1 Indonesia

Pascal Wehrlein ha vinto la gara 1 dell’ePrix di Giacarta 2023, riportando il TAG Heuer Porsche in testa alla classifica costruttori. Wehrlein si è lasciato alle spalle Jake Dennis (Avalanche Andretti), che dopo la gara ha accusato il tedesco di essersi portato in testa con una manovra spregiudicata. Maximilian Günther (Maserati MSG Racing), dopo aver conquistato la prima pole position per Maserati dal 1958, è rimasto nel gruppo di testa per tutta la gara, concludendo al terzo posto.

Gara Formula E ePrix Giacarta 2023
Paschal Wehrlein ha vinto gara 1 dell’ePrix di Giacarta in Indonesia

Nella prima gara del doppio appuntamento di Giacarta, Wehrlein è partito terzo e ha lottato per la prima parte di gara proprio con il polesitter Maximilian Günther. A partire dal 12° giro e dalla seconda attivazione della ATTACK MODE, il pilota Porsche tedesco è stato in grado di gestire comodamente la gara nonostante le condizioni difficili dovute ad un pomeriggio caldo e umido, in cui le temperature hanno raggiunto i 30° C.

Dennis, partito dalla seconda posizione in griglia, ha concluso secondo, non avendo energia a sufficienza per riuscire a riprendere la Porsche 99X Electric di Wehrlein. La sua lotta per il primo posto è stata definitivamente bloccata dagli attacchi di Günther sul finale, che hanno messo sotto pressione il britannico, consentendo a Wehrlein di avere un po’ di respiro. Nonostante ciò il pilota di Maserati, non è riuscito a superarlo.

I compagni di squadra della DS PENSKE, Stoffel Vandoorne e Jean-Éric Vergne, hanno conquistato rispettivamente quarto e quinto posto, mentre il compagno di squadra di Günther, Edoardo Mortara, è arrivato sesto. Una gara deludente per Jaguar TCS Racing: le due monoposto si sono nuovamente scontrate, come a Hyderabad, con Sam Bird che ha mandato in testacoda Mitch Evans, che ha perso così l’ottava posizione e punti cruciali nel corso della gara.

Podio gara 1 ePrix Giacarta 2023

Il podio della gara 1 di Formula E 2023 dell’ePrix di Giacarta 2023 è formato da:

  1. Pascal Wehrlein – Tag Heuer Porsche Formula E Team
  2. Jake Dennis – Avalanche Andretti Formula E
  3. Maximilian Gunther – Maserati MSG Racing

Classifica gara 1 ePrix Giacarta Formula E 2023

POS PILOTA TEAM TEMPO PTS
1 Pascal Wehrlein Tag Heuer Porsche Formula E Team LEADER 25
2 Jake Dennis Avalanche Andretti Formula E +0.477 18
3 Maximilian Gunther Maserati MSG Racing +1.413 16
4 Stoffel Vandoorne DS Penske +3.871 12
5 Jean-Eric Vergne DS Penske +4.986 10
6 Edoardo Mortara NIO 333 Racing +5.587 8
7 Nick Cassidy Envision Racing +5.982 7
8 Antonio Felix Da Costa Tag Heuer Porsche Formula E Team +20.136 4
9 Robin Frijns ABT Cupra Formula E Team +21.687 2
10 Jake Hughes Neom McLaren Formula E Team +23.356 1
11 Nico Mueller ABT Cupra Formula E Team +23.792 0
12 Rene Rast Neom McLaren Formula E Team +25.002 0
13 Norman Nato Nissan Formula E Team +25.162 0
14 Dan Ticktum NIO 333 Racing +28.824 0
15 Lucas Di Grassi Mahindra Racing +29.945 0
16 David Beckmann Avalanche Andretti Formula E +31.079 0
17 Sergio Sette Camara NIO 333 Racing +32.102 0
18 Roberto Merhi Mahindra Racing +46.662 0
19 Sacha Fenestraz Nissan Formula E Team +48.822 0
20 Sebastien Buemi Envision Racing +1:00.081 0
21 Sam Bird Jaguar TCS Racing +1:09.072 0
22 Mitch Evans Jaguar TCS Racing DNF 0
Classifica gara 1 ePrix Giacarta Formula E 2023

ePrix Giacarta 2023, risultati gara 2 Indonesia

Maximilian Günther ha vinto la seconda gara dell’ePrix di Giacarta 2023, dopo aver ottenuto la seconda pole position consecutiva, ed ha riportato la Maserati sul gradino più alto del podio per la prima volta dal 1957 dopo la leggendaria vittoria di Juan Manuel Fangio nel Gran Premio del 1957.

Jake Dennis (Avalanche Andretti) è arrivato secondo in entrambe le gare del doppio appuntamento in Indonesia. I punti ottenuti in queste due tappe portano Dennis a un solo punto dal nuovo leader della classifica, Pascal Wehrlein (TAG Heuer Porsche). Dopo una prima gara deludente per Jaguar, Mitch Evans è riuscito a conquistare la terza posizione.

Gara senza punti per Nick Cassidy dell’Envision Racing che ha perso la leadership del campionato a favore di Pascal Wehrlein, che si è piazzato sesto. Il neozelandese è ora a cinque punti di distanza su Dennis. Soltanto sei punti separano i primi tre piloti in una lotta serratissima per il titolo. La manovra decisiva è arrivata quando Günther ha ritardato la seconda attivazione dell’ATTACK MODE. Il tedesco si è portato in testa superando Jake Dennis al 18° giro mentre allargava la traiettoria cercando di attivare l’ATTACK MODE.

Alla bandiera a scacchi, il pilota del Maserati MSG Racing è riuscito ad accumulare un vantaggio di 2,822 secondi su Dennis e di oltre 18 secondi su Evans. Nessuno aveva vinto con più di due secondi di vantaggio nell’era GEN3. Giornata deludente per Nick Cassidy, che aveva fallito solo una volta in questa stagione, con il 13° posto a Diriyah. Il neozelandese ha provato a superare il rivale per il titolo Wehrlein al 20° giro, danneggiando però la sua monoposto e ritrovandosi in 19a posizione.

Gara Formula E ePrix Giacarta 2023
Maximilian Gunther ed Edoardo Mortara

I piloti Nissan Sacha Fenestraz e Norman Nato hanno conquistato rispettivamente il quarto e il quinto posto, partendo dalla settima e dalla dodicesima posizione in griglia. La manovra di Fenestraz sul campione in carica Stoffel Vandoorne (DS PENSKE) ha colto di sorpresa il belga e il suo compagno di squadra Nato è riuscito a stargli dietro. Il sorpasso ha fatto scivolare Vandoorne in nona posizione, mentre Wehrlein, António Félix da Costa (TAG Heuer Porsche) ed Edoardo Mortara (Maserati MSG Racing) hanno chiuso rispettivamente in sesta, settima e ottava posizione. Envision Racing ha conquistato un solo punto, grazie al decimo posto di Sebastien Buemi.

Podio gara 2 ePrix Giacarta 2023

Il podio della gara 2 di Formula E 2023 dell’ePrix di Giacarta 2023 è formato da:

  1. Maximilian Gunther – Maserati MSG Racing
  2. Jake Dennis – Avalanche Andretti Formula E
  3. Mitch Evans – Jaguar TCS Racing

Classifica gara 2 ePrix Giacarta Formula E 2023

POS PILOTA TEAM TEMPO PTS
1 Maximilian Guenther Maserati MSG Racing LEADER 25
2 Jake Dennis Avalanche Andretti Formula E +2.822 19
3 Mitch Evans Jaguar TCS Racing +18.498 15
4 Sacha Fenestraz Nissan Formula E Team +19.307 12
5 Norman Nato Nissan Formula E Team +19.924 10
6 Pascal Wehrlein Tag Heuer Porsche Formula E Team +20.108 8
7 Antonio Felix Da Costa Tag Heuer Porsche Formula E Team +20.521 6
8 Edoardo Mortara Maserati MSG Racing +20.996 4
9 Stoffel Vandoorne DS Penske +26.630 2
10 Sebastien Buemi Envision Racing +27.273 1
11 Dan Ticktum NIO 333 Racing +28.614 0
12 Nico Mueller ABT Cupra Formula E Team +28.787 0
13 Robin Frijns ABT Cupra Formula E Team +29.125 0
14 Lucas Di Grassi Mahindra Racing +29.530 0
15 Rene Rast Neom McLaren Formula E Team +30.670 0
16 Jean-Eric Vergne DS Penske +56.598 0
17 Roberto Merhi Mahindra Racing +1:06.645 0
18 Nick Cassidy Envision Racing +1:06.879 0
19 Jake Hughes Neom McLaren Formula E Team DNF 0
20 David Beckmann Avalanche Andretti Formula E DNF 0
21 Sam Bird Jaguar TCS Racing DNF 0
22 Sergio Sette Camara NIO 333 Racing DNF 0
Classifica gara 2 ePrix Giacarta Formula E 2023

Leggi anche:

Calendario Formula E 2023

Classifiche Formula E 2023

Risultati gare, classifiche e notizie Formula E

EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto