EV DrivingNotizie auto

Diesel alternativo, etere dimetilico da etanolo e biomasse

L’etere dimetilico (DME) è il nuovo e sostenibile carburante sostitutivo del diesel per alimentare un Iveco Eurocargo, messo a punto da Ecomotive Solutions insieme all’Università israeliana Technion di Haifa.

Una delle soluzioni al caro prezzi carburante potrebbe arrivare dal biodiesel che allunga anche la vita dei motori termici diesel finiti con troppa leggerezza nel mirino della politica ambientalista, la quale vede principalmente l’auto elettrica come unica soluzione alla mobilità sostenibile per limitare i cambiamenti climatici.

In Italia però la ricerca non si è fermata e l’azienda piemontese Ecomotive Solutions (Gruppo Holdim) ha completato con successo la sperimentazione dell’etere dimetilico o DME quale carburante alternativo sostitutivo al diesel per alimentare un mezzo pesante, nel caso specifico un Iveco Eurocargo.

A Serralunga di Crea (in provincia di Alessandria) hanno testato questo carburante per motori diesel in collaborazione con la prestigiosa Università Technion di Haifa (Israele).

Diesel alternativo per mezzi pesanti, etere dimetilico da etanolo e biomasse

ll DME è un diesel alternativo e sostenibile per mezzi pesanti ed è conosciuto anche con il nome di dimetil etere.

Diesel alternativo nel motore del camion Iveco Eurocargo
Diesel alternativo viene utilizzato per la prima volta su un camion Iveco Eurocargo

Questo innovativo carburante può essere ottenuto da processi di disidratazione del metanolo o con produzione diretta dal syngas, entrambi producibili dalle biomasse: questo aspetto lo ‘eleva’ al rango di combustibile rinnovabile.

Diesel alternativo con poche modifiche al motore

Il dimetil etere può essere liquefatto con basse pressioni (come il Gpl) rendendolo facilmente trasportabile, ma la sua caratteristica più interessante risiede nel suo alto numero di cetano (indicatore del comportamento dei combustibili in fase di accensione) che ne fa un valido sostituto del gasolio nei motori Diesel, i quali possono essere adattati all’uso del DME con modifiche non invasive. I motori Diesel che utilizzano DME vantano performance ambientali migliori: emettono infatti meno Nox, Particolato e CO2.

 Ecomotive Solutions DME per i motori diesel dei mezzi pesanti
Ecomotive Solutions ha sviluppato il DME per i motori diesel dei mezzi pesanti

La soluzione è applicabile a tutti i motori diesel (e in futuro anche in blending con Gpl), modificando il motore in alcune sue parti, in modo poco invasivo.

Retrofit per motore diesel

La sperimentazione conclusa con l’Università Technion Haifa è solo il primo passo compiuto da Ecomotive Solutions, che ora sta sviluppando un motore dedicato 100% a DME, oltre ad applicazioni di retrofit per motori diesel, per motori speciali e industriali.

Sostengono da Ecomotive Solutions: “Abbiamo individuato nel DME uno dei carburanti alternativi più sostenibili per il trasporto heavy-duty su strada. I pregi sono tanti e promettenti: può essere prodotto a partire da un’ampia varietà di matrici rinnovabili, si caratterizza per la totale assenza di zolfo e per la combustione con bassissime emissioni di NOx e particolato. Elementi che ne fanno a nostro avviso uno dei carburanti più adatti a supportare la transizione ecologica verso i traguardi in termini di riduzione delle emissioni di CO2.

A proposito di caro prezzi dei carburanti ti consigliamo di ascoltare questa analisi di newsauto

Inchiesta sul caro prezzi diesel e benzina

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Metano o GPL nei motori diesel

👉 Impianto retrofit metano/GPL su un Autobus

👉 EV Driving tutto sulla mobilità sostenibile

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto