MitsubishiNotizie auto

Crisi Mitsubishi, via dall’Europa e chiusura fabbrica del Pajero e Outlander

Mitsubishi ha deciso di abbandonare il mercato europeo per concentrarsi solo in quello asiatico. Il piano di ridimensionamento colpisce duramente anche un modello storico come il Pajero. Misure anti crisi post Covid-19

La crisi economica post Covid-19 ha colpito seriamente la Mitsubishi che ha deciso perciò di non lanciare i suoi nuovi modelli sul mercato europeo. A farne le spese anche un modello storico con il 4×4 Pajero che va in pensione anticipata.

Mitsubishi Pajero fuoristrada-storico
Il Mitsubishi Pajero va in pensione anticipata, stop alla produzione.
Nella foto una versione di grande successo.

Crisi Mitsubishi, anche in Europa un piano di ridimensionamento

Mitsubishi, che fa parte dell’Alleanza con Renault e Nissan, ha deciso di non introdurre nuovi modelli in Europa e di commercializzare solo le auto attualmente importate, fino alla fine del loro ciclo di vita.

La crisi della Mitsubishi, accentuata dall’emergenza sanitaria del Covid-19, ha creato un buco finanziario di 360 miliardi di yen, calcolato nell’esercizio fiscale in corso, pari a 2,9 miliardi di euro, superiore a quello registrato nel 2004, di 475 miliardi di yen, quando il marchio giapponese dovette fare i conti con i costi dei richiami dovuti a centinaia di migliaia di modelli difettosi.

Mitsubishi Pajero serie speciale One/Hundred
La crisi economica colpisce duramente un modello storico come il Mitsubishi Pajero

Crisi Mitsubishi, chiude la fabbrica del Pajero e Outlander

Nel suo piano di ridimensionato il marchio ha deciso anche di chiudere nella prima metà del 2021 la fabbrica in Giappone, dove vengono prodotti i modelli Suv Pajero e Outlander.

La catena di montaggio del Mitsubishi Pajero con i bracci dei robot
La catena di montaggio del Mitsubishi Pajero con i bracci dei robot

“Nel contesto di questo piano globale di razionalizzazione e ottimizzazione dei costi comunicato da Mitsubishi Motors, continueremo a presidiare il mercato italiano attraverso l’attuale struttura che, in quanto parte dell’importatore e distributore Gruppo Koelliker, non verrà impattata – le parole di Luca Ronconi, AD di Gruppo Koelliker importatore Mitsubishi.Il nostro impegno rimarrà il medesimo per garantire ai clienti attuali e futuri lo stesso livello di offerta, proposizione e consulenza di sempre.

Luca Ronconi, AD di Gruppo Koelliker
Luca Ronconi, AD di Gruppo Koelliker

La strategia italiana farà infatti leva sull’interlocuzione diretta con il Giappone per gestire al meglio la situazione ed i modelli che hanno già visto il loro ingresso in Italia come L200, punta di diamante del segmento pick up, o che saranno a breve lanciati come Space Star, la nuova city car che rappresenta una risposta di tendenza e funzionale pensata per un pubblico più giovane“.

Mitsubishi Triton/L200, off road sulla sabbia
Il Mitsubishi L200, punta di diamante del segmento pick up

Piano di ristrutturazione Mitsubishi 2020-2022
Piano di ristrutturazione Mitsubishi 2020-2022

👉 Tutti le notizie sulla crisi del settore automobilistico

👉 Listino prezzi MITSUBISHI 👉 Annunci usato MITSUBISHI

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close