Notizie autoPistaRacing

Carburanti sintetici, dal 2022 nel Mondiale WEC e alla 24 Ore di Le Mans

TotalEnergies introduce un combustibile rinnovabile al 100% alla 24 Ore di Le Mans e al Campionato del Mondo Endurance FIA (WEC). Si tratta di un carburante prodotto a base di bioetanolo, ottenuto da residui di vino.

TotalEnergies sta sviluppando un carburante rinnovabile al 100% per le competizioni motoristiche, che sarà introdotto la prossima stagione nel Campionato del Mondo Endurance FIA (WEC), inclusa la 24 Ore di Le Mans 2022, e nell’European Le Mans Series (ELMS).

carburanti sintetici puntano a rendere più sostenibili le corse automobilistiche e gli attuali motori termici. Dopo il WEC arriveranno anche in F1. Nel massimo campionato motoristico dal 2023 le Power Unit dovranno essere alimentate da carburanti 100% sostenibili.

Carburante sintetici dalle corse alle auto sportive

Tutte le innovazioni per le auto di serie arrivano dalle corse automobilistiche. I nuovi carburanti infatti potranno anche essere utilizzati nelle auto sportive e supercar di serie, che potranno ancora dire la loro in termini di sostenibilità nel confronto con le auto elettriche.

Vista posteriore nuova Porsche 911 Carrera GTS su strada
Il futuro delle auto sportive è legato allo sviluppo dei carburanti sintetici

Il WEC appunto è un importante banco di prova dove i vincoli estremi incontrati nell’endurance durata della gara e chilometraggio elevato, stanno guidando lo sviluppo di carburanti sempre più performanti.

Carburante sintetici TotalEnergies, caratteristiche

Questo carburante rinnovabile al 100% prodotto da TotalEnergies di chiama Denominato “Excellium Racing 100 ed è prodotto a base di bioetanolo, ottenuto da residui di vino dell’industria agricola francese e da ETBE, prodotto presso la raffineria di Feyzin di TotalEnergies, vicino a Lione (Francia), da materie prime anch’esse ottenute dall’economia circolare.

Questo carburante dovrebbe consentire una riduzione immediata di almeno il 65% delle emissioni di CO₂ delle vetture da corsa.

I carburanti sintetici Total dal 2022 saranno utilizzati nel WEC e alla 24 Ore di Le Mans

Dal 2018, TotalEnergies è partner e fornitore ufficiale di carburante dell’Automobile Club de l’Ouest (A.C.O.), ideatore e organizzatore della 24 Ore di Le Mans.

TotalEnergies è fornitore ufficiale di carburanti alla 24 Ore di Le Mans

“La nostra ambizione è di essere un attore importante della transizione energetica e di arrivare a zero emissioni di carbonio entro il 2050, insieme alla società – ha dichiarato Patrick Pouyanné, Presidente e CEO di TotalEnergies – TotalEnergies accompagna i suoi clienti e partner nelle loro evoluzioni, declinando così nella competizione la sua strategia: carburanti liquidi sostenibili, elettricità, batterie, ibridazione, idrogeno.

I biocarburanti avanzati hanno indubbiamente il loro ruolo da svolgere per far progredire il settore dei trasporti, riducendo le emissioni di CO₂.

Patrick Pouyanné, Presidente e CEO di TotalEnergies
Patrick Pouyanné, Presidente e CEO di TotalEnergies

Questo carburante rinnovabile al 100%, messo a disposizione nel motorsport a partire dal 2022, ne è l’esempio perfetto. Mentre stiamo diventando una grande compagnia multi-energetica, la pista si rivela più che mai un laboratorio a cielo aperto per TotalEnergies”.

“Le gare di endurance, per loro natura, sono sempre state un’ottima piattaforma di ricerca e sviluppo. In quanto tale, il passaggio del Campionato del Mondo Endurance FIA al carburante sostenibile al 100% segna una tappa importante – le parole di Jean Todt, Presidente FIA.

Jean Todt, Presidente FIA
Jean Todt, Presidente FIA

L’obiettivo principale della FIA è infatti quello di implementare fonti di energia sostenibili in tutto il suo portafoglio di discipline sportive motoristiche, aprendo così la strada alla riduzione delle emissioni di CO₂, in perfetta armonia con la nostra strategia “race to the road” e il movimento PurposeDriven della FIA”.

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Classifica finale e risultati 24 Ore Le Mans 2021

👉 Tutto sulla Mobilità Sostenibile

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!


COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto