Notizie autoNotizie curiose auto

“Ho preso il muro fratellì”, bravate su strada in auto…

La Polizia ha sequestrato l'auto e ritirato la patente di "ho preso er muro fratellì" a seguito delle bravate registrate in video mentre era alla guida della sua Chevrolet Aveo: si chiama Algero Corretini è un giovane trapper romano

Bravate su strada da parte di inluencer e non solo… L’ultima è quella del trapper 1727wrldstar che cerca visibilità nei social attraverso le sue dirette nel canale Instagram. Ma non è il primo: prima di lui un’altra influencer spericolata di Milano si filmava mentre arrivava in auto al Duomo.

Sono sempre di più gli influencer e i ragazzi sui social che per ottenere visibilità su internet compiono azioni rocambolesche come le bravate su strada non curanti dei pericoli e del cattivo esempio che danno ai follower che li seguono e rischiano pericolosamente di emularli.

Ex trapper romano, alias "1727wrldstar" Algero Corretini
Ex trapper romano, alias “1727wrldstar” Algero Corretini

Questa volta la Polizia ha tentato di fermare le bravate su strada contestando le infrazioni al Codice della strada commesse da 1727wrldstar proprio durante quella diretta su Instagram: la Municipale ha sequestrato l’auto e ritirato la patente del ragazzo con un bel verbale del Comandante Antonio Di Maggio. E’ sufficiente? Vediamo cosa è accaduto realmente e chi è questo ragazzo romano.

Sequestro auto per le bravate su strada, è quella dell’ex trapper romano

Algero Corretini conosciuto in rete come 1727wrldstar, un ex trapper romano e nuovo fenomeno di Instagram, che ha spopolato su internet con la frase “Ho preso er muro fratellì” esclamata in un video live mentre compiva delle bravate su strada alla guida della sua vettura.

Danni bravate alla guida con incidente Chevrolet Avevo di 1727 wrlstar Algero Corretini quello di Ho preso er muro fratellì
Danni bravate alla guida con incidente Chevrolet Avevo di 1727 wrlstar Algero Corretini quello di Ho preso er muro fratellì

Dopo l’irruzione in casa di 1727wrldstar da parte della Polizia, a distanza di cinque giorni di indagini e accertamenti, il ragazzo è stato intercettato e bloccato dal Gpit delle Forze dell’Ordine della Capitale mentre era alla guida della sua auto, una Chevrolet Aveo con targa della Repubblica Ceca. Ma cosa è successo in quel video di bravate su strada pubblicato su Instragram dal ragazzo?

La bravata su strada dell’influencer 1727wrldstar “Ho preso un muro fratellì!”

Il ventitreenne Algero Corretini, pubblica giornalmente sul suo profilo Instragram, dei video in diretta dove interagisce con i fan. Ma nel filmato dove si riprende mentre compie una serie di bravate alla guida della sua Aveo blu dove percorre a 110 km/h una strada nei pressi di Ponte Galeria, a Roma.

Bravate su strada il cruscotto della Chevrolet Aveo di 1727wrldstar che indica velocità 110 km/h in città a Roma
Bravate su strada il cruscotto della Chevrolet Aveo di 1727wrldstar che indica velocità 110 km/h in città a Roma

Non solo il ragazzo supera palesemente il limite di 50 km/h in città ma per evitare un semaforo rosso compie un’altra bravata mostrando ai propri follower, che lo stanno seguendo in diretta, come evitare di restare fermi al semaforo.

“Ho preso un muro fratellì!” ecco cosa ha combinato

Il trapper romano tramite una manovra azzardata alla guida supera l’incrocio prendendo a velocità sostenuta la via a destra per poi fare una rapida inversione a u e urtare un muretto che delimita la carreggiata.

Quella che erano una serie di bravate alla guida ma che voleva essere una “lezione” di guida per i suoi fan, si trasforma in una comica, sdrammatizzata dal ragazzo che esclama ripetutamente la frase “Ho preso er muro fratellì” e, una volta accostato e verificati di anni, conclude con un filosofico “Oggi doveva andare così”.

Ma se nella prima video diretta, la bravata alla guida della sua Aveo è andata male, il ragazzo è tornato la sera sul luogo dell’incidente per ripetere la manovra e filmarla, ma stavolta è riuscito a portarla a termine senza arrecare ulteriori danni all’auto.

Il video virale del trapper fermato dalla Polizia: 1727wrlstar l’ha combinata grossa…

Con il video diventato virale nel giro di poche ore grazie alla diffusione sui social, la fama di 1727wrlstar è cresciuta al punto di essere ospitato all’interno della trasmissione radiofonica la Zanzara su Radio24 oltre a diventare oggetto di parodie e meme in rete.

Video incidente 1727wrldstar che compie bravate alla guida della sua Chevrolet Aveo

Ma la bravata di Algero non solo è stata apprezzata dal popolo di internet, ma il video è stato esaminato anche dalla Polizia che ha aperto un’indagine nei confronti del ragazzo per sanzionare la pericolosa condotta tenuta alla guida della sua Chevrolet Aveo.

Sequestro auto Chevrolet Avero di 1727wrldstar che ha compiuto delle bravate su strada
Sequestro auto Chevrolet Avero di 1727wrldstar che ha compiuto delle bravate su strada

Per questo l’auto di 1727wrldstar è stata intercettata e sequestrata, ma potrebbe anche essere successivamente confiscata perché circolava con targa straniera e non era in regola con le norme italiane per i veicoli immatricolati all’estero.

Verbale emesso nei confronti di Algero Corretini e reso pubblico dallo stesso sul suo profilo Instagram
Verbale firmato dal Comandante Antonio Di Maggio emesso nei confronti di Algero Corretini e reso pubblico dallo stesso sul suo profilo Instagram

Inoltre al ragazzo è stata ritirata la patente, per evitare che continui a guidare in modo irresponsabile e compiere altre bravate. Non solo perchè ha ricevuto una multa di 400 euro per aver violato diverse norme del Codice della strada.

Ha evitato la denuncia penale ma non la ramanzina delle Forze dell’ordine, alla presenza dei genitori convocati al comando generale della Polizia. Speriamo gli sia servito di lezione…
Nel frattempo sul suo profilo Instagram ha inserito un link di donazioni tramite Paypal per una raccolta fondi per la sua patente. Staremo a vedere.

Chi è Algero Corretini in arte 1727wrlstar

Nato il 27 dicembre 1996 a Roma da padre italiano e madre della Repubblica Ceca, ultimamente Algero Corretini si fa chiamare su internet 1727wrlstar.

Parodia di Algero Corretini alias 1727wrlstar
Parodia di Algero Corretini alias 1727wrlstar

Inizia la sua carriera musicale nel 2012 sotto il nome di Esak. Pubblica alcune tracce trap insieme a Rayd che ora si fa chiamare Kayler.
Nel 2014 prosegue pubblicando una serie di video musicali cambiano nome in Esak Homie.

L’ultima canzone è Stuntman del 2017 prodotta da Sick Luke.
Da quel giorno inizia a pubblicare una serie di video violenti sui social, dove si vede che aggredisce delle persone.

Nel 2018 rimuove tutti i video musicali pubblicati su Youtube e ad agosto dello stesso anno ricomincia la sua carriera scegliendo il nuovo nome d’arte 1727wrldstar. Inizia subito minacciando Sick Luke che gli dovrebbe 5000 euro, la storia si concluderà con il saldo del debito in favore di Algero.

Prosegue con i dissing nel 2019, rivelando il nome e l’identità del rapper Junior Cally che fino a quel momento erano sconosciuti. Il fattore scatenante è stata la mancata collaborazione tra i due.

A dicembre 2019 Algero Corretini viene arrestato assieme alla madre mentre stavano smontando alcuni pezzi da uno scooter parcheggiato in strada. Ovviamente non poteva mancare la ripresa video dell’accaduto con 1727wrldstar che addirittura minaccia i Carabinieri.

Non contento ad aprile 2020 pubblica su Pornhub alcune sue foto senza vestiti dove mostra i genitali, dichiarando di voler entrare nel mondo del porno. Infine a maggio 2020 il video dove prende il muro con la macchina.

Cosa è una bravata?

Una bravata è una provocazione, un gesto pericoloso compiuto per farsi vedere coraggioso davanti ad altri compiuto soprattutto da giovanissimi e bambini spesso pestiferi! La pericolosità di quest’azione aumenta se viene pubblicata sui social come proprio le bravate su strada che circolano ogni giorno sui social.

Non c’è solo il trapper romano: la lista dei bambini pestiferi è lunga. Da Pinocchio a Lucignolo, Tom Sawyer, Pippicalzelunghe, le piccole Canaglie, gemelle insopportabili e lui Piccola Peste (un mito!) sono personaggi che hanno trovato ampio spazio nel cinema dove è stata spessa raccontata la figura del bambino cattivo, pestifero e pasticcione.

Rischio emulazione “Ho preso un muro fratellì”

Il rischio resta sempre quello dell’emulazione che altri ragazzi potrebbero tentare per avere la stessa visibilità (negativa).
Vedi il “tamarro su TMAX” che si è limitato a realizzare un video “Ho preso un muro fratellì” raccogliendo incidenti con lo scooterone TMAX

FRATELLÌ , NON CI SONO PROBLEMI !

Pubblicato da Il tamarro sul Tmax su Giovedì 21 maggio 2020

Conclusioni della storia (brutta) e morale…

Quella di Algero è una storia non bellissima da non prendere come esempio e non da emulare. Se devi far parlare di te e cerchi successo fallo con cose belle e positive ma non combinando danni e disastri a destra e manca… che poi si pagano cari.

👉 Che ne pensi di questa storia? Lascia un messaggio qui sotto e fai un salto sul FORUM dove ne parliamo…

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Tags

Redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di esperti e profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano.
Back to top button
Close