Notizie auto

Bollo auto non pagato, cancellazione e rottamazione cartella esattoriale

Insieme alle cartelle esattoriali potrà essere cancellato anche il bollo auto non pagato negli anni 2000/2010. Lo ha deciso il Governo Draghi e ne beneficeranno tutti coloro che hanno avuto un reddito massimo di 30.000 euro

Il bollo auto non pagato viene cancellato: vediamo come funziona esattamente. Nel Decreto Sostegni del Governo Draghi ha deciso di cancellare alcuni debiti non pagati, con la rottamazione di vecchie cartelle esattoriali, all’interno delle quali ci sono anche molti bolli auto non pagati.

La cancellazione del bollo non pagato è una misura volta a rilanciare l’economica provata dalla crisi generata dal Covid e rientra nella cancellazione delle cartelle esattoriali con un importo massimo di 5 mila euro e riferite al periodo che va dal 2000 al 2010.

Cancellazione bollo auto non pagato, periodo dal 2000 al 2010, in cartella esattoriale

Il Ministro delle Finanze ha adottato decreto attuativo per stabilire come si potranno cancellare i debiti ed il bollo auto non pagato, a partire dal 20 agosto 2021.

Da questa data vengono cancellate le cartelle esattoriali emesse tra il 1° gennaio del 2000 e il 31 dicembre del 2010, inferiori ai 5.000 euro. Il periodo di 10 anni viene calcolato nel momento in cui è stata notificata la cartella esattoriale.

Cancellazione bollo auto non pagato dal 2000 al 2010
La rottamazione delle cartelle riguarda quelle inferiori ai 5.000 euro fra il 2000 ed il 2010

Il debito è calcolato fino al 23 marzo 2021 ed è comprensivo di interessi e sanzioni) delle persone e delle imprese. Rientrano in questa sorta di condono tutte le persone fisiche e imprese che nel 2020 hanno dichiarato un reddito massimo di 30.000 euro per l’anno fiscale 2019.

Rottamazione cartelle esattoriali pace fiscale 2021, come aderire cosa bisogna fare

Per aderire alla rottamazione delle cartelle esattoriali 2021 ed alla cancellazione del bollo auto bisogna aspettare l’operato dell’Agenzia dell’Entrate. La verifica scatta il 20 agosto e termina a novembre periodo nel quale l’Agenzia delle Entrate-Riscossione comunicherà all’Agenzia delle Entrate i codici fiscali dei contribuenti con debiti iscritti a ruolo nel decennio 2000-2010 e quindi dell’eventuale bollo auto non pagato. Sarà l’Agenzia delle Entrate ad effettuare il controllo del limite reddituale in base alle dichiarazioni dei redditi per decidere a chi spetta la cancellazione totale.

Nel caso si riscontrano bolli non pagati l’Agenzia delle Entrate comunicherà la cancellazione anche alla Regione di competenza, che è la beneficiaria del pagamento della tassa di possesso e chi ha usufruito della rottamazione delle vecchie cartelle esattoriali.

Cosa bisogna fare? Nulla. Ovvero per essere sicuri di non incorrere in errori successivamente gli automobilisti coinvolti possono controllare i propri pagamenti e la situazione fiscale direttamente nell’area privata sul sito dell’Agenzia dell’Entrate.

Rottamazione cartelle esattoriali pace fiscale 2021
La verifica spetta direttamente all’Agenzia dell’Entrate

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

👉 Attacco hacker Regione Lazio, bollo auto da ripagare?

👉 Come calcolare il bollo auto

👉 Data esatta di scadenza del bollo auto ed i relativi termini per il pagamento

👉 Sanzioni ed interessi in caso di ritardato

👉 Esenzione bollo auto

👉 Bollo auto non pagato cosa fare e cosa accade

AVVISO BOLLO AUTO Resta aggiornato su tutte le novità della tassa automobilistica dalla nostra sezione dedicata agli aggiornamenti sul bollo auto.

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto