EV DrivingFotogalleryMeganeNotizie autoRenaultVideo

Batteria Renault Mégane elettrica, la più sottile al mondo in NMC

La nuova Renault Mégane E-Tech Electric è equipaggiata con la batteria più sottile del mercato che offre una densità energetica maggiore rispetto al passato, per un’autonomia che supera i 450 km in WLTP.

La nuova Renault Mégane E-Tech Electric è un’auto elettrica di nuova generazione che punta a scalzare la concorrenza con soluzioni innovative. Il punto nevralgico della prima Mégane elettrica è senza ombra di dubbio la batteria, che è totalmente nuova e rivoluzionaria rispetto al passato e agli accumulatori utilizzati finora dalle due generazioni di Zoe e dalla Twingo Electric.

La sua caratteristica principale infatti è quella di essere la più sottile del mercato, in quanto è spessa solo 11 cm e soprattutto presenta una densità energetica maggiore che permette comunque alla vettura di avere un’autonomia di oltre 450 km (WLTP).

Batteria Renault Mégane elettrica

La nuova Mégane E-Tech Electric è equipaggiata con una batteria completamente nuova, progettata per integrarsi perfettamente nella piattaforma CMF-EV. Si tratta della batteria più sottile tra quelle utilizzate su vetture della stessa categoria: è spessa solo 110 mm (lunga 1.960 mm e larga 1.450 mm), ovvero il 40% in meno rispetto alla batteria della Zoe.

Batteria Renault Mégane elettrica
La batteria della Mégane E-Tech Electric è la più sottile del mercato delle elettriche

Contribuisce direttamente a ridurre l’altezza del veicolo a 1,50 m migliorandone così l’aerodinamicità e l’efficienza. Ha una massa di 395 kg.

Renault Mégane E-Tech Electric, caratteristiche com’è fatta la batteria

Per ottenere una tale compattezza della batteria che equipaggia la Mégane E-Tech Electric, gli ingegneri si sono avvalsi di una nuova versione della chimica delle batterie agli ioni di litio con tecnologia NMC (“Nickel, Manganese, Cobalto”) di LG, che comprende più nickel e meno cobalto, per una maggiore densità energetica. Questa, con 600 Wh/l, è del 20% superiore a quella della batteria della Zoe.

Gli ingegneri hanno anche sfruttato l’installazione nell’alloggiamento inferiore della batteria di un nuovo sistema di raffreddamento a liquido (una novità assoluta per il Gruppo Renault) che abbina efficienza e compattezza, grazie ai tubi in alluminio estruso.

La batteria Renault Mégane elettrica può contare su una densità energetica maggiore: 600 Wh/l

Alto solo 18 mm, questo sistema contribuisce alla migliore integrazione della batteria nella piattaforma, migliorando il design e l’abitabilità.

Renault Mégane elettrica autonomia

La batteria per auto elettriche più sottile al mondo sulla Mégane E-Tech Electric è offerta con due diverse capacità, ovvero da 40 o 60 kWh. L’autonomia in WLTP nel primo caso è di 300 km, mentre nel secondo è di 450 km e persino fino a 470 km nella versione “Evolution Extended Range”.

Prova primo contatto test su strada nuova Renault Mégane elettrica E-TECH

La batteria da 40 kWh è composta da 8 moduli da 24 celle ognuno, disposte su un solo strato. La batteria da 60 kWh è composta da 12 moduli da 24 celle ognuno, disposte su due strati. In entrambi i casi, le dimensioni della batteria restano invariate, soprattutto l’altezza record di soli 110 mm.

Garanzia batteria Renault Mégane elettrica

Le batterie della Renault Mégane elettrica hanno una garanzia di 8 anni o 160.000 km.

Motore e inverter della Mégane E-Tech Electric
Motore e inverter della Mégane E-Tech Electric

Nel periodo di garanzia, le batterie vengono sostituite gratuitamente, se si degradano ad un livello inferiore al 70% della loro capacità nominale, livello che il proprietario potrà facilmente verificare tramite la App My Renault, ad esempio, per garantire il valore del veicolo in caso di rivendita.

Garanzia della Batteria e BMS

Per dovere di cronaca ricordiamo che per ogni batteria viene lasciato solitamente dal costruttore un margine di sicurezza: ad esempio 38 kWh utilizzabili su batteria da 41 kWh, ecc. Margine che spesso il costruttore va ad utilizzare per far risalire la capacità della batteria stessa mediante una riprogrammazione del BMS, il Battery management system ovvero l’elettronica dedicata che gestisce carica e scarica di una batteria.

Nel caso della Mégane, Renault ha concesso l’utilizzo del 100% della capacità senza possibilità di ulteriori correttivi. Per cui quando la batteria sarà ad esempio al 69% della sua capacità, verrà smontata e sostituita con una completamente nuova.

Foto nuova Mégane E-Tech Electric elettrica

👉 Renault Mégane E-TECH Electric, caratteristiche

👉 Renault Mégane E-Tech Electric allestimenti e prezzi

👉 VIDEO Renault Mégane E-TECH Electric

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride
👉 Costo ricarica auto elettrica

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche

👉 Tariffe ricarica auto elettriche

👉 Ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Listino prezzi MEGANE E-TECH ELECTRIC 👉 Annunci usato MEGANE

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto