MANAGERNotizie auto

Autodromo di Monza, nominato un nuovo Direttore Generale

Alessandra Zinno è il nuovo Direttore Generale dell'Autodromo Nazionale Monza. È stata Direttore Centrale della Direzione Risorse Umane e Affari Generali di Automobile Club d'Italia.

Alessandra Zinno è il nuovo Direttore Generale di Autodromo Nazionale Monza SIAS SpA, società in house di Automobile Club d’Italia che dal 1922 gestisce il circuito di Monza. Zinno guiderà il Tempio della Velocità italiano per i prossimi tre anni, subentrando al periodo di interim garantito da Alfredo Scala.

Chi è, la carriera del Direttore dell’Autodromo di Monza

Alessandra Zinno, il nuovo Direttore dell’Autodromo di Monza, è laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi La Sapienza. Dopo gli studi, attraverso un concorso per collaboratore di amministrazione, è entrata a far parte dell’Automobile Club d’Italia nel servizio di pianificazione e coordinamento del sistema informativo.

Alessandra Zinno è il nuovo Direttore dell’Autodromo di Monza

Una brillante carriera nell’Ente la porta a specializzarsi in gestione delle risorse umane, sviluppo del Management e della formazione del personale. È inoltre componente del gruppo Reti Direttori HR della Scuola Nazionale dell’Amministrazione ed è stata rappresentante ACI in molti Organismi di riferimento nel mondo HR. Prima dell’incarico come Direttore Generale di Autodromo Nazionale Monza, ricopriva il ruolo di Direttore Centrale della Direzione Risorse Umane e Affari Generali dell’ACI.

Alessandra Zinno nuovo Direttore dell’Autodromo di Monza

“La mia nomina avviene in un anno che ha segnato e sta segnando profondamente le vite di tutti, così come i nostri stili di vita e le nostre scelte – spiega Alessandra Zinno, nuovo Direttore dell’Autodromo di Monza – la pandemia ha costretto il circuito ad affrontare situazioni che non si erano mai verificate prima, come l’assenza di pubblico nel fine settimana del Formula 1 Gran Premio d’Italia, ma ha anche evidenziato che i grandi sforzi organizzativi messi in atto hanno determinato una forza unica e uno spirito di guardare avanti, fondamentali per affrontare la ripresa.

I difficili momenti passati ci hanno anche reso consapevoli che l’Autodromo Nazionale Monza “deve alzare lo sguardo”, avere una visione per i progetti di sviluppo che guardi ai prossimi anni.

Il Tempio della Velocità potrà affermarsi sempre di più come luogo di riferimento per il tempo libero di tutti i cittadini lombardi e più in generale degli appassionati di motorsport nazionali e internazionali, risvegliando il suo potenziale come autentico polo di interesse. In quest’ottica, è opportuno che l’impianto sia gestito con gli stessi principi di un’azienda e abbia come finalità la ricerca dei ricavi e una riduzione dei costi.

Alessandra Zinno ha condotto la sua carriera in ACI nell’ambito delle risorse umane

La razionalizzazione delle risorse sarà fondamentale non solo per garantire una continuità alle attività del circuito ma anche per reperire le disponibilità per investimenti che migliorino l’impianto e rendano la sua fruizione di maggiore attrattiva per il pubblico – continua Alessandra Zinno – come condiviso con il Presidente di Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani, lavorerò dunque affinché l’Autodromo Nazionale Monza sia sempre più una moderna azienda che abbia come fiore all’occhiello il motorsport ma che fondi la sua stabilità anche sull’entertainment e sulle esperienze emozionali per il pubblico, beneficiando inoltre dell’importante vicinanza a Milano.

Dobbiamo traghettare questa azienda nel Centenario del circuito, il 2022, adottando un nuovo approccio funzionale, volto al raggiungimento di obiettivi propri delle aziende che stanno sul mercato”.

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto