Mercedes Benz

Mercedes-Benz Classe e Station Wagon

Mercedes-Benz presenta l Station Wagon della nuova Classe E. In termini di abitabilità la Classe E Station Wagon è da sempre la vettura più apprezzata del segmento: il volume di carico massimo di 1.820 litri e lo spazio per testa e gomiti nei sedili posteriori, nonostante la linea del tetto nettamente più sportiva, rappresentano ancora oggi valori di punta nella categoria. Inizialmente, questa Station Wagon si può scegliere  tra la E 200 con motore a quattro cilindri a benzina (135 kW/184 CV), la E 220 d (143 kW/194 CV) con l’innovativo quattro cilindri diesel e la E 250 da 155 kW (211 CV) e 350 Nm di coppia. A fine anno seguiranno la E 200 d da 110 kW (150 CV), la E 350 d con sei cilindri diesel e la E 400 4MATIC, equipaggiata con un sei cilindri a benzina da 245 kW (333 CV) che vanta una coppia di 480 Nm. Al lancio tutti i modelli sono equipaggiati con il nuovo cambio automatico a nove rapporti 9G-Tronic. La prima vettura ad alte prestazioni è la Mercedes-AMG E 43 4Matic Station Wagon è equipaggiata con il motore V6 biturbo da 3,0 litri e 295 kW (401 CV), il cambio automatico 9G-Tronic con tempi di innesto più brevi, la trazione integrale 4Matic Performance AMG e l’assetto sportivo indipendente.Mercedes-Benz E-Class Estate (BR 213), 2016

MERCEDES-BENZ CLASSE E SW – Con una capacità di carico da 670 a 1.820 litri il vano bagagli della Classe E Station Wagon è uno dei più generosi del segmento. Una novità è la funzione package compresa di serie per il sedile posteriore, che consente di portare lo schienale in una posizione più verticale di circa 10 gradi. In questo modo si ottiene un volume di carico maggiore di 30 litri senza rinunciare al comfort di una cinque posti. Inoltre, lo schienale del sedile posteriore di serie frazionabile nel rapporto 40:20:40 permette di variare in molti modi la suddivisione dello spazio tra capacità di trasporto e posti a sedere in base alle esigenze personali. Appositi interruttori situati sia nel vano bagagli sia a destra e a sinistra degli schienali consentono di sbloccarli elettricamente. A bordo è nuovamente disponibile l’ormai collaudato doppio avvolgibile che funge sia da copertura del vano bagagli sia da rete di sicurezza. Grazie al comando elettrico, la copertura del vano bagagli si solleva automaticamente nella posizione di carico al momento dell’apertura.Mercedes-Benz E-Class Estate (BR 213), 2016

MERCEDES-BENZ CLASSE E SW carico  Per agevolare le operazioni di carico e scarico, il portellone Easy-Pack di serie si apre e si chiude comodamente con un meccanismo elettromeccanico premendo un semplice tasto. Per impedire per esempio che il portellone urti contro il soffitto del garage, è possibile arrestarlo in qualsiasi posizione limitandone l’angolo di apertura. Per un comfort di carico ancora maggiore è disponibile il sistema Keyless-Go con Hands-Free-Access a richiesta: basta un leggero movimento del piede sotto il paraurti posteriori per aprire e chiudere il portellone in maniera completamente automatica. Non è più necessario avere le mani libere né appoggiare i bagagli a terra. Da oggi, questo pratico comando è disponibile anche in abbinamento al gancio di traino (a richiesta). Il kit di fissaggio Easy Pack (a richiesta) consente di sfruttare la versatilità del vano bagagli in totale sicurezza. Questa soluzione intelligente per la gestione del vano bagagli comprende guide sul pianale, elementi di fissaggio, barra telescopica e fermabagagli. Il sistema comprende ancora la regolazione del livello oltre le sospensioni pneumatiche di serie sul retrotreno. Anche in caso di sfruttamento dell’intera capacità di carico (a seconda del modello fino a 745 kg) o del massimo carico rimorchiabile (fino a 2.100 kg) la vettura rimane sempre in posizione orizzontale. A richiesta sono disponibili le sospensioni pneumatiche Air Body Control su entrambi gli assi.Mercedes-Benz E-Class Estate (BR 213), 2016

MERCEDES-BENZ CLASSE E SW gancio traino – Particolarmente utile per l’impiego quotidiano è anche il gancio di traino – oggi inseribile ed estraibile in modo completamente elettrico – con stabilizzazione del rimorchio ESP e sistema di assistenza in presenza di vento laterale (a richiesta). Quando non è utilizzato, il gancio di traino scompare dietro il paraurti posteriore. Per agganciare un rimorchio o montare un portabiciclette, il gancio si estrae elettricamente e si fissa automaticamente nella posizione di esercizio. Per il comando basta premere un interruttore nel portellone posteriore o nella porta del guidatore. Una novità mondiale è il supporto per portabiciclette, particolarmente sicuro e di facile montaggio. Due perni supplementari applicati sulla testa sferica del gancio di traino consentono di trasportare con la massima sicurezza un portabiciclette compatibile. Grazie a questo sistema è stato possibile aumentare il carico a 100 kg e quattro biciclette.Mercedes-Benz E-Class Estate (BR 213), 2016

MERCEDES-BENZ CLASSE E SW design – Moderna, raffinata, sportiva: la nuova Classe E Station Wagon riprende l’estetica della berlina fino al secondo montante. Dal cofano motore allungato si sviluppa un profilo slanciato che segue la linea sportiva del tetto, digradante verso la parte posteriore, fino a confluire in una coda poderosa, tipica di una station-wagon, con lunotto fortemente inclinato. Sbalzi corti, passo lungo e ruote generose assicurano proporzioni dinamiche. I finestrini bassi e allungati, insieme alla linea di cintura alta, sottolineano la silhouette molto allungata della vettura. La rientranza nella parte superiore e le fiancate slanciate confluiscono armoniosamente nella coda. I mancorrenti di serie, per la prima volta integrati nella vettura, contribuiscono a loro volta ad accentuarne il carattere atletico della station-wagon. In abbinamento alle versioni, i mancorrenti sono di color argento alluminio. Una coda sensuale, dalle spalle ampie sopra i passaruota posteriori, conferisce il tocco finale al design della vettura. Il portellone ampio e funzionale è delimitato nella parte superiore da uno spoiler sul tetto con terza luce di stop in tecnica LED. Le linee orizzontali della coda e del lunotto sottolineano visivamente la larghezza della vettura così come i gruppi ottici posteriori orizzontali a LED sdoppiati con inserto cromato integrato. Riflettori a LED che assecondano le forme della vettura segnano un punto di luce inconfondibile sia di giorno che di notte, sottolineando il carattere della Classe E. Il punto visivo centrale del portellone è l’ampia impugnatura cromata.Mercedes-Benz E-Class Estate (BR 213), 2016

MERCEDES-BENZ CLASSE E SW interni  Anche negli interni la Station Wagon presenta lo stesso design della berlina, che vanta già numerosi premi. Per la plancia portastrumenti sono disponibili a richiesta due brillanti display ad alta definizione, entrambi di dimensioni generose e con diagonale dello schermo di 12,3 pollici. I due display si fondono visivamente sotto uno stesso vetro di copertura, creando un cruscotto widescreen. Il guidatore può configurare il display completamente digitale in base alle informazioni di suo interesse e alla visualizzazione che preferisce, scegliendo fra tre diversi stili: Classic, Sport e Progressive. Con i pulsanti sensibili al tocco Touch Control sul volante, introdotti per la prima volta sulla nuova Classe E, è possibile gestire la strumentazione e il sistema multimediale con semplici movimenti delle dita. Ulteriori comandi disponibili sono il touchpad con Controller nella consolle centrale, in grado di riconoscere persino la calligrafia personale, e il sistema di comando vocale Voicetronic. Inoltre, sono disponibili tasti diretti, per esempio per regolare il climatizzatore o per attivare e disattivare comodamente determinati sistemi di assistenza alla guida. Materiali di alta qualità determinano lo stile dell’abitacolo. Per esempio diverse tipologie di legno, come le “flowing lines” ispirate agli yacht, che interpretano gli intarsi in legno in chiave contemporanea, o l’innovativo tessuto metallico. Materiali autentici si ritrovano anche nei rivestimenti in pelle delle porte e della linea di cintura (a richiesta). Grazie alla conformazione avvolgente ed ergonomica, i sedili, che variano a seconda della versione, coniugano la perfetta idoneità ai lunghi viaggi tipica della Casa con un’estetica sportiva e raffinata. Sono una novità per il segmento anche il pacchetto Comfort calore con braccioli riscaldati nelle porte e nella consolle centrale e i sedili riscaldabili Plus a riscaldamento rapido.Mercedes-Benz E-Class Estate (BR 213), 2016

MERCEDES-BENZ CLASSE E SW Mercedes me connect – Chi siede al volante di una Mercedes-Benz può fare affidamento su un’assistenza completa già con i servizi di base Mercedes me connect come, ad esempio, la diagnosi della vettura o in caso di guasti e incidenti. Con il nuovo servizio Concierge, che fa il suo ingresso sui modelli della Classe E a partire da giugno, i clienti interessati possono usufruire di tutta una serie di servizi di assistenza individuali: prenotazione di ristoranti, percorsi turistici consigliati, segnalazione e prenotazione di manifestazioni sportive e culturali o l’invio di mete di navigazione direttamente al veicolo. L’accesso è semplice: i Clienti collegati a Mercedes me connect possono mettersi in contatto telefonico con il servizio Concierge in 19 Paesi europei, nella lingua preimpostata, utilizzando il tasto per la richiesta di informazioni nel gruppo comandi sul tetto o l’app connect. L’assistente personale si occuperà di tutto il resto.Mercedes-Benz E-Class Estate (BR 213), 2016

MERCEDES-BENZ CLASSE E SW tecnologia – La nuova Classe E, in qualità di berlina più intelligente al mondo, ha fissato nuovi parametri in materia di sicurezza, comfort e guida senza stress. Tutte queste innovazioni sono oggi per la prima volta disponibili anche su una Station Wagon. La dotazione di serie comprende il Brake Assist attivo, in grado di allertare il guidatore quando incombe il pericolo di una collisione, di fornirgli la massima assistenza nelle frenate d’emergenza e, se necessario, di frenare autonomamente. Oltre ai veicoli più lenti, in fase di arresto o fermi, il sistema riconosce anche, per esempio, i pedoni in attraversamento che si trovano nella zona di pericolo davanti alla vettura. Altra peculiarità è, per esempio, il Drive Pilot: con questo sistema, Mercedes-Benz compie un ulteriore passo avanti in direzione della guida autonoma. Su ogni tipo di strada, il Distance Pilot Distronic non è soltanto in grado di mantenere automaticamente la distanza corretta rispetto ai veicoli che precedono, ma anche, per la prima volta, di seguirli nell’intervallo di velocità fino a 210 km/h. Un’altra novità è il sistema di parcheggio autonomo con attivazione a distanza: questo sistema permette per la prima volta di eseguire le manovre in ingresso e in uscita da parcheggi e garage dall’esterno, utilizzando un’app per smartphone, e consente di salire e scendere comodamente dalla vettura persino negli spazi più stretti.

Tags

Articoli Simili

Close