AMGClasse AFotogallery

Mercedes Classe A AMG, nuova A 35 4Matic 306 CV

Al Salone di Parigi 2018 arriva la nuova Mercedes Classe A AMG A 35 4Matic. Un vero e proprio bolide da 306 CV, antipasto della più “cattiva” A 45 4Matic! Tutte le caratteristiche

MOTORE
2.0 Turbo
CAVALLI
306
Velocità Max.
250 km/h
PESO / POTENZA
4,83 Kg/CV

MERCEDES CLASSE A AMG 2019 – Al Salone di Parigi 2018 esordisce la nuova Mercedes Classe A AMG A 35 4Matic. Basata sulla nuova piattaforma di Mercedes-Benz e spinta da un motore turbo quattro cilindri da 2,0 litri da 225 kW (306 CV) con una serie di importanti upgrade: scocca, telaio, trazione integrale, cambio, programmi di marcia, messa a punto, ogni dettaglio è stato concepito per garantire la migliore dinamica di marcia senza trascurare per questo il comfort d’uso quotidiano.

Prestazioni e design sono in linea con la filosofia ‘One man One engine’ AMG. Lo sviluppo della A 35 4Matic è stato contemporaneo a quello della futura A 45 4Matic.
Alla base del preciso comportamento in curva della vettura, come pure della stabilità direzionale e di inclinazione dei componenti del telaio anche in condizioni di guida difficili, si celano varie misure di rinforzo mirate per rendere ancora più preciso l’anteriore.

Un cosiddetto “elemento di spinta”, costituito da una piastra in alluminio imbullonata sotto il motore, aumenta la rigidità torsionale della parte anteriore della carrozzeria. Anche altri due puntoni diagonali, posti nella parte anteriore del sottoscocca, contribuiscono a limitare la torsione e incrementare la rigidità. Ora però andiamo nel dettaglio a scoprire tutte le sue caratteristiche tecniche.Mercedes-AMG A 35 4MATIC, vista frontale

Mercedes Classe A AMG: motore 2.0 306 CV

Il motore turbo da 2,0 litri da 306 CV è di nuova concezione della nuova Mercedes Classe A AMG, e si basa sul quattro cilindri M 260 della nuova Classe A. L’innovativo propulsore convince per la prontezza nei tempi di risposta alla pressione del pedale dell’acceleratore, l’elevata capacità di ripresa (400 Nm di coppia massima a partire da 3.000 gir/min), la progressione e il sound. Il basamento in alluminio pressofuso, robusto e leggero, riduce il peso della vettura nei punti nevralgici per avere un’ottima dinamica di marcia.

Per la sovralimentazione è stato adottato un turbocompressore a gas di scarico twin scroll, che abbina un tempo di risposta ottimale ai bassi régimi con un elevato incremento della potenza ai régimi più elevati. La scatola del turbocompressore a gas di scarico twin scroll, è suddivisa in due canali che corrono paralleli. Poiché anche il collettore di scarico presenta due canali separati, questa geometria permette di convogliare separatamente i gas di scarico alla turbina.
I cilindri vengono suddivisi in due gruppi, ciascuno dei quali è collegato a un condotto della turbina twin scroll. I gruppi di cilindri sono definiti in base alla sequenza di accensione.

Ciò comporta un ulteriore vantaggio della tecnologia twin scroll: ridurre al minimo le reciproche influenze negative tra i singoli cilindri durante il ricambio dei gas. In tal modo, la contropressione allo scarico, si riduce migliorando il ricambio dei gas e il rendimento del motore.
Le alte ambizioni tecnologiche del nuovo quattro cilindri sono sottolineate anche da svariati accorgimenti volti a incrementare l’efficienza, tra cui figura il sistema variabile di distribuzione del motore Camtronic, la gestione termica intelligente per motore e olio, iniettori piezoelettrici ad alta precisione e l’accensione a scintilla multipla. In fase di produzione, il sistema brevettato di levigatura dei cilindri Conicshape, riduce l’attrito interno al motore contribuendo a una maggiore efficienza.Mercedes-AMG A 35 4MATIC, vista di profilo

Mercedes Classe A AMG: cambio

La Mercedes Classe A AMG A 35 4Matic è equipaggiata con il cambio a doppia frizione AMG Speedshift DCT 7G. I rapporti delle marce sono stati selezionati per offrire al guidatore una migliore accelerazione a qualsiasi velocità, insieme a tempi di innesto veloci e accoppiamenti ottimali nei passaggi alle marce superiori.

La funzione Race Start di serie consente la massima accelerazione da fermo. Completano le funzioni del cambio AMG Speedshift DCT 7G la modalità M temporanea, che si attiva con i paddle al volante in tutti i programmi di marcia, e la modalità “M” che permette di cambiare manualmente le marce con i paddle dietro al volante.Mercedes-AMG A 35 4MATIC, vista posteriore

Mercedes Classe A AMG: 4×4 4MATIC

Dinamico, agile e veloce, sono le tre caratteristiche che contraddistinguono la trazione integrale di serie della nuova Mercedes Classe A AMG A 35 4Matic. Il sistema variabile 4×4 4Matic Performance AMG concilia la migliore motricità possibile con un elevato piacere di guida. In linea con le esigenze di guida, la ripartizione della coppia si può variare in modo continuo. Le possibilità di regolazione spaziano dalla pura trazione anteriore alla ripartizione 50/50 tra asse anteriore e asse posteriore.

La ripartizione variabile della coppia tra asse anteriore e asse posteriore è affidata a una frizione a dischi multipli integrata nella scatola del differenziale con una regolazione elettromeccanica. I fattori che influiscono sulla ripartizione della coppia non sono soltanto la velocità di marcia, l’accelerazione trasversale e longitudinale e l’angolo di sterzata, ma anche la differenza di velocità tra le singole ruote, la selezione della marcia e la posizione dell’acceleratore.
La regolazione elettromeccanica, in confronto a un sistema elettroidraulico, offre soprattutto il vantaggio di poter incrementare la dinamica di marcia: ciò avviene grazie al comando delle lamelle più reattivo e indipendente dal régime lungo l’intera fascia di regolazione.Mercedes-AMG A 35 4MATIC, vista laterale

Fino a quando l’ESP è attivo, il sistema 4Matic rimane nella modalità “Comfort”. Non appena il guidatore preme il pulsante “ESP Sport Handling” o “ESP Off”, il sistema 4Matic attiva la modalità “Sport” per incrementare l’agilità e innalzare i valori limite.
I cinque programmi di marcia del Dynamic Select AMG Slippery, Comfort, Sport, Sport + e Individual, consentono alla vettura di variare l’assetto da confortevole a dinamico, modificando parametri rilevanti come il tempo di risposta del motore e del cambio.
Il nuovo programma di marcia Slippery è ottimizzato per i fondi stradali scivolosi, con ridotto impiego di potenza e curva di coppia più piatta. Cambi di marcia diretti, passaggi anticipati alle marce superiori e il sistema ECO start/stop favoriscono la stabilità e il controllo.

La nuova Mercedes Classe A AMG A 35 4Matic è equipaggiata con l’AMG Dynamics, una nuova impostazione inserita nei programmi di marcia Dynamic Select AMG. Questo sistema di regolazione della guida, amplia le funzioni stabilizzanti dell’ESP mediante interventi mirati a garantire una maggiore agilità, a seconda dei desideri del guidatore. Nelle curve più impegnative, grazie ad un limitato intervento dei freni su una delle ruote posteriori interne, determina una coppia di imbardata ben definita intorno all’asse verticale della vettura. Il risultato permette alla A 35 4MATIC di sterzare in modo preciso e con la massima precisione.

Le diverse tarature dell’AMG Dynamics hanno le denominazioni Basic e Advanced. Sul display multimediale, alla selezione dei programmi di marcia viene visualizzato il nuovo simbolo Amg Dynamics con l’aggiunta corrispondente.Mercedes-AMG A 35 4MATIC, vista laterale

Mercedes Classe A AMG: assetto RIDE CONTROL AMG

La base dell’assetto Ride Control AMG è lo stesso della nuova Mercedes-Benz Classe A, stabile in autostrada ad alte velocità e con un comportamento in curva estremamente dinamico e preciso.

Sull’asse anteriore viene adottata una struttura a montanti telescopici McPherson. La guida delle singole ruote è affidata a un braccio trasversale, collocato sotto il centro ruota, a un montante telescopico e a un tirante trasversale. La speciale geometria degli assi riduce le interferenze della trazione sullo sterzo, per garantire un comfort elevato e una maggiore maneggevolezza. Il nuovo braccio trasversale in alluminio riduce le masse non sospese, consentendo così una risposta più sensibile delle sospensioni. Lo snodo anteriore specifico AMG dispone di una pinza del freno radiale imbullonata: una tecnologia ripresa direttamente dal Motorsport.

L’asse posteriore a 4 bracci è collegato in modo rigido alla carrozzeria grazie ad un telaio integrale. Per ogni ruota posteriore vengono utilizzati tre bracci trasversali e un braccio longitudinale, il supporto della ruota e i cuscinetti della collaudata A 45 4Matic. Ciò garantisce il massimo della stabilità di marcia e agilità.

Con le sospensioni attive a richiesta, si può scegliere fra tre diverse regolazioni dell’assetto, modificando la taratura da confortevole a sportiva. Il sistema è completamente automatico: a seconda della situazione, la rigidità delle sospensioni si adegua per ogni ruota alle condizioni della strada e di guida. La variazione avviene in pochi millisecondi e in progressione lineare entro una mappatura affinata. Di conseguenza, comfort di rotolamento e agilità, aumentano in pari misura.Mercedes-AMG A 35 4MATIC, vista posteriore

Mercedes Classe A AMG: impianto frenante

L’impianto frenante ad alte prestazioni assicura ottime capacità anti-fading e brevi spazi di frenata. In termini di dimensioni corrisponde al collaudato modello A 45 4Matic. Sull’asse anteriore vengono adottate pinze fisse monoblocco a 4 pistoni di nuova concezione e dischi reno da 350 millimetri, mentre sull’asse posteriore pinze a pugno a 1 pistone e dischi freno da 330 millimetri. I dischi sono autoventilanti e forati, per dissipare meglio il calore e prevenire il fading anche in condizioni estreme. Le pinze del freno argentate sono firmate AMG.

Lo sterzo sportivo elettromeccanico diretto, favorisce uno stile di guida sportivo, disponendo di una speciale cremagliera con rapporto di trasmissione variabile e due curve caratteristiche: a seconda del programma di marcia impostato dal guidatore, trasmette una sensazione di guida più sportiva o più confortevole. Il supporto rigido con telaio integrale collega ancora meglio lo sterzo alla carrozzeria, aumenta la precisione in ogni condizione di marcia.

Di serie, l’impianto di scarico, è dotato di una farfalla a regolazione automatica. A seconda del programma di marcia selezionato, la sonorità viene modulata da più delicata a più decisa.Mercedes-AMG A 35 4MATIC, vista frontale

Mercedes Classe A 35 4Matic: AMG carrozzeria

La carrozzeria della Mercedes AMG A 35 4Matic riprende il grintoso design degli esterni completa il linguaggio formale della Classe A con i caratteristici elementi AMG. Fra i tratti distintivi sul frontale spiccano la mascherina del radiatore con doppia lamella, la grembialatura anteriore AMG Line con flic sulle griglie delle prese d’aria, uno spoiler frontale ed elementi decorativi cromati sulle lamelle nelle prese d’aria esterne.

Nella vista laterale risaltano i cerchi in lega leggera da 18 pollici a doppie razze, ottimizzati aerodinamicamente insieme ai rivestimenti sottoporta AMG Line. Sulla coda risaltano il nuovo diffusore, lo spoiler sul tetto e due mascherine dei terminali di scarico dalla forma circolare.Mercedes-AMG A 35 4MATIC, vista di profilo

Mercedes Classe A 35 4Matic: interni sportivi

Gli interni della Mercedes Classe A 35 4Matic seguono la logica di Entry Level nel mondo Mercedes-AMG, con rivestimenti dei sedili in pelle ecologica Artico con microfibra Dinamica in nero con cuciture di contrasto rosse e cinture di sicurezza rosse, o con pelle ecologica Artico nero/grigio digitale. Un bordino rosso sull’elemento decorativo in microfibra Dinamica e le bocchette di ventilazione con cornice rossa, donano un ulteriore tocco grintoso.

Il collegamento tra design sportivo e raffinati, viene ulteriormente sottolineato dalla struttura del sistema multimediale MBUX con la sua innovativa configurazione di comandi e display. Anche sulla nuova A 35 4Matic, MBUX sostituisce i precedenti sistemi Comand, e creando un maggiore rapporto tra vettura, guidatore e passeggeri. I due display si fondono esteticamente sotto un vetro di copertura comune, formando una plancia con display widescreen, e evidenziano lo sviluppo orizzontale del design degli interni.

Per la strumentazione, si può scegliere fra tre stili di visualizzazione AMG. Particolarmente incisiva è la modalità Supersport con contagiri circolare al centro e informazioni supplementari con grafici a barre, collocati a destra e a sinistra del contagiri: con una prospettiva tridimensionale, si estendono in profondità nello sfondo, creando un orizzonte artificiale. Tramite il menu AMG il guidatore può richiamare diverse schermate speciali, come Warm-up, Set-up, G-Force e dati del motore.

Anche il display multimediale touchscreen, con schermate AMG esclusive come la visualizzazione dei programmi di marcia, AMG Track Pace e dati telemetrici, conferma la vocazione sportiva della vettura. La consolle centrale specifica AMG in look laccato lucido con touchpad di serie comprende anche altri interruttori, che permettono di gestire le funzioni dell’ESP, la modalità manuale del cambio e le sospensioni attive. In abbinamento con i rivestimenti in pelle (a richiesta), i bordi sono realizzati in color cromo argentato.Mercedes AMG A 35 4MATIC, sedili anteriori sportivi

Mercedes AMG A 35 4Matic: MBUX

A bordo della Mercedes AMG A 35 4Matic è presente anche l’innovativo sistema di comandi vocali “Hey Mercedes”. MBUX, grazie all’intelligenza artificiale, riconosce e comprende praticamente qualsiasi frase relativa ai sistemi di Infotainment e ai comandi della vettura, anche se formulata indirettamente.Mercedes AMG A 35 4MATIC, abitacolo

Mercedes AMG A 35 4Matic: AMG TRACK PACE

Per la nuova Mercedes AMG A 35 4Matic  è disponibile a richiesta anche l’AMG Track Pace. Un vero e proprio ingegnere di pista virtuale, incluso nel sistema multimediale MBUX, che, durante la guida in pista, registra più di 80 dati specifici (ad es. velocità, accelerazione, ecc.). Vengono inoltre visualizzati i tempi parziali e i tempi sul giro e la differenza rispetto al tempo di riferimento. Il colore diverso, verde o rosso, di alcuni elementi visualizzati, permette al guidatore di capire con un semplice colpo d’occhio, se il suo tempo è più veloce o più lento del record, senza dover leggere il crono.

Oltre ai giri veloci, il guidatore può analizzare, ed eventualmente migliorare, la guida sulla base dei dati raccolti. La funzione può inoltre cronometrare e salvare i valori di accelerazione e decelerazione (p. es. 0-100 km/h, ¼ di miglio, 100-0 km/h). Grazie a un nuovo algoritmo che riesce a determinare con la massima precisione possibile la posizione dell’auto, l’AMG Track Pace capisce persino se si è usciti dalla pista o se è stata tagliata troppo una curva. Oltre ai dati GPS, l’algoritmo utilizza le informazioni fornite dai sensori di bordo (accelerazione, giroscopio, angolo di sterzata, velocità di rotazione delle ruote).

I dati sono visualizzati sul display multimediale, sulla strumentazione e sul display head-up (disponibile come optional). I circuiti celebri, come il Nürburgring o Spa Francorchamps, sono già presenti in memoria, ma in aggiunta è possibile registrare anche tracciati personali. La cartina può essere visualizzata in modalità 2D o 3D ed è possibile aggiornarla online.

La funzione di Realtà Aumentata del MBUX sulla Mercedes Classe A AMG permette di visualizzare sul display multimediale o sul display head-up (a richiesta), la traiettoria ideale di un circuito salvato, in modo tale che il pilota possa migliorare i suoi tempi sul giro come con un istruttore virtuale.Mercedes-AMG A 35 4MATIC, vista posteriore

Mercedes Classe A AMG A 35 4Matic SCHEDA TECNICA

Motore 2,0 litri, 4 cilindri in linea, con turbocompressore a gas di scarico
Cilindrata 1991 cm3
Potenza max. 225 kW (306 CV) a 5.800-6.100 giri/min
Coppia max. 400 Nm a 3.000-4.000 giri/min
Trazione trazione integrale completamente variabile 4MATIC Performance AMG
Cambio cambio a doppia frizione AMG SPEEDSHIFT DCT 7G
Consumo di carburante
combinato
7,4-7,3 l/100 km
Emissioni di CO2 combinate 169-167 g/km
Classe di efficienza D
Accelerazione
0-100 km/h
4,7 s
Velocità massima 250 km/h

Annunci auto usate MERCEDES-BENZListino prezzi CLASSE A 35 AMG

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close