DefenderFotogalleryLand RoverVideo

Nuovo Land Rover Defender 2020, caratteristiche versioni 90 e 110, foto e video

L’icona dell’off road inglese si rinnova e cambia pelle: diventa un SUV moderno ultratecnologico in 2 versioni, 90 passo, tre porte e 110 passo lungo 5 porte con motori benzina, diesel e hybrid.

Il Land Rover Defender, l’icona inglese del fuoristrada, è tornata! Questo modello è giunto alla sua quinta generazione ed in 68 anni di onorata carriera (dal 1948 al 2016) ne sono stati costruiti oltre 2 milioni di esemplari con mille personalizzazioni ed elaborazioni molte delle quali sviscerate dal magazine Elaborare4x4. Il nuovo Defender rappresenta una rivoluzione rispetto al modello che conosciamo ma sempre con un legame alla sua tradizione raccontata in tanti libri.

Come cambia il nuovo Land Rover Defender 2020

Il nuovo Land Rover Defender infatti diventa un SUV ma è disponibile nelle storiche versioni 90 e 110 con passo fino a tre metri. Le sue caratteristiche estetiche della tradizione sono le soglie alte, gli sbalzi ridotti, le linee squadrate e la classica ruota esterna.

Dimensioni, quanto misura il 90 e 110?

La Land Rover Defender 110 è lunga 4,76 metri (5,01 con la ruota di scorta), è alta 1,97 metri, è larga due metri (con gli specchietti ripiegati) ed ha un passo di 3,02 metri.

Sulla Land Rover Defender 90 il passo scende a 2,58 metri e la lunghezza è pari a 4,32 metri. Nel 2020 arriverà la Defender 130 da 8 posti, lunga oltre 5 metri ma con lo stesso passo della 110, dato che la Defender 2020 è costruita sul pianale D7X.
La monoscocca è in alluminio, una novità assoluta per questo fuoristrada che nel passato era costruito su un telaio separato dalla carrozzeria.

Nuovi fari a LED sul nuovo Land Rover Defender 90 2020
Nuovi fari a LED sul nuovo Land Rover Defender 90 2020

ESTERNI Per quanto riguarda l’estetica il nuovo Land Rover Defender ha un aspetto più moderno rispetto al passato. Una silhouette distintiva rende il New Defender immediatamente riconoscibile, con minimi sbalzi anteriori e posteriori.

I progettisti di Land Rover hanno conservato alcune caratteristiche storiche del Defender come il portellone posteriore con cerniera laterale e la ruota di scorta.

Ruota di scorta posteriore nuovo Land Rover Defender 2020
Ruota di scorta posteriore nuovo Land Rover Defender 2020

Come è fatta dentro?

Nell’abitacolo del nuovo Defender troviamo tanta tecnologia ed una plancia più lineare, che si sviluppa su due livelli in maniera geometrica, con una traversa di magnesio che può essere utilizzata anche come maniglia. A disposizione del guidatore ci sono due display da 12,3″ e 10″ che gestiscono strumentazione e infotainment Pivi Pro. La leva del cambio automatico ed i comandi del clima si trovano in posizione rialzata per lasciare spazio al Jump Seat ripiegabile, una seduta centrale opzionale che all’occorrenza si trasforma in bracciolo anteriore.

Insomma lo spazio a bordo del Defender non manca. La 110 offre cinque, sei o 5 + 2 configurazioni di posti a sedere, con uno spazio di carico per il bagaglio che va da 646 a 2.380 litri, contro i 231-2.233 litri della 90.

Volante, plancia strumenti nuovo Land Rover Defender 2020
Volante, plancia strumenti nuovo Land Rover Defender 2020

Nuova Land Rover Defender, caratteristiche tecniche

MONOSCOCCA IN ALLUMINIO La nuova Defender è basata sulla nuova architettura D7x, che si basa su una leggera monoscocca in alluminio per creare la struttura del corpo più rigida.

È tre volte più rigido dei tradizionali design body-on-frame, fornendo le basi perfette per le sospensioni pneumatiche o a spirale completamente indipendenti e supporta i più recenti propulsori elettrificati.

Salita sullo sterrato per il nuovo Land Rover Defender 2020
Salita sullo sterrato per la nuova Land Rover Defender 2020

CAPACITÀ OFF ROAD Anche se ha l’aspetto di un SUV, la nuova Defender non tradisce la natura fuoristradistica, dato che ha superato oltre 62.000 test, con i prototipi che hanno percorso milioni di chilometri attraverso alcuni degli ambienti più difficili della terra, che vanno dal calore di 50 gradi del deserto e il freddo di 40 gradi dell’Artico fino alle altitudini di 10.000 piedi nelle Montagne Rocciose del Colorado.

Il nuovo fuoristrada ha 900 kg di portata, carico statico sul tetto di 300 kg, traino fino a 3.500 kg con l’Advanced Tow Assist. L’altezza minima è 291 mm, l’articolazione delle ruote di altezza minima è 500 mm, mentre l’inclinazione e la pendenza massima è di 45°. La capacità di guado è di 900 mm con il nuovo programma di guida Wade.

Guado nel fango nuovo Land Rover Defender 2020
Guado nel fango nuovo Land Rover Defender 2020

Per la guida in off road abbiamo la trazione integrale permanente per tutte le versioni, il cambio automatico a doppia velocità, il differenziale centrale e il differenziale posteriore con bloccaggio attivo opzionale. Fra le dotazioni per l’off road abbiamo anche il sistema Terrain Response 2 per ottimizzare la trazione a seconda del fondo stradale. Fra i programmi di guida c’è quello pensato per i guadi, che gestisce la velocità dell’auto, addolcisce la risposta dell’acceleratore e attiva automaticamente il ricircolo dell’aria nell’abitacolo.

Sulla terra ferma, la tecnologia ClearSight Ground View avanzata di Land Rover mostra sul touchscreen centrale l’area solitamente nascosta dal cofano, direttamente davanti alle ruote anteriori.

Tecnologia ClearSight Ground View nuovo Land Rover Defender 2020
Tecnologia ClearSight Ground View nuovo Land Rover Defender 2020

Nuovo Defender, motori benzina e diesel mild hybrid

Per quanto riguarda il motore il nuovo Land Rover Defender è spinto da motori benzina e diesel mild hybrid e plug-in hybrid. Quest’ultima arriverà in gamma nel 2020.

BENZINA – Al momento del lancio, la gamma benzina comprende un 2.000 cc a quattro cilindri (P4) e un potente sei cilindri (P6), con l’efficiente tecnologia Mild Hybrid Electric Vehicle (MHEV).

Il motore sei cilindri in linea Ingenium a benzina monta un turbo twin scroll convenzionale e un moderno compressore volumetrico elettrico a 48 Volt, con uno starter azionato a cinghia al posto dell’alternatore per assistere il motore a benzina, e una batteria agli ioni di litio da 48 Volt per immagazzinare l’energia di recupero.

Grazie alla combinazione di queste avanzate tecnologie la potenza erogata è di 400 CV con 550 Nm di coppia, l’accelerazione da 0 a 100 km/h è di 6,1 secondi. Questo motore ha un consumo di 9,6 l/100 km mentre le emissioni di CO2 partono da 219 g/km (equivalente NEDC).

DIESEL – In alternativa, sono a disposizione due motori diesel quattro cilindri, 2.000 cc da 200 cavalli (D4H) ed il più potente D4H da 240 cv, entrambi con consumi pari a 7,6 l/100 km ed emissioni di CO2 di 199 g/km (equivalente NEDC).

Frontale, paraurti nuovo Land Rover Defender 90 2020
Frontale, paraurti nuovo Land Rover Defender 90 2020

Tutti i propulsori sono abbinati ad una trasmissione automatica ZF a 8 rapporti, e due gamme di velocità, con i rapporti più corti necessari per il fuoristrada.

Ruota di scorta posteriore nuovo Land Rover Defender 2020
Ruota di scorta posteriore nuovo Land Rover Defender 2020

Nuovo Land Rover Defender 2020, infotainment e tecnologia

Il nuovo sistema di Infotainment Land Rover Pivi Pro introduce il touchscreen di prossima generazione è più intuitivo e di facile impiego, che richiede meno input per svolgere i compiti più comuni, mentre la sua progettazione “always-on” garantisce una risposta quasi istantanea.

Inoltre la nuova Defender porta a nuovi livelli la tecnologia Software-Over The-Air (SOTA), con 14 moduli singoli in grado di ricevere aggiornamenti in remoto. Effettuando il download dei dati gli aggiornamenti arriveranno al veicolo immediatamente, senza ritardi e senza visite al Concessionario Land Rover.

Quanto costa? I prezzi del nuovo Defender 90 e 110

Sarà subito disponibile la versione 110 (passo lungo, cinque porte) con prezzi compresi tra 57.400 e 101.400 euro. Arriverà successivamente la versione 90 (tre porte, passo corto) con prezzi di listino a partire da 51.400 euro.
A seguire i prezzi di tutte le versioni e combinazioni di motori per la 110.

PREZZO LAND ROVER DEFENDER con configuratore allestimenti, motorizzazioni modello 110

  • Land Rover Defender 110 D200 57.400 €
  • Land Rover Defender 110 D200 S 62.400 €
  • Land Rover Defender 110 D200 SE 67.100 €
  • Land Rover Defender 110 D200 HSE 73.400 €

  • Land Rover Defender 110 D240 61.700 €
  • Land Rover Defender 110 D240 S 66.700 €
  • Land Rover Defender 110 D240 SE 71.400 €
  • Land Rover Defender 110 D240 HSE 77.700 €
  • Land Rover Defender 110 D240 First Edition 77.000 €

  • Land Rover Defender 110 P300 61.700 €
  • Land Rover Defender 110 P300 S 66.700 €
  • Land Rover Defender 110 P300 SE 71.400 €
  • Land Rover Defender 110 P300 HSE 77.700 €

  • Land Rover Defender 110 P400 71.700 €
  • Land Rover Defender 110 P400 S 74.900 €
  • Land Rover Defender 110 P400 SE 79.600 €
  • Land Rover Defender 110 P400 HSE 85.900 €
  • Land Rover Defender 110 P400 First Edition 85.200 €
  • Land Rover Defender 110 P400 X 101.400 €

Touch screen navigatore nuovo Land Rover Defender 2020
Touch screen navigatore nuovo Land Rover Defender 2020

Il nuovo Land Rover Defender 2020 è stato presentato in anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2019.

SCARICA caratteristiche tecniche Defender 90

SCARICA caratteristiche tecniche Defender 110

Fotogallery nuovo Land Rover Defender 2020

VIDEO nuovo Land Rover Defender live dal Salone di Francoforte 2019

Video nuovo Land Rover Defender Francoforte

Video Land Rover Defender by Carwow

Video nuovo Defender by Drivetibe

Listino prezzi LAND ROVERAnnunci usato DEFENDER 

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Cose ne pensi? Lascia un messaggio qui sotto o sul FORUM

Gruppo Telegram di newsauto.it

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close