GUIDE CONSIGLINotizie autoVideo

Multa per cellulare alla guida, sanzione e ritiro patente

L’uso del cellulare alla guida è molto pericoloso ed è punito dal Codice della Strada con multe salate che vanno da un minimo di 165 ad un massimo di 661 euro. In caso di recidiva è prevista anche la sospensione della patente.

Il cellulare o smartphone alla guida è una delle principali cause di incidenti stradali. Il Codice della Strada prevede pesanti multe per chi viene beccato alla guida di un dispositivo elettronico. Secondo una ricerca di ZenDrive 1 incidente su 5 è dovuto a distrazioni causate dall’uso del telefono alla guida.

I dati ISTAT lo confermano, il 96% dei guidatori ammette di usare il telefono mentre è alla guida, anche quando si è al volante, si controllano i social, le news o si invia un messaggio istantaneo. 

Multa per sosta con motore acceso auto, cosa si rischia?

L’uso del cellulare alla guida nel Codice della Strada è normato dall’articolo 173. La sanzione va da un minimo di 165 ad un massimo di 661 euro, ed in caso di nuova violazione entro due anni dalla prima si potrà essere soggetti alla sospensione della patente di guida da uno a tre mesi.

Di seguito il comma che regolamenta l’uso del cellulare alla guida: “È vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle Forze armate e dei Corpi di cui all’articolo 138, comma 11, e di polizia. È consentito l’uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguate capacità uditive ad entrambe le orecchie (che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani)”.

Multa per sosta con motore acceso auto, cosa si rischia?
La multa per cellulare alla guida va da minimo di 165 ad un massimo di 661 euro

In caso di contestazione immediata, come ricorda la guida stilata da automobile.it, qualora si voglia proporre ricorso presso il Giudice di Pace contro la sanzione, è sempre utile far redigere a verbale all’agente accertatore le proprie ragioni, così da avere un documento ufficiale da poter portare in giudizio.

Multa cellulare alla guida con incidente

Gli incidenti provocati per l’utilizzo del cellulare alla guida sono sempre troppo numerosi e l’opinione pubblica ha spesso sollecitato il legislatore ad intervenire con il ritiro patente in caso di utilizzo del cellulare, ma per il momento tutti i provvedimenti previsti da CdS sono stati rimandati.

Multa cellulare alla guida con incidente
La sanzione per il cellulare alla guida aumenta in caso di incidente fino a 2.588 euro, con sospensione della patente

Tra le novità attese avrebbero dovuto esserci provvedimenti riguardo l’uso del cellulare al volante, così come del tablet o del computer, e un incremento delle sanzioni. Le multe previste in questo caso sarebbero state tra 422 e i 1.697 euro con la sospensione della patente da sette giorni a due mesi e decurtazione di cinque punti dalla patente.

In caso di recidiva la sanzione sarebbe salita fino a 2.588 euro, con sospensione della patente da uno a tre mesi e decurtazione di 10 punti dalla patente.

Multa cellulare alla guida senza essere fermato

Le Forze dell’Ordine possono combinare la multa per l’uso del cellulare alla guida anche senza essere fermato. Il verbale può essere comminato anche in assenza di contestazione immediata.

Multa cellulare alla guida senza essere fermato
La multa per cellulare alla guida è valida anche in assenza di contestazione immediata

Il verbale però per essre valido deve riportare con precisione gli estremi della violazione e l’indicazione dei motivi che hanno reso impossibile la contestazione immediata. In caso contrario si potrà proporre ricorso presso il Giudice di Pace competente per territorio.

Non distrarti col cellulare alla guida VIDEO

Potrebbe interessarti, anzi te lo consiglio!

👉 Cose da sapere su multe e sanzioni

👉 CRONACA dal mondo dell’auto
👉 INCIDENTI D’AUTO

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto