EV DrivingFotogalleryGuida auto elettricheGUIDE CONSIGLI

Incentivi auto Veneto, Euro 6d-Temp, ibride, elettriche, bifuel

La Regione Veneto per il 2020 ha stanziato incentivi per l’acquisto di auto nuove Euro 6d-temp elettriche, ibride, benzina, diesel e bifuel (GPL o metano). Sono variabili in base alle emissioni di CO2 e NOx dell'auto e legati al reddito dell'acquirente. Le esenzioni bollo totali e parziali per auto elettriche, ibride, gpl/metano a basse emissioni

Nel Veneto, affianco agli Ecobonus statali, la Regione ha previsto un programma di incentivi rivolti all’auto, contributi per la rottamazione dei veicoli più inquinanti, finalizzati all’acquisto di auto nuove Euro 6d-Temp, auto elettriche o auto ibride e un’altra relativa per l’acquisto di veicoli con alimentazione bifuel o tradizionali benzina e diesel.

La novità è proprio questa: per il 2020 la Regione Veneto amministrata da Luca Zaia ha stanziato 600.000 euro. Il budget nel bando viene diviso al 50% tra auto elettriche e a scalare, anche benzina, diesel, ibride e bifuel (con metano o GPL).

Incentivi Veneto per l’acquisto di auto nuove Euro 6d-Temp elettriche ed ibride

Il bando della regione Veneto prevede una serie di incentivi, destinati a chi acquista un’auto nuova di classe ambientale Euro 6d Temp o superiore. La cifra erogata varia in funzione delle effettive emissioni di anidride carbonica e ossidi di azoto del nuovo mezzo, stabiliti in base a specifici protocolli e si potranno ottenere rottamando un veicolo a benzina Euro 0 Euro 1 Euro 2, Euro 3, gasolio Euro 0, Euro 1 Euro 2 ed Euro 3 Euro 4, Euro 5 bifuel Euro 0 Euro 1 Euro 2.

Incentivi auto Veneto

L’incentivo per l’acquisto di una nuova auto in Veneto non riguarda solo le auto elettriche e ibride. Il contributo da 1.500 a 4.500 viene erogato infatti anche in funzione delle emissioni di CO2 e NOX della vettura da acquistare. e su questo che è variabile rientrano diverse tipologie di auto. Le elettriche sono quelle che godono di un bonus di 4.500 euro massimo. I veicoli a benzina nuovi al massimo hanno un incentivo di 2.500 euro.

Incentivi auto in Veneto 2020 variabile in base alle emissioni di CO2, NOx
Incentivi auto in Veneto 2020 variabile in base alle emissioni di CO2, NOx

Come si accede all’incentivo auto in Veneto?
Requisiti indispensabili in base al reddito

Per accedere all’incentivo auto si può presentare istanza di incentivi da parte di soggetti privati, residenti in Veneto, che hanno un reddito imponibile personale, come da dichiarazione 2019 (riferita ai redditi 2018), non superiore a 75.000 euro. Vengono riconosciute 3 fasce in base al reddito:

  • Fascia A: reddito imponibile inferiore o uguale a 25.000 euro;
  • Fascia B: reddito imponibile superiore a 25.000 euro e inferiore o uguale 50.000 euro:
  • Fascia C: reddito imponibile superiore a 50.000 euro e inferiore o uguale a 75.000 euro.

Il richiedente dove risultare intestatario o cointestatario, sia del veicolo da rottamare che della vettura da acquistare. I soggetti che acquistano il nuovo veicolo non possono avvalersi di contratti di leasing o di noleggio a lungo termine. Ciascun automobilista può presentare una sola domanda di contributo. Le autovetture che beneficiano dell’incentivo devono essere di nuova immatricolazione in Italia, non usate e non “km 0”.

Siccome gli incentivi in Veneto sono limitati c’è tempo per presentare richiesta fino al 6 aprile 2020.

Volkswagen e-Golf Electrify Verona
Volkswagen e-Golf elettrica davanti all’Arena di Verona

DOCUMENTI incentivi auto nuove in Veneto

La richiesta di contributo, munita di marca da bollo da € 16,00, deve essere presentata esclusivamente tramite posta elettronica, sia da indirizzo PEC che da indirizzo di posta non certificata, inserendo come destinatario ambiente@pec.regione.veneto.it.

Nel campo oggetto deve essere indicato “Bando Auto 2020 – Tutela Atmosfera” e gli allegati (Vedi art. 5 del bando), devono essere obbligatoriamente in formato PDF e non in cartelle zippate. Di seguito i documenti da allegare in PDF:

Graduatorie incentivi auto nuove in Veneto

Dopo la presentazione delle domande vengono predisposte due graduatorie distinte, una relativa all’acquisto di auto elettriche o auto ibride e un’altra relativa all’acquisto di veicoli con alimentazione bifuel o tradizionali benzina e diesel. La graduatoria è necessaria per stabilire la priorità nell’erogare il contributo, fino ad esaurimento delle disponibilità finanziarie. la graduatoria viene determinata in base alla fascia di reddito del richiedente, alla classe ambientale della vettura da rottamare ed a parità di punteggio, in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande pervenute nei termini.

Inoltre viene riconosciuta una maggiorazione per i richiedenti che risiedono in Comuni che hanno adottato ordinanze per il miglioramento della qualità dell’aria nel proprio territorio. I punteggi vengono quindi assegnati come descritto nella seguente tabella:

Fascia A Fascia B Fascia C
Punteggio 10 7 2
Euro 0 15 25 22 17
Euro 1 11 21 18 13
Euro 2 8 18 15 10
Euro 3 6 16 13 8
Euro 4 (solo diesel) 3 13 10 5
Euro 5 (diesel) 1 11 8 3

Leggi e scarica il bando in PDF

Veneto esenzione bollo auto ibride, elettriche basse emissioni gpl e metano

Le auto elettriche nel Veneto godono di un’esenzione di cinque anni dal pagamento del bollo auto, a partire dalla data del collaudo, per gli autoveicoli, i motocicli ed i ciclomotori a due, tre o quattro ruote nuovi azionati da motore elettrico. Alla fine del periodo di esenzione pagano una tassa pari a 1/4 prevista per i corrispondenti veicoli a benzina.

Le auto ibride (benzina/elettrici, diesel/elettrici, termici/elettrici e benzina/idrogeno) dall’anno d’imposta 2014 sono esentati dalla Tassa Automobilistica Regionale per tre anni a partire dalla data di immatricolazione.

I veicoli a GPL o metano pagano nel Veneto il 25% della tassa automobilistica prevista per i veicoli a benzina. Attenzione: non si applica la riduzione del 75% per i veicoli, c.d. bivalenti, dotati congiuntamente di impianto a benzina e a GPL o metano (il cui serbatoio di benzina ha una capacità superiore ai 15 litri). Per questi ultimi si applica la tariffa di euro 2,84 a KW indipendentemente dalla categoria di euro di appartenenza e dalla potenza massima.

FOTO auto elettriche 2020

Leggi anche:

Vai al LISTINO VEICOLI ELETTRICI

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Lascia un commento sul nostro FORUM!

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto