Ferrari

Ci sarà il primo SUV Ferrari ed un modello elettrico

Marchionne conferma che nel 2020 arriverà il primo SUV della Rossa ed apre ad un modello elettrico super prestazionale

SUV FERRARI – La Ferrari si adegua al mercato e dal Salone di Detroit annuncia che nel 2020 arriverà il primo SUV del Cavallino. La conferma arriva direttamente dalla voce del n.1 di Maranello Sergio Marchionne, che ha anche dichiarato che la Ferrari costruirà una supercar elettrica, super prestazionale.

SUV FERRARI

Una svolta epocale nella storia della Rossa, la strada è stata tracciato e i crossover e SUV sono i modelli di maggiore tendenza sul mercato auto. Enzo Ferrari ai suoi tempi dichiarò che mai la Ferrari avrebbe prodotto un’auto a 4 porte, l’unica eccezione in 70 anni di storia fu il concept Pinin del 1980, prototipo di ricerca e mai prodotto in serie. Poi ci furono alcune berlinette ma sempre macchine sportive e mai auto per la famiglia.

Prima della Ferrari anche altri marchi importanti sportivi si sono adeguati alla “moda” del SUV. L’ultima in ordine di tempo è stata la Lamborghini, che recentemente ha presentato Urus, attualmente lo Sport Utility Vehicle più veloce che ci sia, spinto da un potente V8 biturbo da 4,0 litri da 650 CV e 850 Nm di coppia (da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi, 0-200 km/h in 12,8 secondi e 305 km/h di velocità massima).
Urus è il nuovo punto di riferimento in fatto di potenza ma la Ferrari, per storia e tradizione, proverà a fare di meglio. Innanzitutto le prime indiscrezioni parlano di un motore V12 aspirato e di una potenza di almeno 800 cavalli. Di certo non sarà un comune SUV ma sarà sempre una Ferrari, un FUV.

AUTO ELETTRICA FERRARI

Sempre rimanendo in tema di scelte epocali il mondo dell’auto di domani guarda con insistenza all’elettrico, anche nel segmento delle super sportive. Tesla ad esempio nel 2020 immetterà sul mercato la Roadster da 400 CV, capace di toccare i 400 km/h. Anche la Lamborghini ha recentemente presentato un concept elettrico chiamato Terzo Millennio. Porsche invece nel 2019 lancia la sua prima auto elettrica Mission E da 600 CV. A tal proposito Marchionne è stato esplicito: “Se si deve costruire una super car elettrica Ferrari sarà la prima a farla. È dovuto. Quello che è importante è essere i primi. Anche nel fare una Rossa elettrica”.

Se la Ferrari vorrà essere la prima casa tradizionale a produrre un’auto elettrica, con buona pace dei puristi del marchio, deve fare presto perché ad esempio le concorrenti sono agguerrite. Porsche infatti ha un piano per sviluppare una piattaforma per produrre una supercar elettrica. Una soluzione tecnica che potrà essere usata però anche da altri marchi del Gruppo Volkswagen come Audi e Lamborghini.

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Articoli Simili

Vedi Anche

Close
Close