EventiPista

Formula SAE Italy 2015 Varano de’ Melegari

Formula SAE Italy 2015, appuntamento annuale presso l’autodromo Riccardo Paletti (Varano de’ Melegari), ha premiato team universitari provenienti da tutto il mondo per prendere parte ad una sfida ricca di contenuti e ad altissimo livello. Tante le celebrità presenti come giudici o semplici ospiti, a partire da Gian Paolo Dallara che con la sua azienda è sponsor ufficiale dell’evento.

Da Israele, dalla Russia, dall’India…insomma un po’ da tutto il mondo i team universitari sono giunti in Italia per darsi da fare tra birilli e giudici. La Formula SAE Italy è stato proprio questo, un tripudio di prove statiche e prove dinamiche alle quali si sono sottoposte sia le monoposto a combustione sia le monoposto elettriche, che gareggiano in due categorie differenti durante lo stesso evento. Alcuni team hanno anche solo presentato il progetto, il classico “work in progress” dell’auto che sarà, all’interno della Classe 3 esclusivamente riservata alle idee.

Accelerazione, skid pad, autocross ed endurance sono state le quattro prove dinamiche che invece hanno coinvolto i piccoli razzi negli eventi dinamici, volti a saggiare la qualità costruttiva ma soprattutto la capacità dei ragazzi di creare qualcosa che sia sufficientemente valido in pista. Quattro sono i team italiani piazzati nella top ten, Milano (quinto posto), Padova (sesto posto, con pochissimi punti guadagnati nell’endurance causa perdita alettone posteriore e conseguente ritiro), Firenze (settimo posto) e Modena e Reggio Emilia (nono posto), ma a farla da padrone è stato il team Joanneum Racing Graz dell’università austriaca UAS Graz, che ha staccato di un bel po’ già la seconda in classifica, THM Motorsport del Technische Hochshule Mittelhessen.

Appuntamento all’anno prossimo con nuove sfide e nuove auto.

Tags

Articoli Simili

Close