EV DrivingNotizie auto

Colonnine elettriche in autostrada, fissati gli standard dall’ART

Un futuro sempre più sostenibile anche viaggiando in autostrada. L'Autorità di Regolazione dei Trasporti ha definito i bandi di gara per l'installazione di colonnine elettriche

Novità in arrivo per gli utilizzatori di auto elettriche: l’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) ha approvato le misure per quanto riguarda la “definizione degli schemi dei bandi relativi alle gare cui sono tenuti i concessionari autostradali per gli affidamenti in subconcessione dei servizi di ricarica dei veicoli elettrici“, ovvero sono stati definiti i requisiti minimi dei sistemi di ricarica per le aree di servizio e le regole da rispettare nei bandi in subconcessione.
Una maggiore diffusione delle colonnine in autostrada andrà a beneficio degli utilizzatori di auto elettriche che potranno spostarsi più liberamente nei viaggi autostradali.

Colonnine elettriche in autostrada, la regolamentazione

Il bando di installazione di colonnine di ricarica elettrica in autostrada ha visto una partecipazione di stakeholders senza precedenti, i cui molteplici contributi hanno reso necessarie due diverse consultazioni, con numerose interlocuzioni dell’Autorità con le altre Autorità indipendenti e i Ministeri competenti”.

Come spiega l’ART, l’approvazione del procedimento “segna un deciso passo in avanti nella dotazione di infrastrutture di ricarica elettrica sulla rete autostradale italiana, coerentemente con gli obiettivi di transizione ecologica previsti dal piano europeo Next generation EU”.

Colonnine di ricarica elettrica in autostrada,
Colonnine di ricarica elettrica in autostrada

Colonnine elettriche nelle aree di servizio in autostrada, gli standard fissati

Il piano sulle colonnine elettriche nelle aree di servizio in autostrada prevede alcuni standard minimi come la collaborazione di “almeno due CPO (charging point operator)“, due operatori di ricarica presso le stazioni di servizio interessate, anche se inizialmente al concessionario basterà che sia presente un solo CPO per area d’interesse, “effettuando gli ulteriori affidamenti entro cinque anni.

Le nuove stazioni di ricarica elettrica dovranno garantire “la pronta fruizione delle attività commerciali e ristorative, dove presenti” e che “consentano il pagamento immediato, senza registrazione preventiva e senza dover stipulare contratti.

Il servizio dovrà ovviamente essere attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, con possibilità di assistenza da remoto o di pronto intervento, a seconda della necessità.

La presenza di colonnine di ricarica dovrà essere “adeguato al livello di traffico circolante sulla carreggiata servita”. Ogni colonnina sarà in grado di distribuire “almeno 100 kW, adeguati al prevedibile sviluppo delle capacità di ricarica dei veicoli nell’orizzonte temporale dell’affidamento“.

Infine nei contratti il concessionario autostradale dovrà “inserire disposizioni finalizzate ad assicurare la pubblicazione da parte del CPO del prezzo della ricarica offerto direttamente all’utenza, nelle aree interessate, con adeguata visibilità

Colonnine elettriche in autostrada, considerazioni dell’Autorità

Gli schemi dei bandi di gara dei concessionari autostradali dovranno garantire il perseguimento dell’interesse pubblico correlato alla valorizzazione dell’infrastruttura autostradale, incentivare la concorrenza, rispettare i principi di trasparenza, equità, non discriminazione, ragionevolezza e proporzionalità, contenere i costi per gli utenti, le imprese e i consumatori”.

Di seguito la Delibera Autorità di Regolazione dei Trasporti

Potrebbero interessarti anche questi contenuti

👉 Auto elettriche da comprare selezionate e provate
👉 Prezzi e caratteristiche auto elettriche
👉 Prezzi e caratteristiche auto ibride

👉 Video prove AUTO ELETTRICHE

👉 Quanto costa ricaricare l’auto elettrica
👉 Tutto sulla ricarica delle auto elettriche
👉 Tariffe ricarica auto elettriche

👉 Colonnine auto elettriche in autostrada
👉 ultime notizie batterie agli ioni di litio

Le prove di auto elettriche nuove!

👉 EV Driving tutto su auto elettriche e ibride

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM e Google News tutte le notizie dell’auto

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Jacopo Romanelli

Sono Jacopo e da quando sono nato ho un cervello con quattro ruote. Spero di potervi intrattenere tramite la lettura dei miei articoli e cercare di rendervi partecipi di tutto quello che succede nel mondo dei motori

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto